Chiari

11
Mar
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Carnevale cremasco, anche Urago sfila

Grande festa di fine carnevale a Crema, dove si è svolta ieri l'ultima delle tre sfilate in programma per il centro storico. 

Guarda il videoLeggi tutto
27
Feb
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Vizzardi punta al bis

Il primo cittadino annuncia la candidatura per il prossimo mandato

Quarant'anni, avvocato, con un passato da consigliere nelle file dell'Udc, fondatore poi nel 2013 della civica Chiari Virtuosa: il sindaco di Chiari Massimo Vizzardi si candida anche per la prossima tornata elettorale. Nell'aria da tempo, oggi il primo cittadino ha sciolto gli indugi, non prima di aver contattato la coalizione di centro-sinistra che lo ha sostenuto sinora. Dopo alcuni incontri, Pd e Chiari Virtuosa saranno di nuovo insieme, mentre resta da verificare se saranno presenti anche altre liste civiche come nella precedente tornata.
«Nel 2014 – ha detto il primo cittadino - ci siamo presentati come un gruppo di persone con sensibilità e appartenenze politiche diverse ma unite da importanti valori ed ideali. Primo fra tutti la Politica intesa come servizio. Oggi siamo coalizione di governo forte e unita».

Leggi tutto
11
Feb
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Rifiuti, tariffa in riduzione del 13%

Investimenti per 130 mila euro in mezzi di raccolta e spazzamento

La raccolta differenziata a Chiari dà i primi frutti. I risultati dopo 3 anni di esperienza non lasciano dubbi. Differenziare conviene a tutti, non soltanto all'ambiente. La tariffa rifiuti è infatti calata del 13% in tre anni come confermato ieri mattina dal presidente di Chiari Servizi Marco Salogni. 

(IMMAGINI)
«L'ultima riduzione è dei mesi scorsi – spiega il presidente – con un -4% che aggiunto al -9 precedente ci fa raggiungere tale risultato. Segno evidente che la popolazione ha raggiunto in modo ottimale al progetto varato crescendo di anno in anno nelle buone pratiche con i rifiuti».
Infatti nel 2018 si è registrato un incremento nella raccolta dei materiali cosiddetti nobili: plastica a +11%; carta e cartone + 9%; vetro + 6%. Inoltre la produzione pro capite in termine di rifiuti prodotti per abitante all'anno è diminuita da 567 a 527.

Guarda il videoLeggi tutto
31
Gen
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Cugini è il candidato sindaco di Lega e centro-destra

Laurea alla Bocconi, 29 anni, 12 anni in forza alla Lega e segretario di sezione

Lo scacchiere della campagna elettorale clarense ha visto la prima vera mossa. Il candidato unico del centro-destra si è presentato ieri sera, nella sede della Lega, ed è Alessandro Cugini. 29 anni, diploma al liceo scientifico, una laurea alla Bocconi in economia e marketing e una lunga militanza nella Lega, Cugini è uno dei manager commerciali del gruppo Poligrafica San Faustino di Castrezzato.
Ancora minorenne, aderì al Carroccio nel 2007, diventando segretario della sezione di Chiari nel 2013. Ha poi affiancato l'unico consigliere leghista Roberto Campodonico, lavorando dietro le quinte dei consigli comunali degli ultimi cinque anni. Dal 2014 al 2016 ha guidato il gruppo leghista Giovani Franciacorta. Cugini sarà appoggiato da Forza Italia, Lista civica Gozzini e Fratelli d'Italia.

Leggi tutto
31
Gen
2019
Ritratto di Massimiliano Magli

Baghino, niente candidatura a sindaco

Ma appoggia la coalizione uscente in attesa di trovare una lista

Lara Baghino non sarà candidata sindaco alle prossime elezioni amministrative di Chiari. Lo ha comunicato il 29 gennaio con una conferenza stampa al comando di Polizia Locale dove è attiva come membro dello staff del sindaco per la sicurezza. 
A sorpresa, Baghino ha infatti comunicato la sua intenzione di defilarsi da tale ipotesi, preferendo invece un endorsement nei confronti del futuro candidato a sindaco di centro-sinistra.
«Ho voluto convocare questa conferenza – ha spiegato – perché era per me importante comunicare all'attuale maggioranza il mio appoggio in vista della prossima campagna elettorale. Lavorerò perché possano crearsi i presupposti per una conferma dell'attuale coalizione».

Leggi tutto
03
Dic
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Gli sparano all'auto per intimidazione

E' la seconda volta in pochi mesi

Hanno sparato alla sua auto di primo mattino, con un colpo che ha trapassato il baule, i sedili posteriori e quello anteriore di guida... Nulla a caso e il tutto ad altezza uomo, come a dire "domani toccherà a te mentre sarai alla guida". Un gesto in pieno stile mafioso che il cittadino clarense ha denunciato ai carabinieri, intervenuti con un sopralluogo, rinvenendo sul posto anche il bossolo scartato dalla pistola. 
Un gesto di una gravità assoluta su cui indagano carabinieri e Procura di Brescia. Sono previsti ulteriori interrogatori nelle prossime ore. 
(IMMAGINI)
Chi è la vittima?

Si tratta di Daniele Bulgarini, già colpito dal lancio di una bottiglia molotov in primavera. Ha da anni intrapreso una campagna di denunce contro presunte irregolarità dei biogas a Chiari. "Non mi fanno paura - ha detto -, così rischiano di finire dietro le sbarre prima del previsto. Li ringrazio". 

Leggi tutto
29
Nov
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Polo scolastico, ecco l'inaugurazione

L'1 dicembre per tutta la giornata, con spettacoli e simulazioni

Giornata di festa l'1 dicembre a Chiari, con l'inaugurazione del nuovo Polo delle Primarie: si tratta di un evento che durerà per tutta l’intera giornata, con diverse iniziative.
Un grande momento di aggregazione e celebrazioni, incentrato sul tema dell’educazione e del sapere, che permetterà agli studenti e ai cittadini di Chiari di scoprire tutte le innovative potenzialità della nuova scuola.
La mattina (dalle 9 alle 11.45) sarà dedicata ai genitori degli allievi: guidati in tre turni dai volontari del Comitato Genitori Martiri della Libertà e dell’Associazione Genitori Toscanini lungo le aule, i laboratori e gli spazi comuni della scuola, i genitori potranno visitare tutti i nuovi spazi. Avranno la possibilità di vedere i propri figli intenti in attività di studio e laboratorio. Saranno guidati dai tecnici e dagli amministratori comunali.
(IMMAGINI)

Guarda il videoLeggi tutto
16
Nov
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Acqua pubblica, alle Acli i motivi del sì

Con Don Scalmana e Marco Apostoli

Venerdì sera, le Acli di Chiari hanno accolto un incontro pubblico sul referendum consultivo di domenica sull'acqua come bene pubblico. A illustrare le ragioni del «sì» sono intervenuti Don Gabriele Scalmana, incaricato della Pastorale del Creato della Diocesi, e Marco Apostoli, del Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia. «Come per ogni referendum consultivo l'indicazione degli elettori sarà importante al di là dell'affluenza – ha spiegato Apostoli – ma invitiamo tutti ad andare a votare perché significa dare una forza ulteriore al messaggio nei confronti della politica. A questo si aggiunga l'indicazione perentoria del referendum abrogativo del 2011 che aveva detto chiaramente no a un'ipotesi di gestori privati nell'acqua».
(VIDEO)

Guarda il videoLeggi tutto
12
Nov
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Benvenuto al prevosto Gian Maria Fattorini

La città ha accolto il nuovo monsignore

Chiari ha accolto ieri, domenica 11 novembre, il nuovo parroco, monsignor Gian Maria Fattorini. Una grande accoglienza è stata organizzata dalla città, che ha salutato il nuovo sacerdote alle 15 in piazza Martiri della Libertà. Qui è intervenuto il sindaco Massimo Vizzardi per salutare il nuovo pastore, che sostituisce il parroco uscente (ha il titolo di prevosto e monsignore a Chiari) Rosario Verzeletti.
Il programma della festa di accoglienza è stato organizzata dalla parrocchia clarense ed è stato apprezzato da centinaia di fedeli che attendevano da tempo tale insediamento. Chiari è infatti la parrocchia più grande della nostra diocesi e il prevosto ha un importante ruolo di indirizzo importante su tutta la vita, non solo religiosa, ma anche civile della comunità.
Al termine delle celebrazioni si è svolta una performance degli sbandieratori e musici di Zeveto.

Leggi tutto
26
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Al Pronto soccorso giocava ai videogame

... e non rispondeva al telefono... Filmato dagli smartphone dei pazienti

Rischia il licenziamento o quantomeno un pesante provvedimento disciplinare il dipendente dell'azienda ospedaliera di Chiari, addetto al Pronto Soccorso, che nei giorni scorsi è stato pizzicato a trascurare il proprio lavoro per giocare al computer. A incastrarlo sono state alcune immagini girate col telefonino da alcune persone che si trovavano nella struttura ospedaliera. Secondo la ricostruzione, pressoché inconfutabile, il dipendente pubblico non avrebbe nemmeno risposto al telefono e in particolare a una chiamata, con tutta probabilità un’emergenza perchè impegnato a giocare al computer.
A girare il video sono stati alcuni utenti in settimana (per ragioni di privacy non riportiamo il giorno esatto).
Lo sgomento di chi ha assistito è cresciuto dopo che l'operatore avrebbe persino rifiutato la chiamata, riattaccando.

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Chiari