Mastersex

20
Mag
2020
Ritratto di mavi

Il sesso in quarantena: l’istinto vince sempre, in qualche modo

Il Covid-19 ha complicato la nostra sessualità; in molti casi l’ha distrutta. Nelle settimane scorse l’emozione che maggiormente serpeggiava nella popolazione era la paura, il terrore di un imminente contagio. L’impossibilità di poter dare un bacio, un’abbraccio o una carezza, ha generato una fortissima battuta d’arresto nell’approccio di corteggiamento iniziale. 
Tanti di noi basano la loro capacità di seduzione sulle movenze, sul contatto, sul profumo o sul trucco, ma ai tempi del coronavirus possiamo contare solo sullo sguardo ad un metro di distanza; oppure su una buona dialettica, però ostacolata da una una Ffp3 o una mascherina chirurgica che fa passare poca aria.
Comunque, per via dei decreti o della chiusura degli estetisti, la fobia principale o il meccanismo di difesa maggiormente utilizzato, per evitare la sessualità, è stata “la paura del contagio”. 

Leggi tutto
02
Mag
2018
Ritratto di mavi

Il Preservativo spiegato dal sessuologo

È forse uno dei metodi anticoncezionali più antichi, secondo solo al famoso coito interrotto (per gli amici “il salto della quaglia”, che non è assolutamente un metodo anticoncezionale). I primi ovviamente non erano monouso ed erano fatti di budello di animale o di stoffa. Il preservativo fa parte dei metodi anticoncezionali definiti di barriera, che impedisce il contatto tra spermatozoi e cellula uovo e tra il pene e le malattie sessualmente trasmesse. Per sapere come indossarlo e come usarlo è sufficiente leggere  il foglietto illustrativo presente nella confezione; è importante consultarlo e non dare nulla per scontato,  perché spesso in seduta ci vengono raccontati degli errori madornali. Per esempio: 
1) Il preservativo è monouso: sembra banale dirlo ma dopo l’eiaculazione  va buttato (non svuotato e riutilizzato, come abbiamo sentito dire da alcuni) 

Leggi tutto
20
Gen
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Sesso e sessualità: come e con chi parlarne

Dal 1968, finalmente, grazie alla rivoluzione sessuale e all’emancipazione femminile, tutti, uomini e donne, possono praticare ma soprattutto parlare di sesso. è un argomento che accomuna tutti, che inizia a balenare nelle nostre menti, ora più che mai, in età sempre più precoce; ma quando una persona ha un dubbio sull’argomento a chi si rivolge?
Consultiamo gli amici, le amiche, i più coraggiosi ne parlano con il partner, cerchiamo programmi di approfondimento oppure chiediamo a Google. Tanti parlano di sesso, ma purtroppo pochi ne hanno le competenze e spesso danno spiegazioni errate o superficiali, andando definitivamente a segnare la vita di una persona oppure minando la sopravvivenza di una coppia.

Leggi tutto
Abbonamento a RSS - Mastersex