Ginnastica artistica, le bresciane brillano a Cesenatico

Ancora grandi risultati per le nostre atlete
Ritratto di mavi

Le atlete bresciane si sono confermate ancora una volta tra le principali protagoniste del Campionato Nazionale Aics di ginnastica artistica che si è concluso domenica 4 novembre al “Palatenda Oasi” di Cesenatico. La spedizione della nostra provincia, composta dalle promettenti portacolori di Dafne, Gym Team Azzurra, Jump & Fly, Movida, Capriolese, Collebeato e Ghedi, ha saputo centrare risultati importanti e di indubbio prestigio sia nel Primo che nel Secondo Grado. Nonostante la presenza in terra romagnola delle migliori ginnaste del panorama italiano, ben decise a dare il massimo nella prestigiosa competizione tricolore, è così maturato un ricco bottino di medaglie (tra oro, argento e bronzo) in tutte le categorie che ha ribadito nel modo più bello le qualità delle nostre ginnaste e l’elevata caratura del movimento ginnico targato Brescia, confermandolo con pieno merito ai vertici in Italia.  
Un plauso alla ginnastica bresciana è stato riservato anche a proposito del contributo offerto dalle componenti della nostra provincia (Giulia Ruggeri, Chiara Vittoni, Cristina Dassa, Federica Tralongo, Stefania Garzetti, Nadia Zanetti e Alessia Mazzoli) che hanno fatto parte della giuria che ha seguito con attenzione competenza le tre intense giornate di gara che si sono succedute, dopo l’inaugurazione di giovedì 1 novembre, da venerdì a domenica. Tre giorni molto importanti per gli appassionati della ginnastica artistica, visto che, proprio a Cesenatico, sono state presentate anche le modifiche al programma tecnico che sono state adottate e che verranno introdotte a partire dall’inizio del 2019. 

Vota l'articolo: 
Non ci sono voti