Il Giornale di Palazzolo s/O

24
Nov
2017
Ritratto di mavi

Classe 1944 in festa

Nei giorni scorsi la classe 1944 ha festeggiato i 73 anni ritrovandosi presso la sede degli Alpini di S. Pancrazio

Leggi tutto
30
Ago
2017
Ritratto di mavi

Il Coro Alpino Palazzolese a Roma

Il saluto del Papa durante l’Angelus

Un crescendo di emozioni e di successi, raccolti nelle varie location dove il Coro Alpino Palazzolese ha eseguito i brani del suo repertorio, nel corso di una tournée che lo ha visto protagonista a Roma ed ai Colli Romani.

Leggi tutto
20
Ago
2017
Ritratto di Massimiliano Magli

Il dono del silenzio

Agosto, sole, sdraio, vacanze, lettura. Io partivo con il fondo della valigia tappezzato di libri, gialli, thriller, biografie, classici e boiate varie. Ora possiedo un Kindle e posso caricarci sopra l’impossibile. Continuo ad amare la carta, le copertine (soprattutto quelle inglesi), ad annusare i libri prima di comprarli, a detestare le orecchie per tenere il segno e a collezionare cartoline dei musei da usarsi come segnalibri, ma la leggerezza e la praticità del supporto per lettura elettronica, altrimenti detto e-reader, pota…
La scelta e la recensione del libro per il mese d’agosto è un augurio sia a coloro che si apprestano a partire sia a chi resta a casa a ridipingere la cancellata o a dedicarsi a qualsiasi altro lavoretto fai-da-te che finirà sicuramente con l’applicazione indiscriminata di cerotti.

Leggi tutto
16
Ago
2017
Ritratto di Massimiliano Magli

Tanzania, il bimbo lo chiamano come il sindaco

Gabriele Zanni racconta dalla Tanzania

Ho deciso di rompere il silenzio FB per un evento di cui è difficile cogliere il senso più vero e profondo ma di sicuro ha in se' qualcosa di straordinario. Stamattina a Itololo in Tanzania, dove sono da un paio di settimane con un gruppo di persone splendide, e' nato un bambino presso l'ospedale costruito con il contributo dell'Associazione Amici di Padre Riccardo, Gruppo Alpini di Palazzolo, Lions Club Palazzolo, Calcinari. Al parto hanno assistito anche Maura e altre 3 volontarie. Poco dopo la mamma ha chiesto il nome dei mariti delle presenti e ha deciso di chiamare il bambino Gabriele. Che dire... Buona fortuna e buona vita caro Gabriele...

16 agosto 2017

Gabriele Zanni

Leggi tutto
19
Lug
2017
Ritratto di mavi

Il Castello di Paratico

Di proprietà privata e parzialmente  diroccato fino a poco tempo fa, è stato  recentemente ricostruito con un ottimo risultato. Situato su un' altura visibile dal  lago  e dalla Valcalepio, avrebbe ospitato Dante Alighieri nel 1311 cui la leggenda attribuisce l'ispirazione, proprio lì, dei gironi danteschi dalla visione del paesaggio a gradoni coltivato a vite sotto il castello. Costruito dai Lantieri nel  XIII  secolo sulle rovine di un maniero più antico, si caratterizza per una torre di 4 piani che fungeva da residenza, addossata al lato nord della cinta di sagoma irregolarmente rettangolare insieme ad un fabbricato rettangolare più basso, a due piani e posteriore  alla torre. Essa, di pianta quadrata di 10 metri di lato, raggiunge 15 metri di altezza: al piano terra due porte d'ingresso con una finestra quadrata sovrastante tra le due ed una feritoia sul lato opposto.

Leggi tutto
30
Giu
2017
Ritratto di mavi

L’Inail resta a Palazzolo

Si trasferirà nel quartiere Mura

Dopo tante voci contrastanti è arrivata la notizia tanto attesa: gli uffici dell’Inail rimangono nella nostra città, trasferendosi però nei locali che occupano il piano terra dell’ala est delle vecchie scuole del quartiere di Mura in via Lungo Oglio Cesare Battisti.
L’accordo è stato firmato il mese scorso, ha una durata di 9 anni con la possibilità di rinnovo per altri 9 anni.
Lo spostamento è stato necessario perché la vecchia sede dell’Inali, che si trova in via Brescianini, richiedeva lavori di sistemazione e di essere ampliata.
L’Amministrazione comunale ha approvato con una delibera di Giunta lo schema di contratto di locazione per la nuova sede, scongiurando il rischio di addio dell’Inail a Palazzolo.

Leggi tutto
29
Giu
2017
Ritratto di mavi

È Zanni bis: secondo brindisi in via XX Settembre

Non c’è mai stata storia

Palazzolo ha scelto ancora Gabriele Zanni. E, guardando ai freddi numeri, mai la vittoria è stata in dubbio tra primo turno e ballottaggio, anzi è stata probabilmente la perfomance del Mos ad evitare che già il 6 giugno scorso il sindaco uscente fosse decretato vincitore delle amministrative. Sempre stando ai dati delle amministrative si segnala anche a Palazzolo, come in tutta Italia, l’aumento della percentuale di chi preferisce starsene a casa invece che esprimere un voto: se nel primo turno hanno votato il 65% degli aventi diritto, al ballottaggio si sono presentati per esprimere la loro preferenza il 58,32%  degli elettori, 8490 cittadini su 14559. Dati in sensibile calo anche rispetto a 5 anni fa, quando era andato a votare il 72% degli aventi diritto: segno che la fiducia nella politica sta diminuendo a vista d’occhio.

Leggi tutto
28
Giu
2017
Ritratto di mavi

La figura di Vigilio Raccagni

Nell’anno dell’addio allo storico Palazzolo

Nell’anno in cui l’anima calcistica della città di Palazzolo festeggia la promozione in Seconda Categoria della neonata Pro del presidente Facchetti, è d’obbligo il ricordo di uno dei personaggi che hanno fatto la storia del “pallone” nella nostra città. Parliamo di Vigilio Raccagni, che fu protagonista di uno dei periodi più felici della storia del Palazzolo, quel Palazzolo che scompare di fatto in questa estate con la fusione fra il San Pancrazio e l’Ac Palazzolo di Mario Liborio.
La promozione della Pro del presidente Facchetti si aggiunge quindi alla fusione fra il San Pancrazio e l’Ac Palazzolo di Mario Liborio, di cui ha preso il posto nel cuore dei palazzolesi, che permette alla società della frazione di accedere alla Prima categoria.
Una fusione che decreta la fine del Palazzolo di Liborio, che da due anni era in esilio sulla bergamasca dopo le note vicissitudini.

Leggi tutto
27
Giu
2017
Ritratto di mavi

“Clarinettomania” a Palazzolo

Dal 12 al 16 luglio

Dal 12 al 16 luglio la nostra città sarà invasa da molti appassionati clarinettisti provenienti da tutta Europa: Palazzolo sta infatti per ospitare la prima edizione Internazionale di “ClarinettoMania”, il meeting per i maniaci del clarinetto.
Una rassegna che arriva a Palazzolo grazie alla collaborazione con l’Accademia Italiana del clarinetto, che organizza l’evento con il supporto del Centro di Formazione Musicale “Riccardo Mosca” e con il patrocinio della Provincia di Brescia e del Comune, grazie al sindaco Gabriele Zanni.
La direzione artistica è stata affidata al clarinettista di fama mondiale Piero Vincenzi, che si avvarrà della consulenza artistica di Daniela Vescovi.
A rendere possibile questo evento è stata la collaborazione tra Vincenzi e Gatta, che lo scorso anno hanno avuto un abboccamento a Camerino nelle Marche, durante il festival musicale che si svolge nel mese di agosto.

Leggi tutto
26
Giu
2017
Ritratto di Massimiliano Magli

Zanni bis: le urne hanno deciso

Ha sconfitto Raccagni al ballottaggio

Senza se e senza ma il successo di Gabriele Zanni alla tornata di ballottagio in quel di Palazzolo sull'Oglio. Con il 53,56% delle preferenze il sindaco uscente si è aggiudicato un nuovo quinquennio di governo. Difficile e sempre più problematico, secondo il primo cittadino, "visto ciò che significa essere sindaca oggi in Italia".
Il primo cittadino ha sconfitto Stefano Raccagni, per il centrodestra, che aveva già messo alle corde nel primo turno di consultazioni. Zanni ha vinto con le liste Continuiamo insieme, San Pancrazio con Zanni, Palazzolo città in testa. Previsione rispettate

Guarda il videoLeggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Palazzolo s/O