24 Gennaio 2020
roberto parolari
Voto medio:
5
Arriva da Roccafranca l’appello disperato di due genitori che devono fare i conti con i progressivi... + continua
22 Gennaio 2020
roberto parolari
Voto medio:
4
È di Rosanna Sapori, ex giornalista e voce di Radio Padania, il corpo che è stato recuperato sabato... + continua
17 Gennaio 2020
roberto parolari
Voto medio:
4.5
Ancora un riconoscimento per il giovane motociclista rovatese Manuel Rocca che, dopo un anno denso... + continua
17 Gennaio 2020
roberto parolari
Voto medio:
3.666665
Delitto efferato nella notte a Calcio (Bergamo). E' accaduto verso le 2: un regolamento di conti o... + continua
16 Gennaio 2020
roberto parolari
Voto medio:
4
Ha stimolato la creatività e la manualità dei suoi parrocchiani, il Concorso Presepi che l’Oratorio... + continua

Home Page

In evidenza

La storia della famiglia di Gioia: «In sei anni più che dimezzato il sostegno per un’esistenza dignitosa. Ci sentiamo lasciati soli»

Venerdì, 24/01/20
Arriva da Roccafranca l’appello disperato di due genitori che devono fare i conti con i progressivi tagli al fondo di sostegno alla figlia disabile. Allarme rinnovato dopo l'ultima delibera della giunta regionale, nonostante una mozione approvata in Consiglio la scorsa settimana prometta una marcia indietro. Gioia ha 5 anni e soffre di canalopatia... + continua

La giornalista Rosanna Sapori abbandonata dallo Stato e ritrovata nel lago

Mercoledì, 22/01/20
È di Rosanna Sapori, ex giornalista e voce di Radio Padania, il corpo che è stato recuperato sabato 18 gennaio nelle acque di fronte al molo di Carzano a Monte Isola. La sua scomparsa era stata denunciata dai due figli gemelli lo scorso 27 dicembre ed era stata considerata un allontanamento volontario. La sua auto è stata ritrovata dai carabinieri... + continua

Il rovatese premiato nella suggestiva cornice del Museo delle Mille Miglia

Venerdì, 17/01/20
Ancora un riconoscimento per il giovane motociclista rovatese Manuel Rocca che, dopo un anno denso di soddisfazioni sportive ed essere stato premiato sia dal Comune di Rovato che dalla Regione Lombardia, nei giorni scorsi è risultato anche il preferito nella categoria “Velocità” del Premio “Motori a 360°”, dedicato ai campioni bresciani del mondo... + continua

20enne kosovaro ucciso nella notte da un coetaneo

Venerdì, 17/01/20
Delitto efferato nella notte a Calcio (Bergamo). E' accaduto verso le 2: un regolamento di conti o forse futili motivi alla base del delitto. Erion Morina, un kossovaro di 20 anni è stato ucciso brutalmente lungo la via principale del paese. L'autore del gesto sarebbe un coetaneo kosovaro, M.M. Il giovane, stando a una prima ricostruzione, è... + continua

Singolare rassegna delle famiglie all'Oratorio Jolly

Giovedì, 16/01/20
Ha stimolato la creatività e la manualità dei suoi parrocchiani, il Concorso Presepi che l’Oratorio Jolly ha lanciato anche per questo Natale. Il presepio è il simbolo della natività, la rappresentazione della nascita di Gesù, e i parroci di Orzinuovi, don Domenico e don Gabriele, hanno voluto chiamare i propri parrocchiani ad “accogliere Gesù nei... + continua

Il Direttore Marco Pardo insignito del riconoscimento “top leader in education”

Giovedì, 16/01/20
Riconoscimento importante per il Direttore di C.F.P. G. Zanardelli, Marco Pardo, inserito nella classifica dei top 100 leaders in education da GFEL, Forum Glocale per l'istruzione, ente nato con una mission ben precisa: costruire un forum che riunisca le menti più brillanti unite dalla dedizione alla trasformazione della vita delle persone... + continua
Giovedì, 16/01/20
Non abbiamo mai messo di cambiare. La carne sulla nostra tavola era una rarità fino a 50 anni fa. Poi è diventato un piccolo lusso, quindi una cosa comune, quindi un abuso. Ho sempre in tasca pronta ad esplodere la sindrome di Stendhal: bastano una foto o una tela di vita familiare di secoli fa per essere travolto dalle sensazioni sconvolgenti che... + continua

Under Brescia

20enne kosovaro ucciso nella notte da un coetaneo

Venerdì, 17/01/20
Delitto efferato nella notte a Calcio (Bergamo). E' accaduto verso le 2: un regolamento di conti o forse futili motivi alla base del delitto. Erion Morina, un kossovaro di 20 anni è stato ucciso... + continua

Chiari

La storia della famiglia di Gioia: «In sei anni più che dimezzato il sostegno per un’esistenza dignitosa. Ci sentiamo lasciati soli»

Venerdì, 24/01/20
Arriva da Roccafranca l’appello disperato di due genitori che devono fare i conti con i progressivi tagli al fondo di sostegno alla figlia disabile. Allarme rinnovato dopo l'ultima delibera della... + continua

Iseo e Sebino

La giornalista Rosanna Sapori abbandonata dallo Stato e ritrovata nel lago

Mercoledì, 22/01/20
È di Rosanna Sapori, ex giornalista e voce di Radio Padania, il corpo che è stato recuperato sabato 18 gennaio nelle acque di fronte al molo di Carzano a Monte Isola. La sua scomparsa era stata... + continua

Palazzolo s/O

Ha incontrato i consiglieri Barucco e Carzeri

Martedì, 31/12/19
Continuano gli attestati di stima ricevuti dal nostro giovane pilota Manuel Rocca. È ancora fresco il ricordo della premiazione a novembre durante i festeggiamenti del Santo Patrono cittadino... + continua

Rovato

Il rovatese premiato nella suggestiva cornice del Museo delle Mille Miglia

Venerdì, 17/01/20
Ancora un riconoscimento per il giovane motociclista rovatese Manuel Rocca che, dopo un anno denso di soddisfazioni sportive ed essere stato premiato sia dal Comune di Rovato che dalla Regione... + continua

Dal sito di Libri&Giornali

Giovedì, 16/01/20 - 0 commenti
Non abbiamo mai messo di cambiare. La carne sulla nostra tavola era una rarità fino a 50 anni fa. Poi è diventato un piccolo lusso, quindi una cosa comune, quindi un abuso. Ho sempre in tasca pronta... + continua
24
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

«Fondi disabili, perché questo accanimento?»

La storia della famiglia di Gioia: «In sei anni più che dimezzato il sostegno per un’esistenza dignitosa. Ci sentiamo lasciati soli»

Arriva da Roccafranca l’appello disperato di due genitori che devono fare i conti con i progressivi tagli al fondo di sostegno alla figlia disabile. Allarme rinnovato dopo l'ultima delibera della giunta regionale, nonostante una mozione approvata in Consiglio la scorsa settimana prometta una marcia indietro. Gioia ha 5 anni e soffre di canalopatia da potassio. Una malattia rarissima che ha già causato encefalopatia, tetraparesi e cecità. «La Regione ci ha lasciato soli, togliendoci ogni speranza - spiegano papà Fabio e mamma Mara -. In tutto abbiamo perso circa mille euro di sostegni per pagare le sessioni di fisioterapia, osteopatia, logopedia e permetterci di poter stare accanto a nostra figlia». Il loro è «il mondo dei soli più soli al mondo». Perché, spiega Mara, «nessuno può comprendere cosa significhi vivere con una bimba in queste condizioni e altri tre figli da crescere, con la Regione che ti considera un capitolo di spesa da tagliare».

Leggi tutto
22
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

L’hanno “suicidata”

La giornalista Rosanna Sapori abbandonata dallo Stato e ritrovata nel lago

È di Rosanna Sapori, ex giornalista e voce di Radio Padania, il corpo che è stato recuperato sabato 18 gennaio nelle acque di fronte al molo di Carzano a Monte Isola. La sua scomparsa era stata denunciata dai due figli gemelli lo scorso 27 dicembre ed era stata considerata un allontanamento volontario. La sua auto è stata ritrovata dai carabinieri nei pressi di Marone, nelle vicinanze è stato trovato anche uno zainetto e il tappo di una bottiglia di superalcolico. L’ipotesi più accreditata dagli inquirenti e confermata dalla famiglia, anche se non si escludono a priori altre piste, è che si sia trattato di un gesto estremo.

Leggi tutto
17
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

Manuel Rocca è il pilota preferito dagli appassionati bresciani

Il rovatese premiato nella suggestiva cornice del Museo delle Mille Miglia

Ancora un riconoscimento per il giovane motociclista rovatese Manuel Rocca che, dopo un anno denso di soddisfazioni sportive ed essere stato premiato sia dal Comune di Rovato che dalla Regione Lombardia, nei giorni scorsi è risultato anche il preferito nella categoria “Velocità” del Premio “Motori a 360°”, dedicato ai campioni bresciani del mondo delle due e quattro ruote.
Una bella soddisfazione per Battigas e per tutto il suo Staff, che lo ha visto premiato nella serata di Gala presso il Museo delle Mille Miglia. Manuel si è guadagnato nell’impegnativa edizione 2019 dell’Alpe Adria, che lo ha visto partecipare a 6 gare in 6 piste rinomate e blasonate, il titolo di vice campione Europeo gareggiando in prestigiosi tracciati. Primo tra tutti il circuito di Assen, considerato uno dei più difficili del campionato e denominato dagli appassionati “l’Università delle due ruote” a causa delle sue velocità medie elevatissime. 

Leggi tutto
17
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

Accoltellato e gettato nel naviglio

20enne kosovaro ucciso nella notte da un coetaneo

Delitto efferato nella notte a Calcio (Bergamo). E' accaduto verso le 2: un regolamento di conti o forse futili motivi alla base del delitto. Erion Morina, un kossovaro di 20 anni è stato ucciso brutalmente lungo la via principale del paese. L'autore del gesto sarebbe un coetaneo kosovaro, M.M. Il giovane, stando a una prima ricostruzione, è finito in un vero e proprio agguato: è stato atteso fuori dalla sua abitazione, in via Papa Giovanni XXIII, quindi è stato colpito con un oggetto tagliente. 
(VIDEO)
Tramortito, il giovane è stato gettato nel naviglio Cremonese, che si trova a pochi metri e che attraversa l'abitato di Calcio.
Tutto è accaduto all'incrocio tra via Papa Giovanni e via Vezzoli. Il giovane abiterebbe nell'isolato all'angolo, dove ha sede anche la banca Ubi.
(IMMAGINI)

Guarda il videoLeggi tutto
16
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

Concorso dei Presepi 2019

Singolare rassegna delle famiglie all'Oratorio Jolly

Ha stimolato la creatività e la manualità dei suoi parrocchiani, il Concorso Presepi che l’Oratorio Jolly ha lanciato anche per questo Natale. Il presepio è il simbolo della natività, la rappresentazione della nascita di Gesù, e i parroci di Orzinuovi, don Domenico e don Gabriele, hanno voluto chiamare i propri parrocchiani ad “accogliere Gesù nei loro cuori e nelle loro famiglie” con un gesto di testimonianza concreto. La risposta non si è fatta attendere, basta osservare le adesioni arrivate: sono stati una trentina i presepi preparati nelle proprie case dalle famiglie orceane e sedici le opere d’arte che sono state esposte al bar dell’Oratorio Jolly. 
(IMMAGINI)

Leggi tutto
16
Gen
2020
Ritratto di mavi

C.F.P. G. Zanardelli polo d'eccellenza nella formazione e nella ricerca

Il Direttore Marco Pardo insignito del riconoscimento “top leader in education”

Riconoscimento importante per il Direttore di C.F.P. G. Zanardelli, Marco Pardo, inserito nella classifica dei top 100 leaders in education da GFEL, Forum Glocale per l'istruzione, ente nato con una mission ben precisa: costruire un forum che riunisca le menti più brillanti unite dalla dedizione alla trasformazione della vita delle persone attraverso l'educazione. 
(IMMAGINE) 
«Segno – ha commentato Pardo - che il sistema funziona. Il riconoscimento, consegnato lo scorso dicembre a Dubai, ci ha offerto uno spunto ulteriore per scommettere sul futuro della nostra realtà: in agenda abbiamo già inserito una serie di investimenti per l'aggiornamento dei laboratori e per la formazione del personale: 320 insegnanti, 600 collaboratori per un totale di quasi 5mila iscritti, tra adolescenti e adulti, distribuiti sulle 9 sedi dislocate in provincia di Brescia.

Leggi tutto
16
Gen
2020
Ritratto di roberto parolari

La bistecca che sapeva di carne

Non abbiamo mai messo di cambiare. La carne sulla nostra tavola era una rarità fino a 50 anni fa. Poi è diventato un piccolo lusso, quindi una cosa comune, quindi un abuso. Ho sempre in tasca pronta ad esplodere la sindrome di Stendhal: bastano una foto o una tela di vita familiare di secoli fa per essere travolto dalle sensazioni sconvolgenti che dà il capire quanto è incomprensibile fino in fondo ogni epoca. E così sarà a chi guarderà noi tra cento anni...
Pensate solo al profumo di stalla (sì profumo) che sentivamo da bambini, il profumo (sì profumo) dei nostri genitori sudati dopo la vita nei campi, i loro vestiti, la pagliuzza sulle camicie di lana a quadrettoni, i mutandoni lunghi...
(IMMAGINI)
E' straziante, commuovente e fantastico al tempo stesso: siamo un treno e mentre ce ne accorgiamo certi vagoni sono ormai in fondo quasi invisibili... 

Leggi tutto
13
Gen
2020
Ritratto di Massimiliano Magli

Addio a Mister Papillon

Domani i funerali di "Tiglio", titolare dello storico bar di Roccafranca

Addio ad Attilio Olivini, volto notissimo a Roccafranca per i tanti anni trascorsi a gestire il bar Papillon, in via Santi Gervasio e Protasio fino a fine anni Novanta, insieme alla moglie Bruna Bandera. «Tiglio», come era noto in paese, era originario di Urago d'Oglio. Gli ultimi anni prima della pensione li occupò all'Hotel Touring di Coccaglio. Con la moglie lo piangono i figli Angelo e Guendalina con i rispettivi coniugi e i nipoti Isabella, Giorgia, Mariso e Kevin. Aveva 73 anni. 

Leggi tutto
31
Dic
2019
Ritratto di mavi

Il giovane pilota Manuel Rocca invitato in Regione

Ha incontrato i consiglieri Barucco e Carzeri

Continuano gli attestati di stima ricevuti dal nostro giovane pilota Manuel Rocca. È ancora fresco il ricordo della premiazione a novembre durante i festeggiamenti del Santo Patrono cittadino San Carlo Borromeo, quando l’Amministrazione comunale di Rovato guidata dal sindaco Tiziano Belotti ha consegnato a Manuel un riconoscimento pubblico presso la prestigiosa cornice della Sala Pianoforte del Municipio come “eccellenza rovatese nel mondo della due ruote”. Al riconoscimento ricevuto dai suoi concittadini si è aggiunto, lo scorso 17 dicembre, l’invito in Regione Lombardia con “Battigas” che è stato ospite a Palazzo Pirelli. Il nostro Vice Campione Europeo, orgogliosamente accompagnato dai genitori, ha incontrato i consiglieri Regionali bresciani Gabriele Barucco e Claudia Carzeri. Parole di grande apprezzamento sono giunte dai consiglieri per il talentuoso pilota.

Leggi tutto
30
Dic
2019
Ritratto di mavi

Il Gigli sostiene la lotta contro la leucemia nei bambini

Partita la raccolta fondi del Comitato Maria Letizia Verga

L’Istituto Gigli continua il suo impegno per il sociale sostenendo la raccolta fondi per la campagna “Guarire un bambino in più”, promossa dal Comitato Maria Letizia Verga, a favore della ricerca contro le malattie gravi dei bambini.
Da 40 anni il Comitato è impegnato nella lotta contro la leucemia del bambino, affrontando la malattia e la cura facendosi carico dei problemi della famiglia in nome di un’alleanza terapeutica basata sull’identità di intenti tra medici e genitori.
(IMMAGINE)
L’obiettivo è quello di offrire ai bambini malati di leucemia in cura presso il Centro Maria Letizia Verga l’assistenza medica e psico-sociale più qualificata al fine di garantire loro le più elevate possibilità di guarigione e la miglior qualità di vita.
Per sostenere la volontà della famiglia di Mattia, un alunno del Gigli venuto a mancare prematuramente nel 2018, l’Istituto ha deciso di contribuire alla raccolta fondi con grande successo e soddisfazione.

Leggi tutto

Pagine