Dr. Zivago Tattoo e l’antica arte del tatuaggio. Quando. Dove. Perché.

Negozio di tatuaggi del Doctor Zivago Tattoo

Parlare di storia del tatuaggio significa parlare del presente ma il filo conduttore di questo racconto ha continui rimandi alle radici primordiali di quest’arte. Per noi occidentali il primo contatto lo datiamo al 1769 con l’approdo di J. Cook a Tahiti. Da quel momento il tatuaggio diventa affare di tutto il mondo civilizzato. Tracce, ritrovate successivamente, ma che risalgono a 5000 anni prima sono la testimonianza più antica ritrovata su un corpo congelato tra i ghiacci al confine italo-austriaco. In seguito al lavoro degli archeologi, si scoprì che il primo utilizzo dei tatuaggi fu a scopo terapeutico, per lenire i dolori causati dal freddo. Con il passare dei popoli e delle generazioni la realizzazione dei tatuaggi assunse altre valenze, principalmente quelle dei riti sacri. Le popolazioni degli antichi Egizi, dei Romani e successivamente dei Celti accolsero questo rito come celebrativo nei confronti degli Dei da loro adorati. Nella modernità possiamo citare la cultura Giapponese in cui la diffusione del tatuaggio era dovuta all’imposizione di dure leggi repressive che intimavano ai ceti inferiori della popolazione di non portare kimoni decorati in maniera vistosa. Come gesto “rivoluzionario” essi iniziarono di nascosto a portare ernormi tatuaggi sotto le vesti, coprendosi tutto il corpo, dal collo fino alle ginocchia. Correndo sull’asse della storia arriviamo ai giorni nostri in cui da rituale di ribellione e dalla valenza sacra inizia a rivestire un ruolo del tutto legato alla moda. Segno di questa evoluzione è stata l’adozione di tecniche sempre più indolore ed economiche, ricordiamo la prima macchinetta elettrica di Samuel O’Reilly, con l’obiettivo di velocizzare e popolarizzare questa pratica.

Le possibilità del tatuaggio oggi

Oggi la gamma di possibilità di espressione è vastissima. Possiamo rifarci a stili passati come il Celtic, il Mandala, l’Old School o il classico Maori, oppure guardare al presente con il Trash Polka, il Cartoons e il Watercolor. Uno spazio particolare lo riserviamo a quest’ultimo in cui il negozio di tatuaggi del Doctor Zivago Tattoo è specializzato. Lo stile watercolor rimanda al mondo dell’acquarello ed è vicino all’esecuzione di molte opere di ordine romantico di fine ottocento. Risulta uno stile molto leggero ed accessibile anche per chi non aveva mai pensato ad un tatuaggio prima d’ora. I soggetti più richiesti in questo stile sono di ambito floreale perché riescono a trasferire meglio la trasparenza e l’evanescenza delle linee morbide che lo contraddistinguono.

Perché Doctor Zivago Tattoo?

La scelta del tatuatore è fondamentale tanto quanto quella del tatuaggio. E’ un momento a cui dedicare il giusto tempo e le giuste modalità dato che molto spesso la foga porta a cattivi risultati. Lo studio di tatuaggi Doctor Zivago Tattoo con più di venti anni d’esperienza saprà trovare la giusta misura tra le vostre aspettative e le reali possibilità di quest’arte.

Quando il tatuaggio non è moda.

Può accadere che il tatuaggio non sia più adatto alla vostra persona o che abbia perso quel fascino estetico di cui eravate innamorati. Il primo pensiero è la rimozione, spesso dai risultati incerti. La copertura dei tatuaggi invece ha tutte le caratteristiche che stavate cercando! L’unico consiglio veramente fondamentale è rivolgersi ad un professionista specializzato nella pratica del cover up tattoo, tecnica ormai diffusa ma padroneggiata in maniera completa da pochi.

Se invece soffrite di inestetismi della cute è possibile adottare la copertura delle cicatrici con un tatuaggio che concilierà l’aspetto estetico con quello funzionale. In qualsiasi caso vi troviate alla base resta la passione per questa forma artistica che invece di cancellare indelebilmente il passato ridona nuova vita ad una parte del vostro corpo, senza perdere l’occacasione di esprimervi.

Doctor Zivago Tattoo
Telefono: 
347.09.33.905
Via Conter, 6
25080 Carzago della Riviera BS