Comezzano-Cizzago

25
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

L’ex municipio diventa biblioteca

A Cizzago la nuova sede del patrimonio librario

Da una stanza a un capolavoro tra i più rari della provincia. Ci sono voluti cento anni per il Comune di Comezzano-Cizzago per avere una biblioteca, non solo, un'intera villa in stile Liberty che fa invidia alle migliori biblioteche della provincia. Un progetto che è in dirittura d'arrivo e che si concluderà entro la prossima primavera, grazie a un domino di operazioni che ha consentito di liberare uno spazio magnifico per tale destinazione. Prima però bisognerebbe raccontare cosa abbia significato in tutti questi anni non avere di fatto una biblioteca. 
Nonostante il nuovo municipio, inaugurato più di dieci anni fa in piazza Europa, la biblioteca del paese non ha mai avuto il diritto di chiamarsi così, essendo ridotta a una stanza in cui erano raccolti alla bell'e meglio i libri e i piccoli tesori accumulati dall'Amministrazione comunale. 

Leggi tutto
13
Feb
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Il sindaco diventa netturbino per un giorno

Ripuliti campagna e fossi: ma i rifiuti sono sempre di più. 600 euro di sanzioni in poche ore

Da sindaco a netturbino per un fine settimana. E' accaduto a metà febbraio a Comezzano-Cizzago, e non è la prima volta che avviene.
Il sindaco Mauro Maffioli ha deciso di prendere ramazza, sacchi e guanti e di percorrere in una mesta visita guidata la propria campagna, insieme ad alcuni volontari della protezione civile che, a un giorno di riposo dopo una settimana di lavoro, hanno preferito tornare a lavorare più sodo di prima per ripulire ciò che di più bello ha ogni paese: il verde agricolo, fatto di boschi, fossi e a Comezzano-Cizzago persino risorgive protette e finanziate dalla Regione.

Guarda il videoLeggi tutto
21
Apr
2017
Ritratto di mavi

Acquisizione Lgh, Maffioli scandalizzato

Il sindaco accusa «i farisei della politica»

L'acquisizione di Lgh da parte di A2A con una procedura privata? «Una indecenza – tuona il sindaco di Comezzano-Cizzago Mauro Maffioli, tornato sulla vicenda deliberata dall'assemblea soci di Cogeme (nella holding di Lgh) –.
E ancora più indecente è vedere che in questi giorni alcune Amministrazioni comunali vengano a fare la morale dicendo che è stato inopportuno».
Il sindaco infatti assicura di «essere stato l'unico nell'assemblea soci Cogeme ad avere contato contro tale tipo di cessione, peraltro subita, visto che il prezzo l'ha fatto A2A. Non ce l'ho con i board delle due società, ma con i soci sì, soci che peraltro in questi giorni si permettono pure di parlare e fare morali, quando sono stati i primi ad autorizzare un'operazione del genere».

Leggi tutto
06
Lug
2016
Ritratto di Deborah

Lasciateci il corpo della “santa“

L’appello per suor Damascena

“Lasciateci il corpo della suora santa“. Suona come una piccola crociata per salvare la “santa popolare“ quella levatasi da Cizzago e innescata dall’ex sindaco e storico locale Andrea Maina. E’ lui a scoprire che i resti mortali della suora poverella Damascena Scalvini, morta il 26 agosto 1945 durante un intervento chirurgico all’ospedale di Orzinuovi per curare una grave forma di gastrite duodenale, non può più restare al cimitero di Cizzago. “O qualcuno paga un rinnovo della sepoltura o se ne andrà nella fossa comune – spiega Maina -. La comunicazione è arrivata ad aprile dal Comune al parroco don Giordano Bettenzana, e ho preso a informarmi sulla storia di questa suora“. La fama di questa suora era altissima fino agli anni Ottanta, al punto da essere considerata una sorta di santa, almeno nell’immaginario locale. Tanto che nel 1983, arrivata la prima occasione per disseppellirla, i cittadini pagarono per tenerla nella sua tomba.

Leggi tutto
05
Lug
2014
Ritratto di Redazione

Se un Fienile si riempie di cuochi e amici

Giovani chef e pasticceri d'eccellenza al Finil del pret

Quattro chef e tre pasticceri sul Fienile del Prete. Verrebbe da considerarla una commedia, e lo è per certi versi visto che come la commedia i «teatranti» del gusto hanno portato a casa un magnifico lieto fine proprio come nel genere letterario.
Il 3 luglio, ospiti a Comezzano di Simone Bianchetti e Silvia Loda (Finìl del Pret), gli artisti del gusto hanno prodotto una serata gastronomica (Brescia condita) che ha trasformato il finger food in un'occasione per fare solidarietà (con devoluzione alla Pediatria degli Spedali Civili) ma anche innovazione del gusto nel cuore della campagna bresciana.
Non nuovo a queste esperienze, il Finil del Pret ha già associato a questa serata anche l'arte, con una mostra di Liana Stelli e Alessandro Mosca e la musica dei Sun Gria.

Leggi tutto
23
Mag
2014
Ritratto di Redazione

MAURO MAFFIOLI - CANDIDATO SINDACO A COMEZZANO-CIZZAGO

PER LA CIVICA "IMPEGNO E VOLONTA' IN COMUNE"

I TRE MINUTI DEL CANDIDATO

Mauro Maffioli, candidato sindaco a Comezzano-Cizzago (Impegno e volontà in Comune), si rivolge agli elettori (guarda il video in basso)

Guarda il videoLeggi tutto
26
Apr
2014
Ritratto di Redazione

Le liste per le amministrative a Comezzano-Cizzago

 

 

 

 

Candidato Mauro Maffioli
Lista Impegno e volontà in Comune

Enrico Bertolini
Serafino Drera
Luigi Faglia
Sergio Festa
Faustino Luzzi
Manuel Mariotti
Michele Metelli
Marco Plebani
Giuseppe Righetti
Patrizia Scalvini
Marinella Trivella
Roberta Visini 

Candidato Stefano Massetti
Lista «Giovani e futuro»

Lucia Barbareschi
Sara Chiari
Alessandra Marinoni
Giulia Marinoni
Michele Viviani
Marco Formenti
Francesco Festa
Mattia Cortellini
Cristina Bocchi

Candidato Alida Potieri
Lista Insieme si può

Leggi tutto
22
Mar
2014
Ritratto di Redazione

La materna inaugurata: la festa è tutta dei bambini

Monsignor Formenti ha benedetto l'opera

Giornata di festa sabato a Comezzano-Cizzago per l'inaugurazione della scuola materna «Piccolo Principe» intitolata anche a Karol Wojtyla. Per l'occasione, la benedizione della scuola è arrivata da monsignor Vittorio Formenti arrivato dal Vaticano per ringraziare dell'omaggio a papa Giovanni Paolo II.
Si è trattato di una manifestazione particolarmente toccante, grazie alla partecipazione delle scolaresche che hanno cantato davanti alla scuola e partecipato con il sindaco Mauro Maffioli al lancio dei palloncini inaugurali per un'opera che rappresenta l'intervento più importante promosso da questa Giunta.
Oltre al presidente della provincia Daniele Molgora e al suo vice Giuseppe Romele, sono intervenuti anche l'ex dirigente scolastico Giovanni Quaresmini, l'insegnate Martina Bocchi in rappresentanza del dirigente in carica Elena Sibilia, l'assessore regionale Viviana Beccalossi, mentre ha salutato l'inaugurazione l'Inno di Mameli cantato dal coro Filippini. 

Guarda il videoLeggi tutto
11
Nov
2013
Ritratto di Redazione

Festa del ringraziamento: un ritorno alle origini

Lo dicono i dati dell'economia: l'agricoltura resta l'unico settore a prova di crisi, ma non lo dicevano per anni la speculazione edilizia e il benestare dei politici che hanno autorizzato speculazioni edilizie e centri commerciali che hanno spazzato via terreni e il senso di un commercio genuino, dando spazio a import di alimentari provenienti da tutto il mondo senza che ve ne fosseero bisogno e opportunità. 

Guarda il videoLeggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Comezzano-Cizzago