Manuel Rocca è il pilota preferito dagli appassionati bresciani

Il rovatese premiato nella suggestiva cornice del Museo delle Mille Miglia
Ritratto di roberto parolari

Ancora un riconoscimento per il giovane motociclista rovatese Manuel Rocca che, dopo un anno denso di soddisfazioni sportive ed essere stato premiato sia dal Comune di Rovato che dalla Regione Lombardia, nei giorni scorsi è risultato anche il preferito nella categoria “Velocità” del Premio “Motori a 360°”, dedicato ai campioni bresciani del mondo delle due e quattro ruote.
Una bella soddisfazione per Battigas e per tutto il suo Staff, che lo ha visto premiato nella serata di Gala presso il Museo delle Mille Miglia. Manuel si è guadagnato nell’impegnativa edizione 2019 dell’Alpe Adria, che lo ha visto partecipare a 6 gare in 6 piste rinomate e blasonate, il titolo di vice campione Europeo gareggiando in prestigiosi tracciati. Primo tra tutti il circuito di Assen, considerato uno dei più difficili del campionato e denominato dagli appassionati “l’Università delle due ruote” a causa delle sue velocità medie elevatissime. 
«Si chiude con questa serata l’esperienza molto positiva dell’Alpe Adria 2019 – ha affermato Battigas -, con tutto il bagaglio di emozioni che mi ha lasciato. Ora è tempo di pensare al 2020, un grande abbraccio a tutti i miei supporter, ai miei amici, al mio Staff e ai miei genitori».
Tornando alla premiazione nella seconda edizione del Premio “Motori a 360°”, il nostro Battigas ha trionfato nella categoria “Velocità” grazie ai voti ricevuti e alle considerazione tecniche della Giuria. Il concorso, infatti, dava a tifosi ed appassionati la possibilità di esprimere la propria preferenza in ogni singola categoria del Motosport (auto, moto, scuderie, carriera) relativamente ai campioni meritevoli d’essere premiati per le loro qualità e doti sportive. Per il voto delle varie candidature è stata scelta dagli organizzatori la strada dei Social e del Web, che ha visto Manuel ricevere tantissime preferenze, che si sono aggiunte alle considerazioni tecniche della Giuria.


Nel frattempo, la “famiglia” degli sponsor di Manuel si sta allargando con collaborazioni di peso e prestigio. Il pilota del Lodetto ha siglato un accordo con il preparatore atletico Franciacortino Stefano Colombo, personal trainer molto tecnico, professionale e dalla grande esperienza. Pilota di Motocross per più di 16 anni, Colombo è giunto a gareggiare a livello nazionale ed internazionale.
In supporto della grande avventura 2020 di Manuel, e per stare al passo con le esigenze della comunicazione moderna, è nato il sito internet www.manuelrocca.it: si tratta di un sito accattivante e veloce da navigare, che “schiaccia” l’occhio ai social. La struttura di navigazione è chiara ed intuitiva. Tra le novità anche l’apertura di un profilo Twitter, che si aggiunge ai già esistenti profili Facebook ed Instagram, l’apertura di un canale YouTube ed il collegamento a Spotify, con la possibilità di ascoltare la playlist musicale del nostro Battigas.
Sul suo sito tanto spazio alle news e alla rassegna stampa, ma soprattutto ai progetti sociali, attivi e futuri, di Manuel, perché la filosofia con la quale è stato cresciuto dai genitori Francesca e Marco è che «oltre ad eccellere nello sport si deve essere esempio positivo nella vita di tutti i giorni».
 

Vota l'articolo: 
Average: 4.5 (2 votes)