Marone - Vello

14
Ago
2013
Ritratto di Redazione

Le alluvioni di Marone e di Vello in una mostra

Fotografie per non dimenticare la forza della natura

“Contro al cieco fiume... Cronaca fotografica della alluvioni di Marone, 9 luglio 1953, e di Vello, 11 luglio 1963”: questo il titolo della mostra e del libro presentati a Marone per rievocare, con immagini fotografiche e testimonianze, due delle più grandi catastrofi naturali che colpirono i paesi del Sebino nel passato.
Erano infatti le ore 12.15 di giovedì 9 luglio 1953 quando un violento nubifragio si abbatté su Marone, provocando l’esondazione dei torrenti Bagnadore e Opol. Non fu solo l’acqua a giungere a valle, ma anche detriti, fango, alberi. Materiale che fu trasportato, con grande violenza, fino alla chiesa di Marone e da lì al porto, distruggendolo completamente. Numerose le vittime, come le suore dell’asilo, fortunatamente quel giorno chiuso. D

Leggi tutto
Abbonamento a RSS - Marone - Vello