Il Giornale di Rovato

30
Giu
2017
Ritratto di mavi

Questa sera, dal convento, si vede il Monviso

Questa sera, dal convento, si vede il Monviso,
come una freccia puntata contro il tramonto
che ci ripaga delle foschie che hanno avvolto
i nostri occhi nell’oppressione del giorno

ma tutti gli altri, intenti ai loro tasti,
nell’attesa di qualche arrivo o qualche partenza,
provano ad essere anche questa volta invisibili,
e chiamano un numero che sperano sia occupato.

*

sono rimaste le bandierine di plastica,
appese a un filo, sopra le vie di San Rocco;
la festa è finita, ma nessuno
le ha finora avvisate, così loro
continuano a tremare al piccolo vento,
per la piccola felicità
di chi prova a tenere gli occhi alzati da terra.

*

Leggi tutto
29
Giu
2017
Ritratto di mavi

I malati oncologici chiedono più rispetto

Buongiorno, vi scrivo per segnalare una manchevolezza presso il CUP dell'ospedale di Chiari.
Sono una paziente oncologica e spesso, vedasi il Laboratorio di analisi cliniche dell'Ospedale in questione, ho l'opportunità di accedere a una corsia privilegiata con la prenotazione prioritaria.
Questa mi sembra una forma di tutela sociale doverosa verso pazienti che vivono una situazione di disagio fisico e morale legato agli effetti collaterali della chemioterapia, alla difficoltà di stare in piedi dalla mezz’ora a diverse ore presso uno sportello, o in una sala senza posti a sedere, con tutti i rischi legati al contagio con eventuali batteri e virus.
Al CUP dell’ospedale di Chiari non è assolutamente prevista questa attenzione, e oggi davanti a una sala gremita di pazienti in attesa, avevo davanti 22 persone e nemmeno posto a sedere.
Sono stata costretta a rinunciare a effettuare le mie prenotazioni e tornare a casa.

Leggi tutto
28
Giu
2017
Ritratto di mavi

Amazon, vai a fidarti delle Poste!

Dipendenti pubblici sempre peggio

L’e-commerce è un fenomeno in continua espansione e altro non è che il commercio e la vendita di beni o servizi che viene effettuata attraverso Internet.
L’acquisto di prodotti attraverso piattaforme internet per parecchio tempo è stato visto in maniera sospetta, con la paura di cadere in qualche truffa, ma l’aumento delle tutele nei confronti dai consumatori ne ha cambiato la visione, tanto che oggi sono tantissimi coloro che acquistano dai colossi come Amazon, Alibaba o Ebay.
Le tutele sono aumentate, ma rimane comunque il rischio che qualcosa nella trafila non funzioni al meglio.
Il caso accaduto a Brescia, più precisamente nel Centro Primario di spedizione di via Dalmazia, rappresenta proprio l’esempio di come il vero problema sia però da ascrivere soprattutto alla probità di chi svolge determinate mansioni.
Cosa è accaduto?

Leggi tutto
27
Giu
2017
Ritratto di mavi

Il Rugby Rovato guarda avanti

Presentato il nuovo progetto sportivo

Chiusosi con successo il sipario sulla quinta edizione “Torneo Città di Rovato”, Il Rugby Rovato ha presentato ufficialmente nella Club House dello stadio “Giulio e Silvio Pagani” il nuovo progetto sportivo.
Dopo i saluti del Coach Alex Geddo e del suo vice Marco Lancini la scelta della nuova guida tecnica è caduta su Daniele Porrino.
Queste le prime parole del nuovo allenatore della Seniores: "Dopo aver deciso di fare un'esperienza nuova e importante con un club, ho avuto molti contatti ma ho scelto il Rugby Rovato. Sono molto contento di essere qui, si tratta di un posto per me famigliare, a cui sono legato e dove ritroverò molti amici, mi aspetto da tutti il giusto impegno e sono sicuro che si possa crescere per diventare un punto di riferimento significativo per il rugby regionale e nazionale.
Ringrazio la società che mi sta dando fiducia e tutti i tecnici che hanno deciso di seguirmi in questa importante sfida.

Leggi tutto
26
Giu
2017
Ritratto di mavi

Il «clarense» Salvi rivive in un nuovo Memorial

Centinaia di spettatori ad ogni serata

Grande successo per la serata finale della terza edizione del Memorial Massimo Salvi: un torneo di calcio a sette, a cui hanno partecipato ben 20 squadre, organizzato dal Gruppo Sportivo Oratorio S. Andrea e fortemente sostenuto dalla moglie Daniela Valvassori e dai figli Matteo e Cristina.
Centinaia le persone che nella serata di domenica 18 giugno hanno voluto essere presenti per salutare ancora una volta Massimo Salvi, ex calciatore dell’Unitas Coccaglio e per anni dirigente sportivo del Chiari Calcio.
La serata ha visto trionfare la squadra BESA di Comezzano, che ha battuto in finale il Partizan Degrado di Berlingo. Al terzo posto Pizzeria Rustica Tamer e al quarto Pizza 75, entrambe di Coccaglio.
A metà serata un match d'eccezione ha visto scendere in campo gli amici e vecchi glorie dell’Unitas Coccaglio e di S. Andrea.

Leggi tutto
20
Giu
2017
Ritratto di mavi

Arriva la seconda farmacia comunale

Sarà affidata ad un privato

In attesa di scoprire quale sarà il futuro delle due farmacie private bloccate da contenziosi legali, furono avallate dalla Regione nel 2012 ed erano previste nelle frazioni di Duomo e Sant’Andrea, Rovato avrà una seconda farmacia comunale, oltre a quella che si trova in viale Cesare Battisti vicino alla zona della stazione ferroviaria, che con molta probabilità verrà posizionata nell’area settentrionale della città, nei dintorni del quartiere San Rocco.

Leggi tutto
31
Mag
2017
Ritratto di mavi

Il Real è in festa...

Ma c’è delusione per il Montorfano

Animi opposti per le due formazioni rovatesi che si sono giocate la promozione nei playoff: fa festa il Real Rovato del presidente Cocchetti, mentre si conclude amaramente la corsa del Montorfano del presidente Lancini a cui sono stati fatali i rigori nello spareggio con il Bastida.
Il Real Rovato, dopo una campionato passato per tante giornate a guardare tutti dall’alto, aveva dovuto accontentarsi della seconda piazza nel girone A di Terza categoria alle spalle della Pro Palazzolo, un risultato che voleva dire giocarsi la promozione nei playoff.
Passata indenne la prima sfida con il Centrolago, pareggio per 1-1 grazie alla rete di Ntow che è valso il passaggio del turno per il miglior piazzamento in campionato, il Real Rovato guidato da Scaglia si è giocato la promozione nella gara interna con il Provezze.

Leggi tutto
24
Mag
2017
Ritratto di mavi

Il Rugby Rovato non ce l’ha fatta

...ma si guarda con ottimismo al prossimo campionato

Il verdetto è giunto all'ultima giornata: Rovato, Sondrio e Capoterra hanno tentato il tutto per tutto sul filo del rasoio ben consci che l'ultima delle tre sarebbe retrocessa. Purtroppo al Rovato non è stata sufficiente la vittoria guadagnata in trasferta col Rugby Lecco (21-15) per rimanere nella serie cadetta. Corvino e compagni hanno giocato una gara che ha rispettato le aspettative sconfiggendo un avversario che non ha concesso un metro senza lottare con tenacia, ma i successi del Capoterra e del Sondrio, rispettivamente sul VII Torino e sul Cus Torino (la seconda e la prima della classifica e con la testa già ai play off), hanno decretato per i Bresciani la retrocessione.

Leggi tutto
22
Mag
2017
Ritratto di mavi

Ciao Paolì di Bele

E così l'invisibile «Signora della falce» che a ognuno di noi sta accanto ha ghermito la tua vita dopo mesi di sofferenza.
Mi duole molto perché insieme abbiamo goduto bei periodi di fanciullezza e stima nel prosieguo, seppur in percorsi diversi.
Mi dispiace ancor più di non aver avuto il tempo necessario per scrivere e pubblicare quel fatto delinquenziale che aveva sconvolto la tua famiglia nel lontano settembre 1945 ad opera di banditi disumani: avevano approfittato della prigionia di tuo fratello Primo – classe 1923 – internato in Germania, inscenando falsità e concludere con una rapina; raddoppiando in tal modo preoccupazioni e dolore di Bubà Piero – classe 1896 – e mamma Emma Vezzoli – classe 1901 – che da due anni non avevano alcuna notizia dell'alpino.
Tu, quindicenne, stavi nel capanno distante 300 metri a guardia del vigneto e del granturco.
Sì, perché anche allora si rubava.

Leggi tutto
18
Mag
2017
Ritratto di mavi

Le Auto d’epoca hanno fatto centro

Successo della 13a edizione

Si è conclusa in un’atmosfera d’entusiasmo la 13° edizione di “Auto d’Epoca in Franciacorta” il più longevo raduno franciacortino promosso da Radio Montorfano, che anche quest’anno ha dovuto superare il sold out delle iscrizioni registrando ben 78 equipaggi.
La passeggiata ha toccato i luoghi più belli del panorama della franciacorta, le vetture storiche sono state accolte con entusiasmo dai turisti sul lungo lago d’Iseo e nei paesi toccati dalla manifestazione.
La carovana è stata poi accolta dalla cantina Bersi Serlini di Provaglio dove i partecipanti hanno potuto visitare l’azienda e degustare oltre ai vini anche un ottimo aperitivo.
E’ stata quindi la volta della corsa in pista, aperta da Lamoborghini e Ferrari.
Le auto storiche hanno potuto cimentarsi in velocità lungo i cordoli dell’autodromo di Franciacorta “Daniel Bonara”, al termine della corsa sono state accolte nel ristorante 911, premiato eccellenza 2016.  

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Rovato