Addio a Pietro Bertocchi

Fondatore della Agribertocchi srl di Orzivecchi
Ritratto di roberto parolari

Si è spento lunedì 25 luglio Pietro Bertocchi, fondatore della Agribertocchi srl di Orzivecchi, azienda a conduzione familiare leader nella vendita di macchine agricole nuove ed usate e in servizi connessi all’agricoltura, ma anche il principale rivenditore John Deere in Italia coprendo parte della Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. 
Aveva 83 anni. Lo piangono la moglie Marta, i figli Mauro e Ruggero con le rispettive famiglie.
Il suo funerale si terrà mercoledì 27 luglio alle 16 e verrà celebrato nella chiesa parrocchiale di Coniolo di Orzinuovi, partendo dall’abitazione di via Bembo.
Pietro Bertocchi aveva fondato la sua azienda nel 1962: partendo dalla prima sede a Coniolo l’azienda nel corso degli anni si è fatta strada divenendo una realtà sempre competitiva e all’avanguardia, con una struttura moderna ed efficiente, e ad una rete di officine specializzate dislocate nel Nord Italia. Concessionario dei migliori marchi al mondo, Agribertocchi, oltre a vendere nuovo ed usato, è in grado di fornire assistenza, ricambi ed altri servizi nelle province di Brescia, Bergamo, Cremona, Lodi, Piacenza, Mantova, Verona, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna. Oggi la sede principale dell’azienda è a Orzivecchi, con un piazzale espositivo di più di 30.000 mq, ma sono attive anche quattro filiali a Caorso, Marmirolo, Bagnolo in Piano e Castello d’Argine.
Con la sua azienda Pietro Bertocchi era anche il main sponsor dell’Orzibasket che lo ha voluto salutare attraverso un messaggio suoi canali ufficiali: «L’Agribertocchi Pallacanestro Orzinuovi nella persona del Presidente Francesco Zanotti con dirigenza, staff tecnico, prima squadra e settore giovale esprime le più sentite condoglianze alla famiglia Bertocchi, per la scomparsa del caro Pietro».
Questo il ricordo del sindaco Gianpietro Maffoni: «È stato un grande imprenditore, che ha portato lontano il nome di Orzinuovi e ha avuto contemporaneamente un'attenzione particolare e generosa allo sport del suo paese».
Tra i messaggi di cordoglio anche quello di Lara Comi, ex eurodeputata di Forza Italia. «Se potessi fermare il tempo lo farei per te amico mio, perché i tuoi momenti più belli regalassero ancora ai tuoi giorni una gioia sempre viva, una passione per l'agricoltura che si misura sul campo. Non posso che unirmi all’immenso dolore della tua adorata moglie Marta, dei tuoi figli e nipoti, degli amici di sempre. Rip Pietro: con rimpianto e tenerezza infinita ti porto nel cuore».
 

Vota l'articolo: 
Non ci sono voti