Il Giornale di Chiari

14
Feb
2020
Ritratto di mavi

Chiari, grande festa per i Santi patroni Faustino e Giovita

Sarà un week end ricco di iniziative e divertimento

Fine settimana attesissimo per i festeggiamenti dei patroni Santi Faustino e Giovita a Chiari. Si entra nel vivo con un altro week end ricco di iniziative.
Sabato 15 febbraio, giorno della solennità, si consumerà il tradizionale rito dello scambio di doni tra parrocchia e Comune: il sindaco Massimo Vizzardi incontrerà il prevosto monsignor Gian Maria Fattorini cui dedicherà un contributo per opere di restauro, mentre dal parroco arriverà il consueto mazzo di rose con mimose al centro.
Da segnalare l'eccezionale mostra in programma alla Fondazione Morcelli Repossi. Si tratta de «La fesa di popolo» con stampe dal XVI al XVIII secolo. La mostra, ideata dalla presidente Ione Belotti, presenta una quarantina di fogli della collezione della pinacoteca Repossi. E' dedicata alle declinazioni dell’immagine di «popolo» e della «festa popolare» nell’Europa dell’età moderna.

Leggi tutto
30
Gen
2020
Ritratto di Massimiliano Magli

Ultimo saluto a Mario Rossini

Alle 14.30 i funerali dell'ennesima vittima del lavoro

Si svolgeranno alle 14.30 di oggi, giovedì, i funerali di Mario Rossini, 71 anni, coinvolto in un grave incidente nella serata del 9 gennaio a tra Caravaggio e Mozzanica (Bergamo).
Forse un malore o un colpo di sonno alla base dell'incidente stradale avvenuto sulla provinciale tra i due Comuni, mentre Rossini rientrava dal lavoro: l'uomo è finito con la sua Golf contro un'altra auto scontrandosi frontalmente. In auto con lui c'era un altro passeggero, che ha riportato lievi ferite. Anche l'altro conducente non ha avuto conseguenze gravi. Invece per Mario e la sua famiglia il destino aveva già disegnato una tragica fine: dopo giorni di agonia, nella notte tra giovedì e venerdì scorso, il suo cuore si è fermato per sempre. Il corpo è rimasto a disposizione del magistrato per un'eventuale autopsia che tuttavia non è più stata disposta.

Leggi tutto
28
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

Confartigianato a Pederzoli

Eletto presidente della Consulta di Chiari

Ermanno Pederzoli è il nuovo presidente della Consulta di Confartigianato di Chiari. Una nomina arrivata al termine della riunione degli artigiani associati di Chiari, che ha rinnovato nei giorni scorsi la locale Consulta di Confartigianato. Con il voto unanime e per acclamazione, la nuova consulta è formata da Ermanno Pederzoli, Felice Manzoni, Cristiano Ramera, Ettore Lorini e Claudio Festa. Sempre all’unanimità, i presenti hanno accolto la proposta di nominare Ermanno Pederzoli presidente. Pederzoli, già imprenditore nel campo della lavorazione del ferro, è anche docente del Cfp Zanardelli di Chiari e, dopo la nomina, ha ringraziato per la fiducia e spronato l’organo ad un rinnovato impegno. In particolare, il locale mandamento di Confartigianato sarà impegnato nella realizzazione dell’evento ufficiale per i 70 anni dell’organizzazione, che verranno celebrati il prossimo 22 febbraio a Chiari.

Leggi tutto
26
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

La Parrocchiale è firmata!

È frutto dell’architetto Giovanni Donegani

Se fosse un palazzo ottocentesco in mano a privati avrebbe fatto un balzo enorme in termini di valore. Ma le chiese non si vendono, almeno non la parrocchiale di Castelcovati che, tuttavia, grazie al talento di uno storico locale ha ritrovato il suo «papà» e il suo effettivo valore: a progettare la chiesa è stato infatti il grande architetto bresciano Giovanni Donegani (1753-1813).
Lo scopritore di tale paternità è Paolo Olivini, ex sacrista, da sempre devoto alla cultura locale, figlio di Mario, scomparso nel 2013, e ideatore del Grandioso Presepio Storico di Castelcovati. 
Paolo alle statue del presepe di S. Alberto ha preferito la vita del topo di biblioteca e da anni anima l’associazione culturale Il Filo di Arianna, con iniziative di valorizzazione del patrimonio storico culturale locale.
(IMMAGINI)

Leggi tutto
24
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

«Fondi disabili, perché questo accanimento?»

La storia della famiglia di Gioia: «In sei anni più che dimezzato il sostegno per un’esistenza dignitosa. Ci sentiamo lasciati soli»

Arriva da Roccafranca l’appello disperato di due genitori che devono fare i conti con i progressivi tagli al fondo di sostegno alla figlia disabile. Allarme rinnovato dopo l'ultima delibera della giunta regionale, nonostante una mozione approvata in Consiglio la scorsa settimana prometta una marcia indietro. Gioia ha 5 anni e soffre di canalopatia da potassio. Una malattia rarissima che ha già causato encefalopatia, tetraparesi e cecità. «La Regione ci ha lasciato soli, togliendoci ogni speranza - spiegano papà Fabio e mamma Mara -. In tutto abbiamo perso circa mille euro di sostegni per pagare le sessioni di fisioterapia, osteopatia, logopedia e permetterci di poter stare accanto a nostra figlia». Il loro è «il mondo dei soli più soli al mondo». Perché, spiega Mara, «nessuno può comprendere cosa significhi vivere con una bimba in queste condizioni e altri tre figli da crescere, con la Regione che ti considera un capitolo di spesa da tagliare».

Leggi tutto
16
Gen
2020
Ritratto di mavi

C.F.P. G. Zanardelli polo d'eccellenza nella formazione e nella ricerca

Il Direttore Marco Pardo insignito del riconoscimento “top leader in education”

Riconoscimento importante per il Direttore di C.F.P. G. Zanardelli, Marco Pardo, inserito nella classifica dei top 100 leaders in education da GFEL, Forum Glocale per l'istruzione, ente nato con una mission ben precisa: costruire un forum che riunisca le menti più brillanti unite dalla dedizione alla trasformazione della vita delle persone attraverso l'educazione. 
(IMMAGINE) 
«Segno – ha commentato Pardo - che il sistema funziona. Il riconoscimento, consegnato lo scorso dicembre a Dubai, ci ha offerto uno spunto ulteriore per scommettere sul futuro della nostra realtà: in agenda abbiamo già inserito una serie di investimenti per l'aggiornamento dei laboratori e per la formazione del personale: 320 insegnanti, 600 collaboratori per un totale di quasi 5mila iscritti, tra adolescenti e adulti, distribuiti sulle 9 sedi dislocate in provincia di Brescia.

Leggi tutto
13
Gen
2020
Ritratto di Massimiliano Magli

Addio a Mister Papillon

Domani i funerali di "Tiglio", titolare dello storico bar di Roccafranca

Addio ad Attilio Olivini, volto notissimo a Roccafranca per i tanti anni trascorsi a gestire il bar Papillon, in via Santi Gervasio e Protasio fino a fine anni Novanta, insieme alla moglie Bruna Bandera. «Tiglio», come era noto in paese, era originario di Urago d'Oglio. Gli ultimi anni prima della pensione li occupò all'Hotel Touring di Coccaglio. Con la moglie lo piangono i figli Angelo e Guendalina con i rispettivi coniugi e i nipoti Isabella, Giorgia, Mariso e Kevin. Aveva 73 anni. 

Leggi tutto
24
Dic
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Più i Natali passano...


Più i Natali passano...
Più i Natali passano e più si allunga come un ponte il ricordo dei Natali magici, quelli della nostra infanzia o prima gioventù, quando per una sorta di stupor ci ritrovavamo con una felicità immotivata eppure profonda e nello stesso tempo con la certezza di capire (!) il mistero sotteso a quell’improvviso cambiamento di atmosfera che coinvolgeva tutto e tutti.
Perché la mamma e il papà avevano smesso di punzecchiarsi? Mia sorella mi chiamava per applicare le vetrofanie alle finestre! Eppure gliele avevo suonate di santa ragione soltanto una settimana prima...
E perché persino la scuola sembrava un luogo più caloroso e accogliente, senza più improvvisi mal di pancia con cui doversi confrontare.  

Leggi tutto
21
Dic
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Basket Castelcovati in festa

Memorabile raduno dei piccoli cestisti del Vespa club basket di Castelcovati. Al centro sportivo di Calcio un mare di mini match a suon di musica rock per la gioia dei giovanissimi e dei genitori .

(VIDEO)

Guarda il videoLeggi tutto
20
Dic
2019
Ritratto di mavi

Partì da Chiari la prima tournée all’estero di Fred Bongusto

Con lui il complesso del maestro Vittorio Buffoli

Sabato 9 novembre il Corriere della Sera, nel dare notizia della scomparsa di Fred Bongusto, pubblicava la foto della copertina del libro biografico dedicato alla carriera del maestro Vittorio Buffoli. Ogni tanto, stampa e Tv, parlando dei protagonisti più rappresentativi della canzone ci dà l’occasione di ricordare il ruolo che questo nostro illustre musicista e compositore ha avuto nell’avviare, preparare, formare ed accompagnare al successo le voci più rappresentative della canzone italiana.  
(IMMAGINE)

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Chiari