Pavia

09
Dic
2022
Ritratto di roberto parolari

Pavia: sequestrato dai carabinieri pianoforte con parti in avorio

Lo strumento stava per essere spedito all'estero

Un pianoforte realizzato con tasti in avorio, anche detto “oro bianco”, del valore di oltre 50 mila euro pronto per essere spedito all’estero, è stato sequestrato dal Nucleo Carabinieri CITES di Pavia presso una ditta milanese di traslochi specializzata in spedizioni internazionali di opere d’arte. 
Gli accertamenti del Nucleo Carabinieri CITES di Pavia, in collaborazione con Nucleo Carabinieri CITES di Bergamo e del Servizio CITES della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, in ordine alla vendita di un pianoforte proveniente dall’estero, hanno evidenziato che lo strumento musicale contenente tasti in avorio della specie Loxodonta africana (Elefante africano), era stato oggetto di passaggi commerciali senza la necessaria documentazione CITES. 

Leggi tutto
Abbonamento a RSS - Pavia