Chiari

03
Dic
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Gli sparano all'auto per intimidazione

E' la seconda volta in pochi mesi

Hanno sparato alla sua auto di primo mattino, con un colpo che ha trapassato il baule, i sedili posteriori e quello anteriore di guida... Nulla a caso e il tutto ad altezza uomo, come a dire "domani toccherà a te mentre sarai alla guida". Un gesto in pieno stile mafioso che il cittadino clarense ha denunciato ai carabinieri, intervenuti con un sopralluogo, rinvenendo sul posto anche il bossolo scartato dalla pistola. 
Un gesto di una gravità assoluta su cui indagano carabinieri e Procura di Brescia. Sono previsti ulteriori interrogatori nelle prossime ore. 
(IMMAGINI)
Chi è la vittima?

Si tratta di Daniele Bulgarini, già colpito dal lancio di una bottiglia molotov in primavera. Ha da anni intrapreso una campagna di denunce contro presunte irregolarità dei biogas a Chiari. "Non mi fanno paura - ha detto -, così rischiano di finire dietro le sbarre prima del previsto. Li ringrazio". 

Leggi tutto
29
Nov
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Polo scolastico, ecco l'inaugurazione

L'1 dicembre per tutta la giornata, con spettacoli e simulazioni

Giornata di festa l'1 dicembre a Chiari, con l'inaugurazione del nuovo Polo delle Primarie: si tratta di un evento che durerà per tutta l’intera giornata, con diverse iniziative.
Un grande momento di aggregazione e celebrazioni, incentrato sul tema dell’educazione e del sapere, che permetterà agli studenti e ai cittadini di Chiari di scoprire tutte le innovative potenzialità della nuova scuola.
La mattina (dalle 9 alle 11.45) sarà dedicata ai genitori degli allievi: guidati in tre turni dai volontari del Comitato Genitori Martiri della Libertà e dell’Associazione Genitori Toscanini lungo le aule, i laboratori e gli spazi comuni della scuola, i genitori potranno visitare tutti i nuovi spazi. Avranno la possibilità di vedere i propri figli intenti in attività di studio e laboratorio. Saranno guidati dai tecnici e dagli amministratori comunali.
(IMMAGINI)

Guarda il videoLeggi tutto
16
Nov
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Acqua pubblica, alle Acli i motivi del sì

Con Don Scalmana e Marco Apostoli

Venerdì sera, le Acli di Chiari hanno accolto un incontro pubblico sul referendum consultivo di domenica sull'acqua come bene pubblico. A illustrare le ragioni del «sì» sono intervenuti Don Gabriele Scalmana, incaricato della Pastorale del Creato della Diocesi, e Marco Apostoli, del Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia. «Come per ogni referendum consultivo l'indicazione degli elettori sarà importante al di là dell'affluenza – ha spiegato Apostoli – ma invitiamo tutti ad andare a votare perché significa dare una forza ulteriore al messaggio nei confronti della politica. A questo si aggiunga l'indicazione perentoria del referendum abrogativo del 2011 che aveva detto chiaramente no a un'ipotesi di gestori privati nell'acqua».
(VIDEO)

Guarda il videoLeggi tutto
12
Nov
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Benvenuto al prevosto Gian Maria Fattorini

La città ha accolto il nuovo monsignore

Chiari ha accolto ieri, domenica 11 novembre, il nuovo parroco, monsignor Gian Maria Fattorini. Una grande accoglienza è stata organizzata dalla città, che ha salutato il nuovo sacerdote alle 15 in piazza Martiri della Libertà. Qui è intervenuto il sindaco Massimo Vizzardi per salutare il nuovo pastore, che sostituisce il parroco uscente (ha il titolo di prevosto e monsignore a Chiari) Rosario Verzeletti.
Il programma della festa di accoglienza è stato organizzata dalla parrocchia clarense ed è stato apprezzato da centinaia di fedeli che attendevano da tempo tale insediamento. Chiari è infatti la parrocchia più grande della nostra diocesi e il prevosto ha un importante ruolo di indirizzo importante su tutta la vita, non solo religiosa, ma anche civile della comunità.
Al termine delle celebrazioni si è svolta una performance degli sbandieratori e musici di Zeveto.

Leggi tutto
26
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Al Pronto soccorso giocava ai videogame

... e non rispondeva al telefono... Filmato dagli smartphone dei pazienti

Rischia il licenziamento o quantomeno un pesante provvedimento disciplinare il dipendente dell'azienda ospedaliera di Chiari, addetto al Pronto Soccorso, che nei giorni scorsi è stato pizzicato a trascurare il proprio lavoro per giocare al computer. A incastrarlo sono state alcune immagini girate col telefonino da alcune persone che si trovavano nella struttura ospedaliera. Secondo la ricostruzione, pressoché inconfutabile, il dipendente pubblico non avrebbe nemmeno risposto al telefono e in particolare a una chiamata, con tutta probabilità un’emergenza perchè impegnato a giocare al computer.
A girare il video sono stati alcuni utenti in settimana (per ragioni di privacy non riportiamo il giorno esatto).
Lo sgomento di chi ha assistito è cresciuto dopo che l'operatore avrebbe persino rifiutato la chiamata, riattaccando.

Leggi tutto
12
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Carabinieri di nuovo in piazza del Granaio

Altri disordini nel quartiere maledetto che da 10 anni pare borghese e invece è "scortese"

Nuovo intervento dei carabinieri di Chiari al quartiere di Borgo Marengo e nella relativa piazza del Granaio. Ancora non si sa se siano avvenuti degli arresti, di certo sono i fermi e gli accertamenti dei militari dopo ennesimi disagi segnalati dai residenti. 

Leggi tutto
07
Ott
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Da Chiari a Mediaset

Trasferta a Domenica Live per raccontare la città

Trasferta a Domenica Live per il gruppo «Chiari ieri, oggi e domani» che il 7 ottobre era in diretta alla trasmissione Mediaset di Domenica Live condotta da Barbara d'Urso. Ancora una volta, ed è la terza, gli studi di Cologno Monzese si sono aperti alle richieste del gruppo nato su Facebook per far conoscere le bellezze della città di Chiari.

Leggi tutto
09
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Domani l'addio a Silvia Cavalli

La 30enne, ex consigliere comunale, è stata salutata anche da Salvini

Si svolgeranno domani, lunedì, alle 16, in duomo, i funerali di Silvia Cavalli. Il vice premier Matteo Salvini è intervenuto per ricordarla con un saluto, poiché Silvia era militante leghista e vice presidente del Consiglio comunale uscente di Chiari, a cui arrivò a soli 21 anni. Per la 30enne scomparsa nella notte tra il 6 e il 7 settembre, il leader leghista ha postato su Facebook un messaggio toccante, segno di una forte vicinanza alla giovane clarense. «Buon viaggio Silvia – ha scritto – donna forte e coraggiosa. Hai combattuto come una Leonessa, da leghista, ma la malattia bastarda alla fine ha vinto.

Leggi tutto
08
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

Villatico trionfa e cancella Marengo

Dopo 8 anni di predominio "verde" si aggiudica il palio Villatico

Viaggio nel passato per il Palio delle Quadre di Chiari che l'8 settembre cambia colore dopo 8 anni di predominio della Quadra Marengo. Il colpo di teatro è arrivato dalla quadra rossa di Villatico che è ha colto una data storica, il quarantesimo del Palio, per mettersi in tasca il successo e soprattutto il palio, che per l'occasione veniva direttamente aggiudicato.
Un palio stregato, di quelli che non immaginano i decani della competizione: Villatico ha vinto con una facilità disarmante, mettendo dietro Marengo a diversi secondi, seguita da Cortezzano e Zeveto.
Matteo Caruna, per la quadra rossa, ha tagliato l'ultima delle quattro frazioni, facendo esultare i quadraioli della sua contrada ma anche tutti gli appassionati del palio, perché in questo modo viene completamente ridimensionato il predominio di Marengo, che rischiava di uccidere la competizione.

Leggi tutto
01
Set
2018
Ritratto di Massimiliano Magli

L'addio al "papà" di Mina

I funerali di Vittorio Buffoli

Ultimo saluto nella chiesa di S. Maria Maggiore a Chiari questo pomeriggio per Vittorio Buffoli, scomparso giovedì a pomeriggio a 93 anni. Il «papà» di Mina, autore e direttore artistico per tanti suoi successi, come pure per Celentano e Nicola Arigliano, è stato salutato in una delle sue ultime omelie funebri da monsignor Rosario Verzeletti, che tra pochi giorni lascerà per limiti di età. A salutarlo la compagna di sempre, la moglie Luciana Margariti, e i figli Lorenzo e Maria. Mina, la grande attesa, è rimasta come sempre la grande attesa, attenendosi a un copione scelto da anni di riservatezza profonda. Un contatto con la famiglia c'è comunque stato grazie al figlio di Mina Massimiliano Pani, a cui i Buffoli hanno inviato la comunicazione del lutto.
(IMMAGINI)

Guarda il videoLeggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Chiari