Torbole Casaglia

17
Dic
2019
Ritratto di mavi

Presto 300 nuovi alberi in paese

Il primo piantato nella giornata dell’albero

Lo scorso 21 novembre, come ogni anno, si è tenuta in tutta Italia la Giornata Nazionale dell’albero, nata per celebrare la sua importanza e il suo contributo indispensabile alla vita. Gli alberi assorbono l’anidride carbonica e restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico. Una giornata che è stata celebrata anche a Torbole Casaglia, dove a metà mattino nello spazio verde posto davanti all’Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini è stato piantumato il primo dei 300 alberi che verranno messi a dimora nei prossimi mesi in paese, serviranno anche per sostituire le piante che sono state danneggiate durante l’estate dai pesanti eventi atmosferici che hanno colpito la nostra provincia. 

Leggi tutto
08
Ott
2017
Ritratto di Massimiliano Magli

Si arrampica su un albero, lo vandalizza e rischia la vita

La bravata di un minorenne

VIDEO IN BASSO
Ha rischiato la vita per una bravata, un adolescente di Torbole Casaglia che sabato 7 ottobre avrebbe potuto finire molto male la sua serata dopo il divertimento in oratorio.
Il minorenne ha pensato di arrampicarsi su un albero collocato di fronte all'ingresso dell'oratorio di Torbole. E' accaduto verso le 23. Il giovane si è arrampicato fino alla sommità della frondosa pianta e a quel punto ha tentato anzitutto di vandalizzarla, iniziando incoscientemente a saltarvi sopra con il rischio di spezzarne la cima e volare al suolo.
Ma poi quando si è trattato di scendere dall'albero è scattato l'allarme, anche da parte dei suoi coetanei. La discesa era tutt'altro che facile e gli amici hanno pericolosamente invitato il ragazzo a gettarsi, con l'intento di prenderlo.

Guarda il videoLeggi tutto
28
Giu
2017
Ritratto di mavi

Fonderia: inaugurato il nuovo progetto

Collega la Fonderia di Torbole alla Siad

Risparmio economico, risparmio energetico e salvaguardia ambientale, tutti in un colpo solo grazie al nuovo ossigenodotto che è stato inaugurato il 13 giugno scorso a Torbole.
Un bel passo in avanti per la Fonderia di Torbole, fondata nel 1924, che con la realizzazione di un solo progetto, quello che collega lo stabilimento della Siad di Osio Sopra con la struttura di Torbole, riesce a fare un notevole balzo in avanti nel rispetto dell’ambiente, ma non solo visto che l’ossigenodotto rappresenta l’eccellenza in termini di sicurezza e garanzia della fornitura.
La Siad, il colosso dell’industria chimica con sede a Osio Sopra che ha realizzato il progetto sostenendone il costo, conta solamente nella bergamasca ben 250 chilometri di gasdotti collegati al proprio stabilimento.
Quello di Torbole è una diramazione che si stacca da una dorsale collegata a diversi siti produttivi, incluso il sito produttivo Siad di Osio Sopra, in provincia di Bergamo.

Leggi tutto
21
Feb
2017
Ritratto di mavi

I cittadini per il territorio

Un progetto per combattere il degrado

Vedere rifiuti di ogni genere abbandonati ai bordi delle strade, soprattutto quelle più isolate, è una oramai una costante che riguarda tanti Comuni della nostra provincia, e non solo.
Diverse sono le Amministrazioni che si stanno muovendo per risolvere questa problematica, tra queste c’è anche Torbole Casaglia con la Giunta guidata da Roberta Sisti che con una delibera ha dato il via lo scorso novembre al progetto “Volontari al Servizio del Territorio – Vo.S.T.”: si tratta di un progetto che intende favorire la partecipazione e coesione sociale del paese valorizzando il contributo volontario dei cittadini, integrare e migliorare i servizi resi ai cittadini attraverso il loro coinvolgimento, realizzare una presenza attiva sul territorio , favorire l’educazione alla convivenza, il rispetto della legalità, la mediazione dei conflitti e il dialogo tra le persone, l’integrazione e l’inclusione sociale.

Leggi tutto
05
Set
2013
Ritratto di Redazione

Ritmi d'arte e scienza

Due donne formidabili in rassegna

Lo studio di decorazione Art Decò ospita fino al 16 settembre la mostra «Ritmi d’arte e Scienza» dedicata alla figura di due donne formidabili scomparse a breve distanza una dall’altra, le sorelle gemelle Rita e Paola Levi Montalcini. Famosa scienziata e premio Nobel della medicina nel 1986 per la scoperta del fattore di accrescimento della fibra nervosa, oltre che senatrice a vita, la prima, pittrice e scultrice creatrice di sculture in alluminio la seconda, insieme fondarono la Fondazione Levi Montalcini in memoria del padre, per sostenere la formazione e l’educazione dei giovani e conferire borse di studio a giovani studentesse africane a livello universitario per formare una nuova classe di donne in grado di avere un ruolo determinante nella vita scientifica e sociale del loro paese.

Leggi tutto
05
Set
2013
Ritratto di Redazione

Il perché della chiusura della biblioteca

Egregio direttore
Leggo con rammarico l’articolo ”Biblioteca in ferie” apparso sul  numero di agosto di Under Brescia, relativo al comune di Torbole Casaglia. Mi dispiace constatare che chi ha scritto l’articolo non si è premurato di informarsi del perché di un cosi lungo periodo di chiusura Sarebbe bastato leggere la motivazione sul sito istituzionale del comune. Non condivido quindi il giudizio negativo espresso dal vs giornalista che probabilmente si è fermato alle prime due righe dei comunicati.
La chiusura ( anticipata per tempo agli utenti ) è dovuta ad una radicale ristrutturazione  e ammodernamento dei vecchi locali, che da tempo i nostri utenti, in particolare ragazzi e giovani, ci chiedevano di realizzare. Per non intralciare la programmazione e le  attività didattiche già concordate  in collaborazione con tutte le scuole locali , si è scelto appositamente il periodo nel quale le richieste del servizi sono solitamente molto ridotte. 

Leggi tutto
05
Set
2013
Ritratto di Redazione

E' cambiato tutto: un festival ci racconta come e come fare

Nella cascina Giappone

Il Salone Sakurakai e la Cascina Giappone ospiteranno a Torbole Casaglia dal 27 settembre al 6 ottobre il “Festivale dei nuovi stili di vita - Questione di stile - Esperienze e buone pratiche di nuovi stili di vita”.
Organizzato dalle Acli provinciali di Brescia, dal Comune di Torbole Casaglia e dalla Fondazione Cogeme, l’evento è realizzato grazie anche alla collaborazione di Fondazione Mazzocchi, Sloow food Brescia, Tavolo DES Brescia, Associazione la Buona Terra, Associazione comuni virtuosi, Git Banca Etica, Rete Intergas Brescia, Commissione diocesana pastorale del creato, Coop. Cauto, Coop. La Nuvola nel Sacco.
Si tratta di un Festival, come il nome stesso preannuncia, che racchiude in sé le caratteristiche di un evento, di una rassegna, di una festa e di un percorso incentrato sui nuovi stili di vita, ovvero sulle scelte che le persone hanno nelle proprie mani per poter cambiare la vita di ogni giorno e poter così determinare cambiamenti anche strutturali.

Leggi tutto
Abbonamento a RSS - Torbole Casaglia