Aldo Maranesi

17
Mag
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

MARIA ANTONIETTA GARDA, L'APPREZZATA INSEGNANTE CANDIDATA SINDACO

ll sindaco Valtulini mantiene le promesse di restare a fianco dei cittadini, accompagnando la candidata in questa nuova avventura: “Sarò con lei e con voi per altri 5 anni”. Garda: “Emiliano una colonna del paese"

Abbiamo incontrato il sindaco uscente Emiliano Valtulini e Maria Antonietta Garda, candidata a sindaco nella sua stessa lista, nonché apprezzatissima insegnante alle scuole primarie (in pensione da un anno a questa parte). Il primo ha scelto di continuare a dedicarsi alla propria comunità, facendo tuttavia un passo di lato,  per dedicarsi a lavoro e famiglia e lasciare spazio all’entusiasmo e alla passione di Maria Antonietta, moglie del medico di base Umberto Antonelli.


EMILIANO VALTULINI

Cosa vi accomuna?

Io e Antonietta siamo uniti dalla stima, dalla fiducia, dall’amicizia, dal rispetto e la convinzione che la politica consista nella traduzione concreta di valori in comportamenti, opere, attività a favore dei nostri concittadini. 

Cosa le è rimasto di questo impegno da Sindaco?

Leggi tutto
11
Mag
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

La candidatura di Alfredo Bonetti

"Abbiamo trovato un paese finanziariamente in ginocchio, l'abbiamo risollevato"

Alfredo Bonetti, sindaco uscente a Rudiano, ha confermato la sua ricandidatura per la prossima tornata elettorale.
Commercialista, 64 anni, prima dell'esperienza da sindaco, è stato consigliere di minoranza. Bonetti guiderà la civica Cittadini al centro.
«Francamente – dice Bonetti -, ancora oggi non so cosa mi abbia spinto a candidarmi nel 2014, ma so più che mai adesso, perché lo voglio fare nuovamente: ho un lavoro da finire. Ho sempre avuto due punti fissi nella mia mente da quanto mi sono candidato nel 2014, il primo si chiama Rutilianus, una società inattiva con un bagaglio di 4 milioni e mezzo di debiti, e il secondo è l’indebitamento del Comune. Ho iniziato e concluso la logorante sfida del risanamento dell’Ente fortemente indebitato e garante dei debiti della Rutilianus, ma rimane ancora aperta la vicenda della partecipata».

Leggi tutto
26
Mar
2019
Ritratto di mavi

Chiari: scuola, il risparmio è milionario

La bolletta abbattuta con rinnovabili e tecnologia

Ogni anno nelle casse del Comune di Chiari entreranno 170 mila euro, grazie al nuovo concept impiantistico del polo scolastico di viale Mellini. E' il modo più efficace per raccontare cosa significhi il risparmio energetico: di fatto questi soldi non entreranno, bensì resteranno nelle casse comunali grazie a un impressionante intervento sulle scuole dal punto di vista impiantistico.
Ieri mattina il sindaco Massimo Vizzardi, il vice Maurizio Libretti, il dirigente del Settore Territorio Aldo Maifreni hanno presentato la nuovissima centrale energetica del polo scolastico di viale Mellini. Ad accoglierli la dirigente scolastica Patrizia Gritti.
(IMMAGINE)

Guarda il videoLeggi tutto
17
Dic
2018
Ritratto di mavi

Arrivano i parcheggi rosa

Altri venti posti auto per neo mamme o mamme in attesa

Era un enclave esclusiva del Comune da oltre dieci anni. Adesso è diventato un parcheggio aperto anche alle mamme in stato interessante o con neonati. 
A Chiari via Lupi di Toscana consentirà il parcheggio anche alle famiglie che hanno maggiore necessità di accedere al centro storico senza dover parcheggiare l’auto all’esterno del ring. Sempre più spazio per la «cicogna», dunque, nella città delle Quadre. 
Questa la decisione dell’Amministrazione comunale, che ha deciso di allargare alle famiglie questo spazio, sinora riservato a dipendenti comunali e un tempo anche alla Polizia Locale, poi delocalizzata in viale Bonatelli. 
Il provvedimento riguarda una ventina di stalli, poiché anche il parcheggio di viale Mazzini, dove si trovava l’ex cinema-teatro, ha visto un analogo intervento. 

Leggi tutto
22
Nov
2018
Ritratto di mavi

I Carabinieri celebrano la Virgo Fidelis

Nella chiesa di Santa Maria in Calchera

La mattina di mercoledì 21 novembre, nella chiesa di Santa Maria in Calchera, sita nell’omonima piazza cittadina, alla presenza delle Autorità civili e militari di Brescia, è stata celebrata la ricorrenza della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri. Il comandante provinciale, il Colonnello Luciano Magrini, dal pulpito della chiesa, gremita in ogni ordine di posto, ha precisato che, sotto questo nome, a partire dall’11 novembre 1949, la Vergine Maria è divenuta Patrona dell’Arma dei Carabinieri. Quel giorno, accogliendo il voto unanime dei cappellani militari dell’Arma e dell’Ordinario Militare, Papa Pio XII promulgò un apposito Breve Apostolico. 
La ricorrenza della Patrona venne fissata dallo stesso Pontefice il 21 del mese di novembre, giorno in cui cade la Presentazione di Maria Vergine al Tempio. Il titolo di Virgo Fidelis era stato sollecitato in relazione al motto araldico dell’Arma, che è “Fedele nei secoli”. 

Leggi tutto
27
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Carabinieri, stand per i bimbi

A Gargnano per la “Children Wind Cup”

Erano presenti anche i carabinieri della Compagnia di Salò con il loro spazio espositivo alla dodicesima edizione della Children Wind Cup, l’iniziativa benefica che quest’anno ha visto la partecipazione di oltre un centinaio di bambini del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civile di Brescia che, a bordo di una cinquantina di imbarcazioni, hanno fatto la tradizionale escursione nelle acque del lago di Garda accompagnati dai loro familiari, dal personale medico e da velisti professionisti. L’edizione di quest’anno della Children Wind Cup, lanciata dallo slogan «A vela con il cuore», si è svolta a Gargnano nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 settembre. 

Leggi tutto
21
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Tre negozi liberi in affido

Progetto per il rilancio del centro storico

A Chiari continua la battaglia contro lo svuotamento del centro storico. Per anni resistente alla crisi, nonostante l'avvento di numerosi supermercati, dal 2010 il centro è andato via via spopolandosi, con decine di serrante abbassate. Ora da tre anni il Comune tenta di far invertire la tendenza. Nei giorni scorsi è stata presentata la nuova edizione di Sto@Chiari, con il sostegno della Regione Lombardia. 
Si tratta di un progetto per il riuso temporaneo di spazi sfitti da tempo, spesso da anni, grazie alla disponibilità dei proprietari, che li hanno affidati al progetto del Comune. Il bando presentato il 18 settembre dall'assessore al commercio Domenico Codoni, prevede il riuso temporaneo di spazi sfitti per sei mesi, da ottobre a marzo, relativamente a tre negozi al piano terra, da destinare a esposizioni, laboratori, iniziative culturali e imprenditoria innovativa. 

Leggi tutto
31
Lug
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Inaugurato “Doable”

Il nuovo polo digitale di AB

A metà luglio ad Orzinuovi è stato inaugurato “Doable”, il nuovo polo per la digitalizzazione di AB, la multinazionale fondata nel 1981da Angelo Baronchelli e diventata un punto di riferimento a livello mondiale nei settori della cogenerazione e della valorizzazione energetica delle fonti rinnovabili, che oggi vanta 850 dipendenti. 
Per la società, che ha visto quadruplicarsi la sua capacità produttiva quadruplicata negli ultimi anni ed è presente con filiali dirette in Europa, Russia, Israele, Canada, Usa, Messico e Brasile, si tratta di un altro passo in avanti per mantenere la posizione di leader nel proprio settore a livello mondiale. 

Leggi tutto
19
Lug
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Pompieri, nuova autopompa

Nel 2018 un mezzo da 170 mila euro

I vigili del fuoco di Chiari crescono ancora e lo fanno con un nuovo progetto intercomunale che, per quanto discusso, porterà nel distaccamento di via Campagnola un nuovo gioiellino tecnologico per intervenire in caso di roghi e di incidenti di vario tipo. 
Si tratta di una nuova maxi autopompa Iveco che è stata ordinata proprio nei giorni scorsi, al fine di migliorare la dotazione di mezzi di un distaccamento di riferimento per l'Ovest Bresciano. Si tratta di un'altra prova di grande solidarietà tra i Comuni della zona. Infatti, per consentire l'arrivo di tale mezzo sono stati necessari i via libera delle Amministrazioni locali per un'autotassazione pari a 50 centesimi per cittadino per dieci anni. 

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Aldo Maranesi