Mairano piange l'ex senatore Francesco Ferrari

Ha portato in Senato la difesa dei diritti dei coltivatori
Ritratto di roberto parolari

Si è spento questa mattina nella sua casa di Mairano dopo aver lottato a lungo con la malattia Francesco Ferrari, ex deputato, senatore ed europarlamentare della Democrazia Cristiana prima e del centrosinistra poi. Aveva 75 anni. Coltivatore diretto, ma anche ex presidente provinciale della Coldiretti tra il 1986 e il 1992 e capo del Consorzio agrario provinciale di Brescia tra il 1976 e il 2004. Noto per la sua dialettica pittoresca e nostrana, spesso farcita di dialettalismi, e per il suo spirito bonario, Francesco Ferrari era uomo di riferimento della Democrazia cristiana, in cui si era formato negli anni ’70, nell'ambito agricolo nella provincia di Brescia e non solo. Iniziata la sua esperienza politica come consigliere e assessore comunale nella sua Mairano, diventa consigliere regionale per poi entrare in parlamento in seguito alle elezioni politiche del 1992 come candidato della Democrazia Cristiana. Francesco Ferrari ha poi aderito al Partito Popolare Italiano e alle politiche del 1994 è stato eletto al Senato della Repubblica. Durante la XII Legislatura ha ricoperto anche l'incarico di Presidente della IX Commissione permanente (Agricoltura e produzione agroalimentare) del Senato della Repubblica. Alle politiche del 1996 viene eletto alla Camera e nel corso della legislatura ricopre la carica di Presidente della Commissione Agricoltura. Dal 2004 al 2007 è consigliere della Camera di Commercio di Brescia. Sempre nel 2004 è candidato al parlamento europeo, dove entra nel 2007 in sostituzione Marta Vincenzi. Fiero delle sue origini, profondamente legato al suo territorio e alla terra, Ferrari aveva portato la difesa dei diritti dei coltivatori fino al Senato.
Lascia la moglie Giusi e i figli Filippo, Silvestro e Francesca.
Tanti i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia in queste ore tristi. 
Così lo ha voluto ricordare l’Amministrazione comunale di Mairano: «Il Comune di Mairano esprime il più profondo cordoglio, associandosi al dolore con cui la famiglia e la comunità mairanese piange la scomparsa dell'On. Francesco Ferrari, per tutti semplicemente Franco. Il suo amore per il territorio e la tenacia nella sua difesa sono state le principali caratteristiche in tutto il suo cursus honorum, che l'hanno portato a essere Deputato della Repubblica, poi Senatore ed Europarlamentare, nonchè Presidente della Commissione Agricoltura in entrambi i rami del Parlamento. Franco ha vissuto sempre con passione e grinta ogni momento della sua vita per salvaguardare, fattivamente, quel mondo agricolo che gli ha dato i natali e che non ha mai dimenticato, anche quando impegnato a Roma o a Bruxelles. La sua generosità rimarrà sempre un caro ricordo per tutta la nostra comunità. Le più sentite condoglianze da parte dell’Amministrazione giungano al Consigliere Filippo Ferrari, alla signora Giuseppina Massolini, a Silvestro, Francesca e rispettive famiglie».

Vota l'articolo: 
Average: 5 (1 vote)