Perché scegliere un’auto elettrica?

La mobilità elettrica secondo Matteo Valenza
Ritratto di mavi

Fino a tre anni fa diciamo che la scelta probabilmente sarebbe ricaduta su benzina o diesel e, per i più attenti risparmiatori, metano, ma oggi la risposta potrebbe essere differente.
Esistono veramente tantissime varianti, il Full Hybrid, l’Hybrid , il Plugin , l’Elettrico, l’Epower, l’idrogeno. Ormai la scelta è decisamente vasta.
Quindi perché oggi la scelta potrebbe essere elettrica?
Beh per tanti buoni motivi
L’auto elettrica rispetta l’ambiente?
L’auto elettrica rispetta l’ambiente è vero, non è una barzelletta, ma è vero anche quello che vi dice l’amico al bar, ossia che l’auto elettrica inquina. Ma quindi dove sta la ragione?
Come ben sapete le batterie, il cuore dell’auto elettrica, sono al litio, e questo materiale, presente in natura, viene raccolto per poi essere utilizzato in combinazione con qualche altro elemento, come il cobalto, il nickel e il manganese.
Non parliamo di cobalto nickel e manganese per oggi, ma parliamo del Litio, componente fondamentale per l’accumulo di energia.
Questa materia prima oggi è estratta in diverse parti del mondo, e con dei metodi diversi.
Estrarlo è sicuramente inquinante ed è per questo che il vostro amico al bar ha ragione, ma il punto qui non è l’estrazione del litio, è il fatto che l’auto quando è su strada non inquina, non emette fumo, non c’è combustione, non fa puzza… Ma rimane il fatto che costruire le batterie e l’auto in sè è inquinante… Molte persone si fermano a questa affermazione, ma se andiamo oltre possiamo trovare la risposta alla nostra domanda.
Alcuni studi scientifici parlano di un periodo di ammortamento di 4 anni, per una persona normale, che mediamente guida per 50 km al giorno.
Ha senso quindi scegliere un’auto elettrica come prima auto?
Se invece fate più di 50km al giorno il momento di sorpasso, ossia, il momento in cui la vostra auto elettrica inquina meno del diesel, è sempre più vicino
Inoltre l’inquinamento per la produzione del pacco batterie è in una zona limitata, delineata da confini e più facilmente controllabile e contenibile.
Info: libriegiornali@ libriegiornali.it
Tel. 030.7243646

Vota l'articolo: 
Non ci sono voti