Il Giornale di Rovato

17
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

Manuel Rocca è il pilota preferito dagli appassionati bresciani

Il rovatese premiato nella suggestiva cornice del Museo delle Mille Miglia

Ancora un riconoscimento per il giovane motociclista rovatese Manuel Rocca che, dopo un anno denso di soddisfazioni sportive ed essere stato premiato sia dal Comune di Rovato che dalla Regione Lombardia, nei giorni scorsi è risultato anche il preferito nella categoria “Velocità” del Premio “Motori a 360°”, dedicato ai campioni bresciani del mondo delle due e quattro ruote.
Una bella soddisfazione per Battigas e per tutto il suo Staff, che lo ha visto premiato nella serata di Gala presso il Museo delle Mille Miglia. Manuel si è guadagnato nell’impegnativa edizione 2019 dell’Alpe Adria, che lo ha visto partecipare a 6 gare in 6 piste rinomate e blasonate, il titolo di vice campione Europeo gareggiando in prestigiosi tracciati. Primo tra tutti il circuito di Assen, considerato uno dei più difficili del campionato e denominato dagli appassionati “l’Università delle due ruote” a causa delle sue velocità medie elevatissime. 

Leggi tutto
30
Dic
2019
Ritratto di mavi

Il Gigli sostiene la lotta contro la leucemia nei bambini

Partita la raccolta fondi del Comitato Maria Letizia Verga

L’Istituto Gigli continua il suo impegno per il sociale sostenendo la raccolta fondi per la campagna “Guarire un bambino in più”, promossa dal Comitato Maria Letizia Verga, a favore della ricerca contro le malattie gravi dei bambini.
Da 40 anni il Comitato è impegnato nella lotta contro la leucemia del bambino, affrontando la malattia e la cura facendosi carico dei problemi della famiglia in nome di un’alleanza terapeutica basata sull’identità di intenti tra medici e genitori.
(IMMAGINE)
L’obiettivo è quello di offrire ai bambini malati di leucemia in cura presso il Centro Maria Letizia Verga l’assistenza medica e psico-sociale più qualificata al fine di garantire loro le più elevate possibilità di guarigione e la miglior qualità di vita.
Per sostenere la volontà della famiglia di Mattia, un alunno del Gigli venuto a mancare prematuramente nel 2018, l’Istituto ha deciso di contribuire alla raccolta fondi con grande successo e soddisfazione.

Leggi tutto
30
Nov
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

L'economia circolare entra in Convento

Premiati i vincitori del progetto di Fondazione Cogeme

Si è svolta presso il Convento dell’Annunciata di Rovato, la cerimonia di Premiazione del concorso di eccellenza "Verso un’economia circolare". Il mondo istituzionale, delle imprese e dell’associazionismo ha assistito alla giornata moderata dalla giornalista Benedetta Mora, responsabile comunicazione del network Libri&Giornali (Il Giornale di Chiari, Il Giornale di Rovato, Il Giornale di Iseo e del Sebino, Il Giornale di Palazzolo, Under Brescia).

Leggi tutto
29
Nov
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Arte e speranza, una mostra da 3FZ

Lo storico mobilificio accoglie le opere di Elena Moletta

Domani, sabato 30 novembre, dalle 18, e Domenica dalle 17, in occasione della presentazione dei nuovi elettrodomestici presso il mobilificio 3FZ Arreda Bene di Castrezzato, interverrà l’architetto Elena Moletta per promuovere l’associazione Esa con il progetto artistico “Rifiorirai e sarai bellissima”, il disegno e la creatività come terapia nell'affrontare il cancro al seno. (Educazione alla Salute Attiva Esa).
Ad accogliere l'artista e architetto clarense saranno i titolari dello storico mobilificio apprezzato in tutto il Nord Italia per l'alto livello delle cucine e dei mobili prodotti o distribuiti.
Bruno Ferretti: «L'arte è parte integrante di ogni cosa perché rappresenta il nostro legame alla bellezza e alla natura. In più, Elena porta in mostra il suo coraggio, la forza di cambiare la prospettiva della malattia, portando il bello ovunque».

Leggi tutto
29
Nov
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Arte e speranza, una mostra da 3FZ

Lo storico mobilificio accoglie le opere di Elena Moletta

Domani, sabato 30 novembre, dalle 18, e Domenica dalle 17, in occasione della presentazione dei nuovi elettrodomestici presso il mobilificio 3FZ Arreda Bene di Castrezzato, interverrà l’architetto Elena Moletta per promuovere l’associazione esa con il progetto artistico “Rifiorirai e sarai bellissima”, il disegno e la creatività come terapia nell'affrontare il cancro al seno. (Educazione alla Salute Attiva Esa).
Ad accogliere l'artista e architetto clarense saranno i titolari dello storico mobilificio apprezzato in tutta il Nord Italia per l'alto livello delle cucine e dei mobili prodotti o distribuiti.
Bruno Ferretti: «L'arte è parte integrante di ogni cosa perché rappresenta il nostro legame alla bellezza e alla natura. In più, Elena porta in mostra il suo coraggio, la forza di cambiare la prospettiva della malattia, portando il bello ovunque».

Leggi tutto
25
Ott
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Piva a Palazzo Sonzogni

Ha concluso oltre 42 anni di insegnamento a Chiari, nelle scuole per recuperanti e immigrati e ora si appresta ad affrontare a tempo pieno la sua passione per la pittura. Sergio Piva, 66 anni, docente di lettere per il Centro provinciale istruzione adulti, è un clarense adottivo, sebbene viva a Rovato da sempre. Qui, tra i chiostri di Palazzo Sonzogni, presenzierà con una personale a partire dal 31 ottobre con inaugurazione alle 20.30. «Forme dell’informale» raccoglie 80 opere astratte di questo artista dedito all'acrilico, a Parmenide, alla ricerca della perfezione con marezzature di imperfetto.

Leggi tutto
19
Set
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

“Mio marito Simone Mazzata”

“Licenziato ingiustamente, ha dimostrato fino in fondo il suo amore per la natura”

Egregio direttore,

Leggi tutto
15
Set
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Il mondo dei giusti perde Simone Mazzata

Si è spento ieri a 54 anni l'ex uomo di Cogeme

Il 14 settembre è morto, dopo una terribile malattia, Simone Mazzata, aveva 54 anni. E’ stato un punto di riferimento per la Cogeme e la Fondazione Cogeme Onlus di Rovato fino al 2012, quando fu oggetto di un traumatico e discusso licenziamento, da dipendente a tempo indeterminato qual era. Un vulnus che, sono certo, si ritorcerà contro gli eventuali (!) responsabili di quell’assurdo licenziamento, per di più in seno a una società pubblica. Era nativo di Desenzano del Garda, ma aveva vissuto diversi anni a Paderno Franciacorta, dove si era trasferito per far fronte al proprio incarico in Cogeme, una società in cui ha lavorato con forte responsabilità ambientalista e umana.

Leggi tutto
15
Lug
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Colombe e palloncini bianchi per Jennifer

Stamattina l'addio alla 22enne italo-brasiliana

Castrezzato ha pianto stamattina la 22enne Jennifer Rodrigues Loda, scomparsa martedì scorso dopo essere stata invesita a Brescia lunedì mattina. Jennifer è stata vittima di un incidente stradale: è stata travolta da una Ford Focus in pieno centro storico a Brescia, in via Gallo, uno di quei vicoli dove si viaggia a velocità così moderata che nessuno pare in pericolo. Lavorava per un bar della zona ed è morta a pochi metri dalla casa in cui si era trasferita.

(VIDEO)
A salutarla tutti gli amici, che hanno fatto alzare palloncini bianchi e colombe al termine della cerimonia, celebrata da don Mario Stoppani. Struggente il ricordo dell'amica Matilde Parolari. Da 12 anni in Italia, Jennifer era originaria del Brasile. Lascia la mamma Cicera e il padre adottivo Claudio Loda. 

 

Guarda il videoLeggi tutto
11
Apr
2019
Ritratto di mavi

Memorial Salvi, aperte le iscrizioni

V torneo per ricordare l’ex calciatore e dirigente
di: 

Dopo il successo degli anni scorsi sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la quinta edizione del Memorial Massimo Salvi, il torneo notturno di calcio a sette che prenderà il via giovedì 23 maggio e si concluderà domenica 16 giugno all’oratorio di Sant’Andrea.
Tre settimane ricche di spettacolo, sport e divertimento nel ricordo di Massimo Salvi, storico giocatore dell’Unitas Coccaglio e dirigente sportivo del Chiari Calcio, scomparso prematuramente nel gennaio 2015. 
Una manifestazione sportiva divenuta ormai tradizione a Rovato; un appuntamento  dedicato al calcio ma non solo: alla solidarietà, all’amicizia e alla voglia di stare insieme.
(IMMAGINI)
Ad organizzare l’appuntamento, oltre al Gruppo Sportivo Oratorio S. Andrea, ci sono la moglie Daniela Vavassori ed i figli Matteo e Cristina supportati da decine di amici, volontari e appassionati. 

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Rovato