Corte Franca Comune cardioprotetto

Le auto di Polizia locale e Protezione civile dotate di Dae mobili
Ritratto di mavi

Corte Franca può valersi sempre più del titolo di Comune cardioprotetto: dallo scorso Natale, grazie ad un bando regionale e alla generosità del gruppo STEA, gli automezzi a disposizione della Polizia locale e della Protezione civile sono state dotate di Dae mobili, con piastre anche pediatriche e zainetto, che vanno ad aggiungersi a quelli già presenti sul territorio comunale. 
Da anni ormai a Corte Franca sono attivi almeno dodici defibrillatori, contenuti in appositi armadietti o teche e segnalati da un cartello bianco e verde, che sono stati acquistati grazie a stanziamenti pubblici e al sostegno di privati e aziende. Non solo, tutti gli operatori sono già stati formati con corsi BLSD, necessari all’utilizzo di questo strumento indispensabile per salvare vite umane. 

Vota l'articolo: 
Average: 5 (1 vote)