Il Giornale di Iseo e del Sebino

06
Feb
2023
Ritratto di mavi

Giocattoli per i bambini in cura negli ospedali italiani

Grazie all’associazione “Un sorriso per Ettore e Matteo”

Da anni, in sinergia con Abe, si impegna per donare un sorriso e un momento di felicità ai bambini che stanno affrontando la loro dura battaglia nel reparto oncologico dell’Ospedale Civile di Brescia. Stiamo parlando dell’associazione “Un sorriso per Ettore e Matteo”, il gruppo di volontariato che è nato a Cologne nel 2016 per la volontà dei genitori di Matteo Ventura, scomparso all’età di sette anni per un male incurabile. Purtroppo dallo scorso ottobre l’associazione è dedicata anche al cuginetto Ettore Pandolfi, che si è spento a quattro anni e mezzo. Come ogni anno l’associazione nelle scorse settimane ha dato vita alla raccolta di giocattoli da donare ai bambini dell’Oncologiapediatrica, del day hospital, del Tmo (Centro trapianto midollo osseo) e Casa Roland. Un impegno che ogni anno raccoglie sempre più adesioni, visto che sono tantissime le persone che la contattano per contribuire alla raccolta di giocattoli e alle sue iniziative.

Leggi tutto
19
Gen
2023
Ritratto di roberto parolari

Riserva delle Torbiere: la premiazione del concorso fotografico intitolato a Franco Bettini

E' Andrea Raza il vincitore con lo scatto “Bella e effimera”

Sabato 17 dicembre, presso il centro accoglienza visitatori della Riserva Naturale Torbiere del Sebino, si sono svolte le premizioni
dei vincitori dell'ottava edizione del concorso fotografico intitolato al medico e fotografo provagliese Franco Bettini. In questa
edizione il tema proposto è stato “La Riserva in piccolo”, con l'obiettivo di fare risaltare i piccoli mondi segreti che nasconde la
Riserva.
Al concorso hanno preso parte una cinquantina di appassionati che hanno inviato più di 150 scatti che sono stati vagliati dalla giuria
durante la riunione dello scorso 14 novembre. Al termine della riunione la giuria ha scelto tra le tante opere di inviate, tutte di
altissima qualità. quelle che meglio rappresentavano il tema del concorso.
Il primo premio di 300 euro è andato alla fotografia “Bella ed effimera” scattata da Andrea Raza, il secondo premio di 200 euro è

Leggi tutto
28
Dic
2022
Ritratto di roberto parolari

Torbiere del Sebino: concluso l’intervento alle Lamette

Recuperate 10 tonnellate di rifiuti ingombranti

Si sono concluse durante il mese di novembre, dopo alcune settimane di lavoro, le operazioni di rimozione dei rifiuti presenti all’interno dell’area delle Lamette nella Riserva delle Torbiere del Sebino. Un intervento atteso da tempo che ha permesso di rimuovere e smaltire dieci tonnellate di rifiuti tra vecchi attrezzi da pesca, barche, pneumatici e plastica che da tempo erano presenti nell'area naturalistica. I rifiuti recuperati grazie all'intervento portato avanti dall'Autorità di Bacino rappresentano, purtroppo, solo la minima parte di quelli presenti nell'area: il canneto infatti funge da filtro e trattiene tutto quello che vi entra, per questo ci sono diversi strati di materiale che si sono depositati in vari decenni e per cui è necessario un intervento mirato. 

Leggi tutto
18
Nov
2022
Ritratto di roberto parolari

Torna dopo due anni di stop la “Festa dell'Olio” di Monte Isola

Il 20 novembre in località Sensole anche la premiazione per il miglior olio novello

Domenica 20 novembre la località Sensole a Monte Isola torna ad ospitare la “Festa dell'olio Montisolano”, la tradizionale manifestazione organizzata dall'Amministrazione comunale per promuovere uno dei prodotti agroalimentari principali del territorio che negli ultimi due anni aveva dovuto fare i conti con la pandemia ed era stata cancellata. 

Leggi tutto
29
Ott
2022
Ritratto di mavi

Monte Isola: maxi-esercitazione del Cisom

Hanno partecipato oltre duecento volontari provenienti da tutta Italia

Monte isola ha ospitato nei giorni scorsi la tre giorni del NET (North Emergency Test), una grande esercitazione sanitaria e di Protezione Civile che ha coinvolto oltre 150 volontari del CISOM, il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, e che ha visto la partecipazione di quelli del Gruppo intercomunale del Sebino bresciano, di Camunia Soccorso, del Gruppo Sub e alpini di Monte Isola, dell’idroambulanza e di Areu.

Leggi tutto
09
Ott
2022
Ritratto di roberto parolari

Su Rai Tre un documentario di Daniele Gangemi sul mais spinato di Gandino

Andrà in onda lunedì 10 ottobre alle 16.20 durante la trasmissione Geo

Lunedì 10 ottobre durante la trasmissione Geo condotta da Sveva Sagramola e Emanuele Biggi, in onda su Rai Tre e visibile pure su Raiplay a partire dalle 16.20, verrà mostrato il documentario “Lo Spinato di Gandino” realizzato dal documentarista di Sarnico Daniele Gangemi e dedicato alla riscoperta dell’antica varietà di mais nel piccolo paesino bergamasco.
Si tratta di un viaggio alla scoperta del borgo montano di Gandino, in Val Seriana, a pochi chilometri da Bergamo, con l’obiettivo di far risaltare il prodotto d’eccellenza di questa terra: il Mais Spinato.
Un’antica varietà arrivata nel paese nel lontano 1632 e che oggi, grazie ad un progetto di salvaguardia e valorizzazione, è stata riscoperta in tutte le sue qualità.
Una volta terminate le procedure di semina e raccolta affidate ad un gruppo di coltivatori, il prodotto passa nelle mani di Clemente, esperto mugnaio, con il compito di macinare i chicchi in varie tipologie di farine.

Leggi tutto
20
Set
2022
Ritratto di mavi

Il 25 settembre a Iseo torna la GimondiBike

E’ la sua 21° edizione, la decima nel centro iseano

Domenica 25 settembre la GimondiBike torna a colorare il centro storico iseano e lo fa per il decimo anno consecutivo. L’area di partenza e arrivo, nonché il quartier generale con la distribuzione dei numeri e pacchi di gara e l’ExpoGimondiBike infatti saranno ospitati nel centro cittadino di Iseo, in viale Repubblica, dove saranno posizionate strutture importanti e una logistica per creare i presupposti per un grande weekend di sport per tutti, partecipanti, turisti e i cittadini iseani il 24 e 25 settembre.

Leggi tutto
27
Lug
2022
Ritratto di roberto parolari

A Sarnico torna il Festival dell’Arte di Strada

Dal 29 al 31 luglio previsti oltre cento spettacoli nelle vie cittadine

Dal 29 al 31 luglio torna, dopo due anni di stop, l’appuntamento con il Sarnico Busker Festival, la grande festa dell’arte di strada dedicata a tutte le età. Per tre giorni Sarnico sarà popolata da un centinaio di artisti di strada e 25 compagnie che proporranno più di 100 spettacoli, dal circo acrobatico al palo cinese, dalla giocoleria con il fuoco all’acrobatica aerea. Spettacoli che animeranno non solo le piazze e il Lungolago, qui ci sarà il mercatino dell’artigianato etnico-artistico, ma anche le vie del Centro storico dove si esibiranno le farfalle itineranti, statue viventi e band musicali che accompagneranno i visitatori. In tutto sono dieci le postazioni che ospiteranno i vari spettacoli del Festival dell’Arte di Strada. 

Leggi tutto
07
Lug
2022
Ritratto di mavi

Inaugurata la ruota panoramica

Rimarrà in via Predore fino al 31 agosto

La promozione del Comune di Sarnico, sia per gli abitanti del Sebino che per i turisti che scelgono il lago d’Iseo come meta per le loro vacanze o per passare il loro tempo libero. Questo è l’obiettivo che si sono proposti il sindaco Giorgio Bertazzoli e la sua Amministrazione inaugurando lo scorso 17 giugno la ruota panoramica di Sarnico che per tutta l’estate permetterà di osservare dall’alto il lago d’Iseo e i suoi centri più importanti, da Predore a Paratico fino ad Iseo.
«Abbiamo voluto per la nostra bellissima Sarnico una nuova super attrazione per i nostri concittadini e per promuovere la nostra cittadina ai numerosi turisti, che ci hanno scelto per la stagione estiva» ha commentato il sindaco Bertazzoli presentando il progetto.

Leggi tutto
17
Mag
2022
Ritratto di mavi

Ome: tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini

Al via il progetto Biophilic Lab

Valorizzare il proprio territorio misurando, in maniera scientifica, gli effetti benefici che esso può offrire ai propri abitanti. 
E’ il progetto che il Comune di Ome ha deciso intraprendere in collaborazione con Strobilo, un’azienda che ha sede a Rodengo Saiano e che utilizza le neuroscienze applicate per misurare i delicati equilibri del rapporto fra l’uomo e l’ambiente, generando una capacità predittiva. Alla base del progetto c’è l’idea, suffragata da prove scientifiche, che l’attività fisica, anche fatta in maniera moderata, che viene effettuata in determinate aree naturali specifiche ha effetti terapeutici sugli esseri umani al pari di diverse terapie mediche. 

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Iseo e del Sebino