Chiari

07
Feb
2023
Ritratto di roberto parolari

Ex cava Betongamma, disco verde per il progetto di recupero

Grazie all'accordo tra Amministrazione comunale e Sandrini Metalli

Era nell'aria e ora è realtà: il sito di escavazione ormai dismesso di Betongamma sarà bonificato grazie a un accordo con la Sandrini Metalli Spa. Si chiude un capitolo lungo oltre 20 anni, visto che il sito di via Roccafranca è sempre stato al centro di polemiche per la mancata operazione di bonifica e ripristino a campagna, imposto dalla convenzione con il Comune.
Per anni, anzi, continuò a funzionare con attività di betonaggio, fino a che non furono le grane finanziarie a far capitolare la società e a chiudere il sito definitivamente. Un orrore dal punto di vista ambientale e urbanistico, visto che la bonifica non è mai avvenuta.
Ora l'avvio alle operazioni di recupero è certo.
Lo scorso ottobre la società Sandrini Metalli Spa ha presentato una proposta per la realizzazione di una nuova linea per la produzione di pannelli isolanti da impiegare in edilizia, che comporta l’ampliamento dell’attività principale già insediata in via Roccafranca.

Leggi tutto
27
Gen
2023
Ritratto di Massimiliano Magli

«Toni insostenibili», il sindaco denuncia

Vizzardi contro Bulgarini 

Passa alle azioni legali il sindaco Massimo Vizzardi nei confronti di Daniele Bulgarini, 53enne di Chiari. Lo ha fatto, secondo il pm Alessio Bernardi, perché avrebbe agito con intento di screditare la figura del primo cittadino. Da parte sua il sindaco ha deciso di costituirsi anche parte civile, predisponendo così l'azione a un eventuale finale risarcitorio. 
Il sindaco ha reagito a una serie di accuse di cui sarebbe stato incolpato da Bulgarini che andrebbero da abuso d'ufficio, reati contro la pubblica amministrazione e persino infiltrazione mafiosa. 
Secondo quanto ricostruito dal Pm alle base ci sarebbe una vicenda del 2011 in cui Bulgarini era stato interessato da diffida per abuso. Un abuso che aveva sempre contestato e che sarebbe, il condizionale è d'obbligo, la causa scatenante delle tante accuse rivolte al sindaco. 

Leggi tutto
20
Gen
2023
Ritratto di Benedetta Mora

"Per una Chiari Virtuosa" spegne le sue prime dieci candeline

Capitanio: "Lavoreremo ancora sodo per rendere Chiari una casa accogliente"

 

 

Leggi tutto
19
Gen
2023
Ritratto di Massimiliano Magli

Gianfranco Campodonico saluta la sua staffetta Amalia

Addio a un partigiano dei nostri tempi

Ciao Gian Franco, te ne sei andato più o meno nel giorno in cui avevi programmato. La malattia te l'eri studiata come il nemico e sapevi che era solo una questione di approssimazione. 
Mentre gli occhi si allagano pensando alla tua bellezza di uomo autentico, alla tua bontà, alla tua determinazione di credere nella politica come attività per servire i cittadini, corrono via i fotogrammi di decine di incontri in questi 27 anni ormai di conoscenza. 
Credevi in cose, come me, che forse nemmeno esistono più, ma finché le si pensano esistono. E questo non è un gioco di parole, ma la parola di Dio: ciò che è in noi esiste. 
Sono sicuro che assisterai ora e sempre Amalia, la tua Leonessa che reggeva insieme a te l'omonima e storica trattoria in centro a Chiari (premiata da Regione Lombardia per la sua storia pochi mesi fa), come pure i tuoi figli Roberto e Anna, oltre ai tuoi nipoti. 

Leggi tutto
13
Gen
2023
Ritratto di roberto parolari

A dicembre si è svolto il secondo Congresso dell'Associazione OMRI ANCRI Chiari

Ospitato presso la Sala Congressi del Centro Giovanile 2000

La mattina dello scorso 11 dicembre, presso la Sala Conferenze del Centro Giovanile 2000 si è svolto il secondo Congresso dell’Associazione OMRI (Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana) Sezione Territoriale ANCRI CHIARI, il presidente uscente cav. Pasquale Cardillo, con una relazione e con supporto video ha elencato tutte le iniziative svolte durante il suo quadriennio di mandato, con particolare riguardo: all’inaugurazione della via dei Cavalieri d’Italia a Chiari, alla presenza OMRI nelle RSA di Chiari “Cadeo” e in quella di Brescia “Casa di Dio” nei momenti pre-covid, dove una delegazione ha dato conforto agli ospiti nei periodi delle festività natalizie portando panettoni e brindato insieme per l’avvicinarsi del Natale e il fine anno.

Leggi tutto
04
Gen
2023
Ritratto di roberto parolari

Elena Moletta con la sua arte racconta la lotta al tumore

“Mi frulla in testa” dal 9 gennaio in mostra a Palazzo Pirelli a Milano

«Il racconto del tumore al seno, dalla scoperta alla guarigione, attraverso ciò che conosco meglio, l’arte». Così Elena Moletta, mamma e architetto con la passione per l'arte, racconta il suo progetto nato in un momento delicato della sua vita, quello in cui ha dovuto confrontarsi con la malattia, il tumore al seno, e fare un lungo percorso per tornare, dice lei, ad essere Elena.
«È da questa cicatrice che è nata l’idea di farne un disegno di fiori che sa di ritorno alla vita, di riscatto. Perché la mente è piena di pensieri, paure, sogni e desideri. Ed ecco che le matite hanno portato alla luce tutti i sentimenti vissuti e desiderati in una serie di disegni, che sono diventati una mostra itinerante e un libro. Una raccolta di disegni ad acquerello per raccontare e raccontarsi, un invito a reagire, a rifiorire. A testimonianza che da un evento traumatico può accadere qualcosa di positivo, un’opportunità di rinascita, di resilienza».

Leggi tutto
02
Gen
2023
Ritratto di roberto parolari

Apocalisse sulla provinciale 11

Incendio pauroso tra le palle di fieno

Resta chiusa la provinciale 11 tra Chiari e Coccaglio dopo il pauroso incendio di ieri sera, che ha coinvolto un maxi deposito di fieno e paglia in via Cattarello, a ridosso della provinciale. 
Dalla rotonda di via Brescia fino all'intersezione con via Cattarello, la strada è interdetta al traffico con barriere della protezione civile per consentire ai vigili del fuoco di proseguire l'opera di spegnimento dell'enorme incendio. 
Non ci sono stati fortunatamente feriti né vi erano animali all'interno della cascina. Le operazioni sono durate anche per tutta la giornata di ieri e non è escluso che anche questa mattina si torni al lavoro. La viabilità in giornata dovrebbe comunque tornare alla normalità. 

Leggi tutto
24
Dic
2022
Ritratto di Massimiliano Magli

Addio a Vittorio Sbaraini

La comunità di Comezzano saluterà questa mattina, sabato, alle 10 Vittorio Sbaraini, un pilastro della comunità locale. Vittorio è venuto a mancare il 22 dicembre a 90 anni dopo una vita vissuta con pienezza per la sua famiglia e per il prossimo. 
Lascia la moglie Angela Chiari, che ha vissuto con lui fino all'ultimo, il figlio Giacomo e la sorella Teresa. Per capire cosa perde la comunità bisognerebbe dire che quest'uomo, reduce da un delicato intervento a fine anni '80, arrivò in pensione da addetto delle autostrade dedicandosi da subito a chiunque avesse bisogno di aiuto: anziani, disabili e persino i primi extracomunitari. Parliamo dei primi anni Novanta. 

Leggi tutto
20
Dic
2022
Ritratto di roberto parolari

A Busto Arsizio ultima gara dell'anno per lo Shotokan Karate Chiari

Sei atleti clarensi impegnati nella XXXI° edizione del torneo interregionale

Il Budokan Busto Arsizio organizza ogni anno il Trofeo della propria città, giunto alla sua XXXI° edizione. 
Si tratta di una competizione di karate stile Shotokan a carattere interregionale hanno preso parte Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna presentando una selezione dei loro migliori atleti delle categorie giovanili, attingendo dai loro centri agonistici. 
La gara prevedeva specialità di kata e kumite individuale e a squadre. 
Per lo Shotokan Karate Chiari sono stati scelti 6 atleti: Amel Saidane, Sara Rouihni e Stefano Scalvini, Davide Ramera, Nadir Nohayala e Betrice Mantegari. Per quanto riguarda i risultati dagli atleti clarensi Davide Ramera si è classificato al 4° posto nel kata individuale speranze, mentre Nadir Nohayla e Beatrice Mantegari sono arrivate rispettivamente 3° e 4° nel kata individuale juniores. 

Leggi tutto
16
Dic
2022
Ritratto di roberto parolari

Il sogno è realtà: polo Toscanini inaugurato

Questa mattina il saluto di amministratori e dirigenti con gli alunni

L'inaugurazione più attesa l'avevano fatta il primo giorno di scuola, a settembre, gli allievi della polo scolastico delle secondarie di primo grado Toscanini di Chiari, con ben un anno di anticipo sul cronoprogramma. 
E questa mattina, per questo gioiello di tecnologia e scienza didattica, è arrivato il momento dovuto della festa e della presentazione in pompa magna alla comunità. Stamattina alle 11.30 si è svolta la cerimonia ufficiale con il taglio del nastro con il sindaco Massimo Vizzardi e l'Amministrazione comunale, oltre allo staff tecnico guidato da Aldo Maifreni e al dirigente scolastico Nicola Bertolucci. 

Guarda il videoLeggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Chiari