Orzinuovi

15
Nov
2022
Ritratto di roberto parolari

Orzinuovi: il 19 novembre la “marcia per la vita degli animali”

Organizzata dal Circolo Legambiente Valle dell'Oglio

Sensibilizzare la popolazione alla tutela della vita di tutti gli animali. Con questo obiettivo il Circolo di Legambiente Valle Dell'Oglio ha organizzato sabato 19 novembre la “marcia per la vita degli animali” che vuole anche protestare contro i piani di contenimento dei daini e dei cinghiali all'interno del territorio del Parco Oglio Nord e nelle zone limitrofe prospettato da Regione Lombardia. La “marcia” si terrà nel pomeriggio di sabato 19 con ritrovo e partenza alle 15 da via Milano, dal parcheggio dell'Istituto Cossali, per raggiungere attraverso la pista ciclopedonale il punto di arrivo fissato nell'anfiteatro dietro la Rocca di San Giorgio, in via Giordano Bruno.  

Leggi tutto
24
Ott
2022
Ritratto di mavi

Google Maps mostra i resti della fortezza veneziana nell’ex campo dell’Orceana

La scoperta fatta dall’associazione Amici della Rocca

Capita, a volte, che le grandi scoperte arrivino per caso: la mela caduta dall’albero finendo in testa a Isaac Newton gli ispirò la legge sulla forza di gravità, uno sguardo più attendo a Google Maps potrebbe invece aver mostrato la presenza dei resti della fortezza veneziana di Orzinuovi, abbattuta a partire dal 1828 per volontà degli austriaci, nell’area dell’ex campo sportivo di viale Bainsizza, dove fino a qualche anno fa giocava l’Orceana. 
A dare la notizia sono stati coloro che questa scoperta l’hanno fatta: Carla Folli, Paola Cominetti e Mauro Belviolandi dell’associazione soncinese Amici della Rocca che stavano lavorando alla realizzazione di un video, con relativo pamphlet, sulla ricostruzione in 3D della fortezza veneziana, un progetto che era stato finanziato dal Comune di Orzinuovi alcuni anni fa. 
(IMMAGINE)

Leggi tutto
26
Lug
2022
Ritratto di roberto parolari

Addio a Pietro Bertocchi

Fondatore della Agribertocchi srl di Orzivecchi

Si è spento lunedì 25 luglio Pietro Bertocchi, fondatore della Agribertocchi srl di Orzivecchi, azienda a conduzione familiare leader nella vendita di macchine agricole nuove ed usate e in servizi connessi all’agricoltura, ma anche il principale rivenditore John Deere in Italia coprendo parte della Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. 
Aveva 83 anni. Lo piangono la moglie Marta, i figli Mauro e Ruggero con le rispettive famiglie.
Il suo funerale si terrà mercoledì 27 luglio alle 16 e verrà celebrato nella chiesa parrocchiale di Coniolo di Orzinuovi, partendo dall’abitazione di via Bembo.

Leggi tutto
15
Giu
2022
Ritratto di mavi

Lo scorso 29 maggio si è tenuta la mostra “L’arte è Donna”

Promossa dalla Rete di Daphne per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne

Domenica 29 maggio la splendida cornice di piazza Vittorio Emanuele ha ospitato la mostra/evento “L’arte è Donna” promossa dall’associazione Rete di Daphne Sportello di Orzinuovi in collaborazione con il Comune di Orzinuovi. «Vivere in presenza la sensibilizzazione al tema della violenza sulle donne in un contesto tutto femminile che ha visto così sentita partecipazione è stato davvero emozionante – hanno commentato le responsabili dell’associazione Rete di Daphne -. 
(IMMAGINI)

Leggi tutto
29
Mar
2022
Ritratto di roberto parolari

Eco camminata e flash mob contro le centrali elettriche sull'Oglio

Organizzato da Legambiente e Wwf

Cinque chilometri da Orzinuovi fino alla chiusa della Conta di Barco per dire no alla seconda centralina nel territorio di Roccafranca. Domenica 27 marzo Legambiente e Wwf hanno anzitutto fatto pulizia del bosco, raccogliendo lungo la strada rifiuti a non finire. Non sono mancate le sorprese, come una intera stufa abbandonata in mezzo al bosco, per non parlare di gomme e condutture elettriche.
Raggiunga la chiusa Franco Ferrandi ha fatto il punto della situazione, ricordando la «fondatezza del ricorso promosso dal Parco Oglio Nord contro questa seconda centralina. Basterebbe vedere che obbrobrio non sono questi impianti per dire no: e in località Chiusone a Roccafranca il cantiere già avanzato conferma che l'impatto ambientale è elevatissimo».

Guarda il videoLeggi tutto
16
Mar
2022
Ritratto di mavi

Premio dedicato a Marco Toresini

Aperta la seconda edizione del concorso giornalistico

Torna, per la sua seconda edizione, il “Premio Giornalistico Nazionale” dedicato al giornalista orceano Marco Toresini, prematuramente scomparso il 12 settembre del 2020, e promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune guidato dal sindaco Gianpietro Maffoni per non disperdere un patrimonio umano e culturale che ha arricchito e contribuito ad arricchire il contesto sociale non solo di Orzinuovi, ma di tutto il territorio regionale. Il premio, oltre a voler ricordare l’operato e la figura di Marco Toresini e sostenere i giovani che si avvicinano al mondo e alla professione del giornalista, nasceva dalla volontà dell’Amministrazione comunale orceana di valorizzare un giornalismo di approfondimento che privilegi l’onestà intellettuale, la sincerità e la trasparenza nel raccontare persone e avvenimenti con un linguaggio appropriato che trasmetta chiarezza, frutto di particolare attenzione alla verifica e al confronto delle fonti. 

Leggi tutto
23
Dic
2021
Ritratto di mavi

Aereo pericolante

Bastano quattro transenne?

Da oltre nove lustri piazzale dell’Aeronautica ospita il monumento dedicato all’aviazione. Si tratta di uno storico Republic RF-84F Thunderflash, matricola M.M. 52-7379 e con le insegne 3-13, di fabbricazione statunitense progettato negli anni ’50 per missioni di fotoricognizione. Ne furono prodotti in tutto 406, molti arrivarono anche agli alleati europei: l’Italia ne ricevette 78 che operarono dal 1956 al 1974 e vennero usati dai reparti del 3º Stormo Ricognitori che faceva base all’aeroporto di Verona-Villafranca. L’aereo venne Italia impiegato in varie occasioni di calamità nazionali, come ad esempio per la frana del Vajont.

Leggi tutto
20
Set
2021
Ritratto di mavi

Successo per “Un quadrotto per cucire relazioni”

L’iniziativa ha colorato la piazza domenica 5 settembre

L’obiettivo   principale per cui è stata pensata, raccogliere fondi per sostenere i progetti educativi, ricreativi, assistenziali e di inclusione sociale per le persone con disabilità che sono inserite nei servizi offerti dalla cooperativa L’Oasi Onlus di Orzinuovi, è stato raggiunto.  
Basterebbe questo per decretare il successo di “Un quadrotto per cucire relazioni”, l’iniziativa promossa dall’associazione Amici dell’Oasi, Tiziana Brizzolari, consigliere con delega alle associazioni del Comune di Orzinuovi, e Paola Grandi, titolare di un negozio di filati, che domenica 5 settembre ha colorato piazza Vittorio Emanuele con 600 coperte da un metro per un metro e mezzo assemblate e cucite a mano da tantissime volontarie. 
(IMMAGINI)
Ma c’è di più. 

Leggi tutto
19
Apr
2021
Ritratto di roberto parolari

Schiuma biancastra nell'Oglio fra Orzinuovi e Rudiano

Legambiente chiede alla Regione di cambiare la sua politica agricola

Una richiesta di cambiamento delle politiche che riguardano il settore agrozootecnico, per rendere gli allevamenti sostenibili riducendone l’intensità e qualificando le produzioni, arriva da Legambiente ed è indirizzata a Regione Lombardia nella giornata che ha visto partire, presso il Ministero dell’Agricoltura, il dibattito sulla nuova PAC. Una richiesta che arriva dopo l’ultimo caso di inquinamento da liquami avvenuto nel territorio del Parco dell’Oglio, tra Orzinuovi e Rudiano. 

Leggi tutto
18
Gen
2021
Ritratto di roberto parolari

Pubblicato il primo libro fantasy di Sara Acerbis

Si intitola «Il mistero della torre»

Consigliere comunale di Pompiano, ex infermiera in corsia e oggi insegnante di scuola materna: Sara Acerbis, 46 anni, è una donna dalle grandi energie intellettuali e ora ha messo a segno anche il suo primo fantasy. Un racconto, preferisce chiamarlo lei, ambientato nel castello di Barco di Orzinuovi, che mescola aspetti di fantasia e oggettivi fatti storici.
«Il mistero della torre», edito da Angolazioni, con la prefazione del giornalista Massimo Tedeschi, è in vendita anche on line a 12 euro ed è un viaggio nella storia affidato ai fratellini Niky e Tommy.
Alle figure tipiche delle leggende medievali vengono affiancate racconti edificanti o divulgativi sulla storia della pianura bresciana. Il morale? Dove proliferano paurosi misteri si annidano invece luminose realtà storico-culturali da conoscere.

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Orzinuovi