Giannino Penna

28
Ago
2021
Ritratto di roberto parolari

Veronica è medaglia di bronzo

Terza nel Triatholn alle Paralimpiadi di Tokio 2020

Grande impresa per Veronica Yoko Plebani che, alla sua terza partecipazione alle Paralimpiadi dopo aver partecipato ai Giochi Invernali di Sochi 2014 nella disciplina del cross snowboard e alle Paralimpiadi di Rio 2016 nel kayak, si è aggiudicata la medaglia di bronzo nella categoria PTS2 del Triathlon. Grande festa a Palazzolo con l'Amministrazione comunale cittadina che ha voluto salutare l'impresa della 25enne con un bel messaggio sulla sua pagina Facebook: "La nostra campionessa Veronica Yoko Plebani conquista la Medaglia di Bronzo alle Paralimpiadi di Tokyo nel triathlon! Dalla Rosta alle Olimpiadi: tutta la tua città, Palazzolo, è orgogliosa del tuo meritatissimo successo e partecipa alla tua gioia! Congratulazioni Veronica Yoko Plebani, campionessa e persona straordinaria!".
(IMMAGINI) 

Leggi tutto
21
Ago
2021
Ritratto di roberto parolari

La famiglia ha donato gli organi e salvato tre persone

Gianluca era deceduto lo scorso giugno dopo la prima dose di vaccino

La famiglia di Gianluca Masserdotti, 54enne di Flero deceduto dodici giorni dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca, subito dopo la tragedia aveva deciso di donare i suoi organi. Una decisione che ha permesso di salvare la vita a tre persone diverse. Lo ha comunicato nei giorni scorsi l’Ospedale Civile di Brescia che ha voluto ringraziare la famiglia per questo grande gesto di generosità. 
Gianluca Masserdotti aveva ricevuto la prima dose di vaccino il 29 maggio scorso e nei giorni successivi si era sentito poco bene. Il 7 giugno era stato ricoverato in Poliambulanza per un grave malore, tre giorni dopo era arrivato il decesso a causa di una trombosi. L’ospedale aveva subito inviato una segnalazione all’Aifa in cui indicava il caso di reazione avversa al vaccino.

Leggi tutto
15
Giu
2021
Ritratto di roberto parolari

Presentata "Piume al Vento", l’opera sui bersaglieri del professor Quaresmini

Consegnata un targa ricordo ai familiari del generale Basaglia

Ad inizio giugno, dopo alcuni rinvii dovuti alla pandemia, è stata presentata presso il teatro comunale di Travagliato la pubblicazione “Piume al vento. La sezione dei Bersaglieri di Travagliato Generale Giuseppe Basaglia” del professore Giovanni Quaresmini. Si è trattato di una serata vissuta all’insegna di valori civili ed emozioni che si sono susseguiti tra gli squilli della fanfara di Palazzolo sull’Oglio, numerosi ma concisi interventi, la proiezione di immagini anche inedite e premiazioni, mentre un drappello di bersaglieri sfoggiava divise storiche dell’Arma. 

Guarda il videoLeggi tutto
27
Mag
2021
Ritratto di roberto parolari

Il professor Quaresmini presenta “Piume al vento”

La storia della sezione bersaglieri “Giuseppe Basaglia” di Travagliato

Sabato 5 giugno, alle 20.30 presso il Teatro Micheletti di Travagliato, si svolgerà la presentazione del volume “Piume al vento” del professor Giovanni Quaresmini. Una presentazione che si ricollega idealmente alle rievocazioni per il 150esimo anniversario dell’istituzione di Roma a Capitale d’Italia, iniziate nel febbraio del 2020 e che si chiuderanno quest’anno.
La pubblicazione, tra brevi richiami storici e di cronaca, ripercorre le tappe più importanti percorse dalla sezione bersaglieri di Travagliato, intitolata al generale Giuseppe Basaglia, dalla fondazione ai giorni nostri. 
I testi sono arricchiti con materiali illustrativi attinenti sia l’iconografia dell’Arma dei bersaglieri che le pitture murali eseguite da Oscar Di Prata (sottotenente dei bersaglieri nel corso dell’ultimo conflitto mondiale) nell’atrio della sede dei Combattenti e Reduci di Brescia (e che avrebbero bisogno di un’urgente opera di restauro).

Leggi tutto
17
Mag
2021
Ritratto di roberto parolari

Concluso il restauro della “Fuga in Egitto” di Guttuso

L’opera muraria si trova presso il Sacro Monte di Varese

Si è concluso lo scorso 20 aprile, con lo smontaggio del ponteggio, il restauro conservativo che ha interessato la “Fuga in Egitto”, l’opera pittorica muraria realizzata nel 1983 da Renato Guttuso e che è situata al di fuori della Terza Cappella del viale del Sacro Monte di Varese. L’intervento, iniziato nel novembre 2020 e reso necessario a causa della continua esposizione agli agenti atmosferici, è stato diretto dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio e Varese guidata dall’architetto Giuseppe Stolfi. 

Leggi tutto
04
Mag
2021
Ritratto di roberto parolari

Il Gsa Chiari chiude il campionato al sesto posto

Bel risultato per i clarensi che hanno presentato solo giocatori cresciuti nel loro vivaio

Il terzo concentramento del Campionato a squadre di serie A che si è giocato a Malles, in provincia di Bolzano.  nel primo weekend di maggio ha chiuso la fase regolare e ha determinato le 4 squadre che si giocheranno lo scudetto nei playoff di metà maggio e le 3 retrocessioni in serie B.
Il Gsa Chiari nel primo turno del sabato si è aggiudicato la sfida contro i siciliani del Castel di Judica con un netto 5 a 0. Tutti i match della sfida sono stati vinti senza perdere un set da un formazione composta da Chiara Passeri, che ha giocato il singolo femminile e il doppio femminile con     Lucia Aceti, da Alessandro Vertua e Matteo Massetti nel doppio maschile e da Alessandro Gozzini nel singolare maschile. Aceti e Massetti hanno concluso con il doppio misto.

Leggi tutto
12
Apr
2021
Ritratto di roberto parolari

No all’ampliamento della Macogna

Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso di Cazzago

Il Consiglio di Stato ha dato ragione al Comune di Cazzago San Martino e ha accolto il suo ricorso contro l’ampliamento della discarica della Macogna che era stato concesso dalla Provincia di Brescia. La Provincia nel 2016 aveva dato il via libera per il triplicamento dell’eluato, che altro non è che una deroga verso i limiti di inquinanti che di fatto ampliava di molto la tipologia dei rifiuti che potevano essere sversati nella discarica. I Comuni di Cazzago San Martino, Rovato, Travagliato e Berlingo, su cui insiste la discarica, avevano subito espresso la loro contrarietà alla scelta fatta dalla Provincia. Dura fu anche la presa di posizione dei volontari del Comitato “No alla discarica della Macogna”.

Leggi tutto
24
Mar
2021
Ritratto di roberto parolari

Fondazione Cogeme e la “questione energetica”

Il 26 marzo alle 16 il dialogo attorno alle nuove sfide energetiche

Venerdì 26 marzo, in occasione delle giornata “m’illumino di meno” promossa da Radio2 Caterpillar, Fondazione Cogeme organizza un mini webinar dal titolo “Appunti per le comunità energetiche. Dialogo “al buio” attorno alle nuove sfide energetiche” che si svolge (solo in audio streaming) a partire dalle 16 con la collaborazione di Regione Lombardia, Kyoto Club e European Alliance to Save Energy. Ad intervenire, per evidenziare la centralità della “questione energetica”, saranno il consigliere regionale Gabriele Barucco, promotore della proposta di Legge n.138 rivolta all’“Istituzione della Comunità Energetica Regionale Lombarda (CERL) Verso l’autonomia energetica”, e Sergio Andreis, consigliere di amministrazione di European Alliance to Save Energy, moderati da Carlo Piantoni, referente di Fondazione Cogeme per i progetti energetici.

Leggi tutto
08
Mar
2021
Ritratto di roberto parolari

Tesla firma con Brebemi

Attivati i Supercharger

Attivo dal 4 marzo, nelle stazioni di servizio Adda Nord e Adda Sud della A35 Brebemi-Aleatica, il Tesla Supercharger, che permette alle iconiche auto del brand californiano di ricaricarsi in circa 30 minuti grazie alle caratteristiche uniche di questa stazione di ricarica rapida. Con una potenza di picco di 250 kW, infatti, un Supercharger V3 permette a una Model 3 Long Range che opera alla massima efficienza di ricaricare fino a circa 275 km in 15 minuti.   

Leggi tutto
12
Feb
2021
Ritratto di mavi

Mattarella risponde ai due fratelli Selleri

A dicembre Jacopo e Davide gli avevano inviato un appello per l’ambiente

Lo scorso dicembre i due fratelli bresciani Jacopo e Davide Selleri, 9 e 11 anni, prendendo spunto da un compito scolastico, avevano inviato al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella una lettera per chiedergli di farsi garante e promotore di iniziative per proteggere l’ambiente e sensibilizzare tutti i cittadini alla cura e al rispetto del territorio. 
«Signor Presidente – avevano scritto i due fratelli Selleri -, le vorremo chiedere di farsi carico di organizzare una campagna pubblicitaria-informativa rivolta al rispetto del territorio, perché siamo sicuri che noi italiani saremo in grado di rispettare le norme suggerite, come abbiamo già dimostrato di fare nel recente passato».
A stretto giro di posta è arrivata la risposta del Colle con una lettera firmata dal Consigliere Direttore dell’Ufficio di Segreteria del Quirinale Simone Guerrini. 

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Giannino Penna