Ludriano

18
Dic
2022
Ritratto di Massimiliano Magli

Ludriano al buio

Blackout di sette ore venerdì e ora i generatori. Chiusi ambulatori, farmacia e asilo

Incredibile quanto avvenuto nella frazione Ludriano durante il fine settimana. La popolazione ha subito su tutto il lato nord un black-out pauroso che ha messo fuori uso il funzionamento degli ambulatori medici, della farmacia e persino della scuola materna, oltre a decine di abitazioni e di imprese. Il tutto a partire da mezzogiorno di venerdì fino alle 19 della stessa giornata.
(IMMAGINI)
Tutto sembrerebbe legato a un clamoroso errore di posa delle infrastrutture di sottorete: sarebbe stato tranciato un passante cruciale per l'alimentazione elettrica. Il Comune ha coinvolto Enel Distribuzione ma la beffa è che purtroppo si è dovuto ricorrere ai generatori a gasolio, con un inquinamento atmosferico pauroso della frazione che dura da oltre 24 ore. Il generatore è stato infatti disposto in via XXV aprile a ridosso delle abitazioni, evidentemente l'unico punto utile per questo intervento. 
(VIDEO)

Guarda il videoLeggi tutto
02
Nov
2017
Ritratto di Massimiliano Magli

Cane preda delle nutrie, lo salvano i vigili del fuoco

E' accaduto a Ludriano, in un sottobosco

Vigili del fuoco di Orzinuovi alle prese con un salvataggio strappalacrime ieri pomeriggio a Ludriano. Dopo il salvataggio dalle fiamme un anziano lunedì scorso a Roccafranca, in piena notte, ieri pomeriggio sono dovuti intervenire di nuovo a Roccafranca per l'accorato appello di un padroncino.
L'intervento dei pompieri è stato di quelli da fare breccia nei cuori dei cittadini: hanno infatti provveduto al salvataggio, sempre nel pomeriggio, di un bastardino che era finito intrappolato in una tana.
Quasi certamente una tana di nutria dove il cagnolino è rimasto intrappolato e avrebbe rischiato di fare una brutta fine.
Ci hanno pensato i militi di Orzinuovi, contattati da alcuni residenti, a intervenire, scendendo nel corso d'acqua in cui si trovava la tana ed estraendo dalla tana, piuttosto profonda, l'animale, per la gioia del padrone.

Leggi tutto
01
Set
2017
Ritratto di Massimiliano Magli

Gado, festa di resurrezione

Andrea Gadeschi nel 2013 ha fatto i bagagli anche se avrebbe preferito restare. Il dolore e le messe non sono bastate. 
Ma qualcosa di più grande è successo. Incomprensibile come l’addio, indescrivibile come l’amore che un genitore può provare dal primo giorno che un figlio arriva. Straziante e inaccettabile come il giorno in cui prematuramente ha dovuto andarsene… 
Ma qualcosa di più grande è successo. 
Come un’anima ineffabile che aleggia sui campi di mais e le sacre piante dell’oratorio di Ludriano, Andrea è tornato a prendere la mano dei suoi genitori per un altro anno… 
Non c’è dolore più grande del pronunciare il nome di un figlio che non c’è più. 
Non c’è coraggio più grande del farlo tornare senza toccarlo.

m.ma.

Leggi tutto
09
Nov
2014
Ritratto di Redazione

Ancora un rogo per una stufa

Tragedia sfiorata in centro storico

Tragedia sfiorata a Ludriano questa mattina, verso le 10, a Ludriano di Roccafranca per una stufa che, dopo essere stata accesa, ha finito per mandare in fiamme un sottotetto e l'intera copertura. E' accaduto alla famiglia Pedrali in via San Filastro a Ludriano. Sul posto ben quattro mezzi dei vigili del fuoco di Chiari, Brescia e Orzinuovi, oltre al 118 del Gruppo Volontari Roccafranca Ludriano che ha soccorso gli occupanti, fortunatamente senza particolari conseguenze. In fumo è finita la costruzione dirimpetto alla casa, usata come rimessa. 

Guarda il videoLeggi tutto
Abbonamento a RSS - Ludriano