24 Maggio 2020
roberto parolari
Voto medio:
5
Che queste prime settimane del 2020, per ovvie ragioni, siano state di “vita sospesa” lo mostrano... + continua
23 Maggio 2020
roberto parolari
Voto medio:
0
Dopo lo stop forzato per rispettare le disposizioni nazionali e regionali arrivate, per il... + continua
21 Maggio 2020
roberto parolari
Voto medio:
4
In queste settimane di forzata chiusura degli istituti scolastici, imposta per contenere l’... + continua
20 Maggio 2020
mavi
Voto medio:
0
Il Covid-19 ha complicato la nostra sessualità; in molti casi l’ha distrutta. Nelle settimane... + continua
18 Maggio 2020
roberto parolari
Voto medio:
5
I soldi sul conto? Insufficienti per pagare alcuni secchi di pittura o qualche prodotto di... + continua

Home Page

In evidenza

Tutti con mascherina davanti al sindaco per il fatidico sì

Domenica, 24/05/20
Che queste prime settimane del 2020, per ovvie ragioni, siano state di “vita sospesa” lo mostrano le tante consuetudini che ora pian piano stiamo iniziando a ritrovare. Tra di esse anche la celebrazione di un matrimonio.  Sabato 23 maggio a Roccafranca il sindaco Marco Franzelli ha unito in matrimonio Marco Tomasoni e Ramona Pastore. Si... + continua

Acque Bresciane e Provincia: al via nuovi depuratori

Sabato, 23/05/20
Dopo lo stop forzato per rispettare le disposizioni nazionali e regionali arrivate, per il contenimento dell’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19, stanno pian piano ripartendo tutti i cantieri previsti dal piano di investimento annuale che la società Acque Bresciane ha stabilito con la Provincia di Brescia. A fine febbraio erano oltre 70... + continua

Li ha donati l'Amministrazione comunale

Giovedì, 21/05/20
In queste settimane di forzata chiusura degli istituti scolastici, imposta per contenere l’emergenza sanitaria da Covid-19, i moderni mezzi tecnologici sono stati strumento indispensabile per permettere agli alunni di continuare a seguire le lezioni, proseguire l’apprendimento delle attività didattiche ed avere un contatto con insegnanti e... + continua
Mercoledì, 20/05/20
Il Covid-19 ha complicato la nostra sessualità; in molti casi l’ha distrutta. Nelle settimane scorse l’emozione che maggiormente serpeggiava nella popolazione era la paura, il terrore di un imminente contagio. L’impossibilità di poter dare un bacio, un’abbraccio o una carezza, ha generato una fortissima battuta d’arresto nell’approccio di... + continua

Aperto anche un conto corrente per le donazioni

Lunedì, 18/05/20
I soldi sul conto? Insufficienti per pagare alcuni secchi di pittura o qualche prodotto di cancelleria. Figuriamoci per liquidare lo stipendio alle insegnanti della scuola materna Paolo VI, seconde mamme di decine di bambini a Roccafranca. È la grave situazione in cui versa la storica scuola paritaria del paese, frutto di donazioni e sforzi... + continua
Sabato, 16/05/20
Caro Direttore,  la lettura della lettera di Luciano Onger da Castelcovati apparsa nel numero di maggio mi ha spinto ad alcune riflessioni. Quando sento i messaggi di Sergio Mattarella "coetaneo e apparentemente fisicamente gemello", mi viene spontaneo un confronto tra la nostra generazione e l'attuale, con la conclusione che, allora come... + continua

Il calvario di Pier Zaniboni: io e mio padre, la vita e la morte

Lunedì, 11/05/20
Sono morto due volte... e rinato Il calvario di Pier Attilio Zaniboni In rianimazione i colori del caleidoscopio e i volti dei mie cari per 8 giorni   21 FEBBRAIO Io sono Zaniboni Pier Attilio, ho 51 anni e vivo a Pumenengo (BG). Sono geometra per una impresa edile di Romano di Lombardia. I primi sintomi li ho avuti venerdì 21... + continua

Under Brescia

Acque Bresciane e Provincia: al via nuovi depuratori

Sabato, 23/05/20
Dopo lo stop forzato per rispettare le disposizioni nazionali e regionali arrivate, per il contenimento dell’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19, stanno pian piano ripartendo tutti i cantieri... + continua

Chiari

Tutti con mascherina davanti al sindaco per il fatidico sì

Domenica, 24/05/20
Che queste prime settimane del 2020, per ovvie ragioni, siano state di “vita sospesa” lo mostrano le tante consuetudini che ora pian piano stiamo iniziando a ritrovare. Tra di esse anche la... + continua

Iseo e Sebino

Già titolare del Ginepro di Polaveno, si era allontanato da casa

Mercoledì, 15/04/20
È tornato a casa e si trova in buone condizioni Emanuele Lissignoli, imprenditore di lungo corso e titolare dell’allevamento Dosso degli Ulivi di Monticelli Brusati. Si era allontanato dalla propria... + continua

Palazzolo s/O

Il sindaco ricorda una frase del padre costituente Piero Calamandrei

Domenica, 26/04/20
Il sindaco Gabriele Zanni e l’Amministrazione comunale hanno celebrato ieri, sabato 25 aprile, il 75esimo della Festa della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista e dal regime fascista. Una... + continua

Rovato

Li ha donati l'Amministrazione comunale

Giovedì, 21/05/20
In queste settimane di forzata chiusura degli istituti scolastici, imposta per contenere l’emergenza sanitaria da Covid-19, i moderni mezzi tecnologici sono stati strumento indispensabile per... + continua

Dal sito di Libri&Giornali

Mercoledì, 20/05/20 - 0 commenti
Il Covid-19 ha complicato la nostra sessualità; in molti casi l’ha distrutta. Nelle settimane scorse l’emozione che maggiormente serpeggiava nella popolazione era la paura, il terrore di un imminente... + continua
24
Mag
2020
Ritratto di roberto parolari

Il primo matrimonio dell’anno a Roccafranca

Tutti con mascherina davanti al sindaco per il fatidico sì

Che queste prime settimane del 2020, per ovvie ragioni, siano state di “vita sospesa” lo mostrano le tante consuetudini che ora pian piano stiamo iniziando a ritrovare. Tra di esse anche la celebrazione di un matrimonio. 
Sabato 23 maggio a Roccafranca il sindaco Marco Franzelli ha unito in matrimonio Marco Tomasoni e Ramona Pastore. Si tratta del primo matrimonio civile celebrato in paese in epoca Covid e il primo in questo 2020, oltre che il primo che viene ospitato dalla nuova sala consiliare che è stata ricavata con la ristrutturazione dell’ex asilo. 
(IMMAGINI)

Guarda il videoLeggi tutto
23
Mag
2020
Ritratto di roberto parolari

Acque pulite, siamo a una svolta

Acque Bresciane e Provincia: al via nuovi depuratori

Dopo lo stop forzato per rispettare le disposizioni nazionali e regionali arrivate, per il contenimento dell’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19, stanno pian piano ripartendo tutti i cantieri previsti dal piano di investimento annuale che la società Acque Bresciane ha stabilito con la Provincia di Brescia.
A fine febbraio erano oltre 70 erano i cantieri aperti in Provincia, di grandi dimensioni e rilevanza (impianti, grandi collettori) e di dimensioni più circoscritte (nuove reti, manutenzioni straordinarie impianti), che sono stati gradualmente sospesi per il contenimento dell’emergenza sanitaria. 

Leggi tutto
21
Mag
2020
Ritratto di roberto parolari

Tablet per gli studenti rovatesi

Li ha donati l'Amministrazione comunale

In queste settimane di forzata chiusura degli istituti scolastici, imposta per contenere l’emergenza sanitaria da Covid-19, i moderni mezzi tecnologici sono stati strumento indispensabile per permettere agli alunni di continuare a seguire le lezioni, proseguire l’apprendimento delle attività didattiche ed avere un contatto con insegnanti e compagni. Una situazione che ha dimostrato la necessità di potenziare le tecnologie a disposizione della scuola e degli alunni. Per questo l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Tiziano Belotti ha deciso di donare all’Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani” dei tablet, che potranno essere utilizzati per il potenziamento della didattica a distanza.

Leggi tutto
20
Mag
2020
Ritratto di mavi

Il sesso in quarantena: l’istinto vince sempre, in qualche modo

Il Covid-19 ha complicato la nostra sessualità; in molti casi l’ha distrutta. Nelle settimane scorse l’emozione che maggiormente serpeggiava nella popolazione era la paura, il terrore di un imminente contagio. L’impossibilità di poter dare un bacio, un’abbraccio o una carezza, ha generato una fortissima battuta d’arresto nell’approccio di corteggiamento iniziale. 
Tanti di noi basano la loro capacità di seduzione sulle movenze, sul contatto, sul profumo o sul trucco, ma ai tempi del coronavirus possiamo contare solo sullo sguardo ad un metro di distanza; oppure su una buona dialettica, però ostacolata da una una Ffp3 o una mascherina chirurgica che fa passare poca aria.
Comunque, per via dei decreti o della chiusura degli estetisti, la fobia principale o il meccanismo di difesa maggiormente utilizzato, per evitare la sessualità, è stata “la paura del contagio”. 

Leggi tutto
18
Mag
2020
Ritratto di roberto parolari

Conto a secco? Volontari al lavoro per la materna

Aperto anche un conto corrente per le donazioni

I soldi sul conto? Insufficienti per pagare alcuni secchi di pittura o qualche prodotto di cancelleria. Figuriamoci per liquidare lo stipendio alle insegnanti della scuola materna Paolo VI, seconde mamme di decine di bambini a Roccafranca.
È la grave situazione in cui versa la storica scuola paritaria del paese, frutto di donazioni e sforzi decennali e oggi alla canna del gas. Il motivo? L'epidemia da Coronavirus c'entra ma non è l'unico colpevole, come spiega la presidente Mina Lorenzi: «Tante materne paritarie sono in crisi per via della mancanza delle rette, ma a Roccafranca attendiamo ancora il contributo statale di circa 25 mila euro che ci dovrebbe arrivare ogni anno a gennaio».
In realtà questo ritardo, negli anni, è diventato accademico, purtroppo, visto che non è la prima volta che si registra, ma in un anno così, quella mancanza si è trasformata in un pugno nello stomaco.

Leggi tutto
16
Mag
2020
Ritratto di roberto parolari

Valori difficili per la ripartenza

Caro Direttore, 
la lettura della lettera di Luciano Onger da Castelcovati apparsa nel numero di maggio mi ha spinto ad alcune riflessioni. Quando sento i messaggi di Sergio Mattarella "coetaneo e apparentemente fisicamente gemello", mi viene spontaneo un confronto tra la nostra generazione e l'attuale, con la conclusione che, allora come oggi, siano fondamentali per la società un'intelligenza coniugata a coerenza, competenza ed onestà intellettuale. 

Leggi tutto
11
Mag
2020
Ritratto di Massimiliano Magli

"La Rianimazione? Un terribile caleidoscopio"

Il calvario di Pier Zaniboni: io e mio padre, la vita e la morte

Sono morto due volte... e rinato
Il calvario di Pier Attilio Zaniboni
In rianimazione i colori del caleidoscopio e i volti dei mie cari per 8 giorni
 
21 FEBBRAIO

Io sono Zaniboni Pier Attilio, ho 51 anni e vivo a Pumenengo (BG).
Sono geometra per una impresa edile di Romano di Lombardia.
I primi sintomi li ho avuti venerdì 21 febbraio quando sono tornato a casa la sera dal lavoro.
Mi sentivo stanco, ho misurato la febbre (38), ho preso un paio di aspirine e sono andato a letto.

Mio padre invece, che abita nella stessa corte di fronte a me, aveva la febbre da mercoledì e la stava curando con tachipirina. La mia famiglia? Io, mia moglie Eleonora, due gemelle di 14 anni e una bimba di 8. Entrambi lavoriamo, anche perché abbiamo da pagare il mutuo sulla casa, il finanziamento della macchina e infine il finanziamento degli apparecchi ortodentali delle due gemelle.

Leggi tutto
05
Mag
2020
Ritratto di roberto parolari

Un nuovo respiratore polmonare per l’ospedale di Chiari

Donato dal distretto Leo, l’associazione giovanile del Lions Club

Da alcuni giorni è in funzione all’ospedale di Chiari il nuovo respiratore polmonare donato dai Leo del distretto 108 Ib2, che lo hanno acquistato grazie all’aiuto del progetto 283 del Leo Club Brescia Host e del contributo del Leo Club Mantova Host.
I Leo (leadership, experience, opportunity) sono l’associazione giovanile del Lions Club International e raggruppano ragazzi tra i 12 e i 30 anni, che dedicano il proprio tempo libero all’attività di servizio per la comunità. Le attività di servizio svolte sono divise nelle aree Lcif, area bambini e giovani, area vista, area ambiente, area fame, area internazionale, area sport.
In questo periodo particolarmente difficile che ci ha posto di fronte ad una situazione di una gravità inimmaginabile fino a poche settimane fa, i Lions ed i Leo del nostro territorio hanno voluto dare il loro contributo attraverso un atto di attenzione e sensibilità verso chi sta lottando contro il Covid-19. 

Leggi tutto
02
Mag
2020
Ritratto di roberto parolari

Il Primo Maggio a Rudiano

Allestita mostra a cielo aperto in Corso Aldo Moro

Non è stato un Primo Maggio come gli altri, non poteva essere altrimenti. L’impossibilità di uscire di casa ha costretto alla cancellazione di tutte le manifestazioni che erano state organizzate per festeggiare la giornata dei Lavoratori. A Rudiano il Comitato Primo Maggio, già ad inizio marzo, aveva comunicato la decisione di annullare la tradizionale rievocazione storica “Arti e Mestieri de 'na olta”, ormai un appuntamento fisso per tutti i rudianesi nella giornata dei Lavoratori. 
La cancellazione della rievocazione non ha però abbattuto i membri del Comitato, che hanno deciso di festeggiare comunque il Primo Maggio in maniera iconica: lungo il corso Aldo Moro, grazie alla collaborazione dell’Assessorato alla Cultura, di Lodovico Paneroni e dei commercianti della via, il Municipio e le vetrine sono state allestite a tema con grandi poster che riportano gli scatti dei “Primo Maggio” degli anni scorsi.
(IMMAGINI)

Guarda il videoLeggi tutto
01
Mag
2020
Ritratto di Massimiliano Magli

Esplode il forno fuori garanzia: il fornitore si limita a un "mi dispiace"

Contattata, Whirlpool declina ogni responsabilità. Poi ci prova con lo sconticino

Riportiamo di seguito un caso che ha interessato direttamente il direttore e un redattore del giornale che hanno visto scoppiare in una notte il forno acquistato dal fornitore Whirlpool. Lo facciamo per dovere di cronaca, visto che ogni fatto che riteniamo notizia utile al prossimo merita di essere raccontato al di là che riguardi colleghi nostri o altre persone comuni. 
Per fortuna non ci sono stati feriti, visto che i bimbi dormivano già, ma vedere un forno distruggersi nel portello principale in questo modo ci ha fatto molto riflettere in merito agli standard qualitativi di questi prodotti. 
Anche perché, che siano trascorsi 2 anni e pochi mesi dall'acquisto vuol dire ben poco visto che un danno del genere non è ammissibile nell'intera vita di qualsiasi prodotto. 
(IMMAGINI)

Leggi tutto

Pagine