Lettere al Direttore

28
Giu
2013
Ritratto di Redazione

"Il tempo si è fermato?"

Torre del Popolo impazzita con rintocchi a tutte le ore
Un'antica stampa della Torre del Popolo

Da parecchio tempo a Palazzolo il tempo non viene più scandito con regolarità dall'orologio della gloriosa Torre del Popolo per cui sono in corso le celebrazioni dei suoi 200 anni di concezione:resistenza del monumento all'invecchiamento o più semplicemente un guasto irreparabile o irriparabile come dice qualcuno?
Sta di fatto che,essendo collegato all'orologio il sistema automatizzato che regola le campane,la popolazione assiste nelle ore più strane e disparate a suoni inaspettati e a concerti che a tarda sera non conciliano il sonno .Come se non bastasse poi in questi giorni anche l'orologio della Rocchetta segna le 12.35!
Tutto non è casuale perchè si ripete frequentemente e non da poco tempo: non sarebbe il caso che il Comune provvedesse a informare anche la cittadinanza sul da farsi,dando per scontato che sia a conoscenza del problema e che stia provvedendo:almeno si spera!
 

Leggi tutto
28
Giu
2013
Ritratto di Redazione

"AOB2 spenda gli utili per i cittadini"

Dopo le continue denunce sulle carenze fognarie

Caro Direttore, siamo ben contenti dei risultati raggiunti da AOB2, ora i cittadini di Rovato ed in particolar modo delle frazioni attendono che vengano rispettati i programmi di completamento delle rete fognaria, pertanto ci si aspetta che gli utili vengano spesi per fornire questo servizio primario ancora mancante.
Siamo nel 2013 e la maggior parte delle frazioni sversa ancora le proprie acque nere in falda attraverso i pozzi perdenti… questo si che è un gravissimo danno ambientale! Interrogato il Comune sulla prosecuzione di realizzazione della rete, è stato risposto che la competenza è di AOB2 e che probabilmente nell’anno corrente, causa mancanza di fondi, le opere non sarebbero state eseguite.

Leggi tutto
20
Giu
2013
Ritratto di Redazione

Rette roventi e risposte calmanti

L'intervento del Comune

Caro Direttore,

        “In merito alla polemica relativa alle scuole dell’infanzia siamo a ribadire che il Comune di Rovato si è già espresso con comunicato e con la pubblicazione del verbale, che come tale è stato approvato da tutte le persone presenti alle sedute e cioè anche da chi poi ha lamentato imprecisioni come ingegnere Guido Archetti- specificano il vicesindaco Simone Toninelli e l’assessore Simone Agnelli- È da sottolineare come le convenzioni non venivano modificate da otto anni e come Rovato, nonostante l’innalzamento delle rette resti il Comune con le tariffe più basse del circondario”. (a Rovato la fascia pi alta attualmente paga 160 euro –prima erano 140- mentre a Coccaglio si va da 180 a 204 euro e a Castrezzato da 135 a 188 euro).
Non è assolutamente vero, inoltre, che l’amministrazione comunale ha abbassato il contributo per sezione. Questo è sempre stato di 13.500 euro l’anno, che l’amministrazione ha portato a 14.000. Solamente nell’aprile del 2012, tramite apposita delibera di giunta (numero….) , in vista delle elezioni, è stato portato a 15.000. I costi di gestione per l’amministrazione sono aumentati, poiché è aumentata la compartecipazione visto l’abbassamento dei redditi delle famiglie.

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Lettere al Direttore