Pasqua solidale per gli ospiti della Mensa Menni di Brescia

McDonald's dona 150 pasti al giorno alla Caritas
Ritratto di Benedetta Mora

In questo difficile momento causato dall’emergenza Covid-19, McDonald’s, attraverso la collaborazione dei franchisees del territorio, sostiene l’attività di Caritas diocesana di Brescia con la donazione di 150 pranzi destinati alle persone senza fissa dimora. I pasti donati saranno distribuiti presso la Mensa Madre Eugenia Menni tutti i giorni, per le prossime due settimane, inclusa la domenica e il giorno di Pasqua. Dal 2000, la Mensa Madre Eugenia Menni rappresenta un significativo tassello della carità e della solidarietà della Diocesi di Brescia: grazie alla collaborazione di novanta volontari offre un pasto caldo alle persone senza fissa dimora o in situazione di grave emarginazione della città. Un ulteriore tassello dell’impegno di McDonald’s per sostenere le comunità locali: attraverso la Fondazione per l'Infanzia Ronald McDonald's Italia è già stato donato un milione di euro per la realizzazione del nuovo ospedale dedicato alla cura dei malati di COVID-19.

 

 

 

 

 

Vota l'articolo: 
Average: 5 (1 vote)