Il Giornale di Chiari

26
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Al Pronto soccorso giocava ai videogame

... e non rispondeva al telefono... Filmato dagli smartphone dei pazienti

Rischia il licenziamento o quantomeno un pesante provvedimento disciplinare il dipendente dell'azienda ospedaliera di Chiari, addetto al Pronto Soccorso, che nei giorni scorsi è stato pizzicato a trascurare il proprio lavoro per giocare al computer. A incastrarlo sono state alcune immagini girate col telefonino da alcune persone che si trovavano nella struttura ospedaliera. Secondo la ricostruzione, pressoché inconfutabile, il dipendente pubblico non avrebbe nemmeno risposto al telefono e in particolare a una chiamata, con tutta probabilità un’emergenza perchè impegnato a giocare al computer.
A girare il video sono stati alcuni utenti in settimana (per ragioni di privacy non riportiamo il giorno esatto).
Lo sgomento di chi ha assistito è cresciuto dopo che l'operatore avrebbe persino rifiutato la chiamata, riattaccando.

Leggi tutto
25
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

L’ex municipio diventa biblioteca

A Cizzago la nuova sede del patrimonio librario

Da una stanza a un capolavoro tra i più rari della provincia. Ci sono voluti cento anni per il Comune di Comezzano-Cizzago per avere una biblioteca, non solo, un'intera villa in stile Liberty che fa invidia alle migliori biblioteche della provincia. Un progetto che è in dirittura d'arrivo e che si concluderà entro la prossima primavera, grazie a un domino di operazioni che ha consentito di liberare uno spazio magnifico per tale destinazione. Prima però bisognerebbe raccontare cosa abbia significato in tutti questi anni non avere di fatto una biblioteca. 
Nonostante il nuovo municipio, inaugurato più di dieci anni fa in piazza Europa, la biblioteca del paese non ha mai avuto il diritto di chiamarsi così, essendo ridotta a una stanza in cui erano raccolti alla bell'e meglio i libri e i piccoli tesori accumulati dall'Amministrazione comunale. 

Leggi tutto
18
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Calcio, travolgono giovane in moto e scappano. E' grave

Fermata una donna, si sospetta siano banditi

Pirati della strada in azione a Calcio, forse persino banditi, con investimento di un giovane. Si tratta di un 24enne che è stato travolto da un'Audi con a bordo tre persone, mentre era in sella al suo ciclomotore.

(IMMAGINI)

L'incidente è avvenuto poco prima delle 16. Non si conosce per ora se si tratti di malviventi, ma le modalità della dinamica, con la fuga di tutti e tre gli occupanti, lo fa suppore. Accertamenti in corso anche sull'auto che ha travolto il giovane in moto.
Sul posto eliambulanza e carabinieri. Il giovane è incondizioni critiche. L'incidente è avvenuto in località Mariannine. Una donna a bordo della vettura è già stata fermata. 

Leggi tutto
12
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Carabinieri di nuovo in piazza del Granaio

Altri disordini nel quartiere maledetto che da 10 anni pare borghese e invece è "scortese"

Nuovo intervento dei carabinieri di Chiari al quartiere di Borgo Marengo e nella relativa piazza del Granaio. Ancora non si sa se siano avvenuti degli arresti, di certo sono i fermi e gli accertamenti dei militari dopo ennesimi disagi segnalati dai residenti. 

Leggi tutto
07
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Da Chiari a Mediaset

Trasferta a Domenica Live per raccontare la città

Trasferta a Domenica Live per il gruppo «Chiari ieri, oggi e domani» che il 7 ottobre era in diretta alla trasmissione Mediaset di Domenica Live condotta da Barbara d'Urso. Ancora una volta, ed è la terza, gli studi di Cologno Monzese si sono aperti alle richieste del gruppo nato su Facebook per far conoscere le bellezze della città di Chiari.

Leggi tutto
03
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Castelcovati ha accolto il nuovo parroco

Don Jordan raccoglie il testimone di don Alfredo

Grande festa a Castelcovati il 30 settembre per accogliere il nuovo parroco. Per quanto nell'aria da tempo, la notizia del trasferimento di don Alfredo Savoldi ha sorpreso un po' tutti. Il parroco uscente andrà infatti a raggiungere la diocesi come vicario episcopale per il clero nelle zone pastorali della Bassa bresciana. 
Al suo posto è arrivato don Jordan Coraglia, che il 30 settembre, in mattinata, è stato accolto dai cittadini al confine del paese per essere accompagnato alla parrocchiale. 
La diocesi ha infatti disposto il trasferimento del parroco uscente all' «intelligence» della curia, con l'intento di fargli coordinare le parrocchie della Bassa, che certo non vivono un periodo felice vista la crisi vocazionale. 

Leggi tutto
21
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Tre negozi liberi in affido

Progetto per il rilancio del centro storico

A Chiari continua la battaglia contro lo svuotamento del centro storico. Per anni resistente alla crisi, nonostante l'avvento di numerosi supermercati, dal 2010 il centro è andato via via spopolandosi, con decine di serrante abbassate. Ora da tre anni il Comune tenta di far invertire la tendenza. Nei giorni scorsi è stata presentata la nuova edizione di Sto@Chiari, con il sostegno della Regione Lombardia. 
Si tratta di un progetto per il riuso temporaneo di spazi sfitti da tempo, spesso da anni, grazie alla disponibilità dei proprietari, che li hanno affidati al progetto del Comune. Il bando presentato il 18 settembre dall'assessore al commercio Domenico Codoni, prevede il riuso temporaneo di spazi sfitti per sei mesi, da ottobre a marzo, relativamente a tre negozi al piano terra, da destinare a esposizioni, laboratori, iniziative culturali e imprenditoria innovativa. 

Leggi tutto
17
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Victor

Domenica mattina movimentata in piazza Umberto Primo, è domenica 5 giugno del 1921, Festa dello Statuto e di San Bonifacio Vescovo. 
Data che ai molti non dirà nulla, ma per i clarensi di quel tempo era un giorno davvero speciale. 
Innanzitutto per i cittadini di Chiari, San Bonifacio Vescovo per chi non lo sapesse, è il "quarto" compatrono di Chiari (a seguito di San Faustino e Giovita  e di Sant'Agape), i cui resti completi sono conservati nel nostro Duomo, all'altare delle Reliquie. C'è da aggiungere che questa giornata per Chiari  ha un valore aggiunto non indifferente perché vedrà come protagonista il Monumento ai Caduti per la Patria e la sua inaugurazione. La cartolina fotografica (in termine tecnico si chiamano così questo tipo di immagini) che stiamo esaminando ci catapulta in quella  prima domenica di giugno. 
Le sentite le voci? 

Leggi tutto
09
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Domani l'addio a Silvia Cavalli

La 30enne, ex consigliere comunale, è stata salutata anche da Salvini

Si svolgeranno domani, lunedì, alle 16, in duomo, i funerali di Silvia Cavalli. Il vice premier Matteo Salvini è intervenuto per ricordarla con un saluto, poiché Silvia era militante leghista e vice presidente del Consiglio comunale uscente di Chiari, a cui arrivò a soli 21 anni. Per la 30enne scomparsa nella notte tra il 6 e il 7 settembre, il leader leghista ha postato su Facebook un messaggio toccante, segno di una forte vicinanza alla giovane clarense. «Buon viaggio Silvia – ha scritto – donna forte e coraggiosa. Hai combattuto come una Leonessa, da leghista, ma la malattia bastarda alla fine ha vinto.

Leggi tutto
08
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Villatico trionfa e cancella Marengo

Dopo 8 anni di predominio "verde" si aggiudica il palio Villatico

Viaggio nel passato per il Palio delle Quadre di Chiari che l'8 settembre cambia colore dopo 8 anni di predominio della Quadra Marengo. Il colpo di teatro è arrivato dalla quadra rossa di Villatico che è ha colto una data storica, il quarantesimo del Palio, per mettersi in tasca il successo e soprattutto il palio, che per l'occasione veniva direttamente aggiudicato.
Un palio stregato, di quelli che non immaginano i decani della competizione: Villatico ha vinto con una facilità disarmante, mettendo dietro Marengo a diversi secondi, seguita da Cortezzano e Zeveto.
Matteo Caruna, per la quadra rossa, ha tagliato l'ultima delle quattro frazioni, facendo esultare i quadraioli della sua contrada ma anche tutti gli appassionati del palio, perché in questo modo viene completamente ridimensionato il predominio di Marengo, che rischiava di uccidere la competizione.

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Chiari