Chiari

16
Nov
2020
Ritratto di roberto parolari

Cambia la forma ma non il risultato: la Microeditoria fa centro anche da remoto

L’intervento del giornalista Toni Capuozzo ha chiuso la 18esima edizione

Si è chiusa ieri sera con l'intervento dell'ultimo vip, ovvero l'inviato di guerra Toni Capuozzo, la 18ª edizione della Microeditoria di Chiari. Tutto in remoto, senza la magnifica sede in Villa Mazzotti, che con il suo fascino irresistibile attirava anche i semplici curiosi, ma tanta tanta tecnologia, un primo studio tv della rassegna, una valanga di streaming e di registrazioni, tra Microeditoria Tv e canale Youtube.

Leggi tutto
23
Ott
2020
Ritratto di roberto parolari

Toscanini, al via i lavori per il raddoppio

Si tratta di un’opera da 13,8 milioni di euro

Appalto assegnato per le nuovissime scuole medie di Chiari. Il 22 ottobre il Comune ha firmato il contratto per lavori e progettazione esecutiva per il nuovo plesso scolastico di via Roccafranca, con un progetto di 13,8 milioni di euro.
A vincere il bando è stata la Iti spa di Modena che ha applicato uno sconto di circa il 20%. Ai circa 8,8 milioni di lavori assegnati, si sommano i costi per la sicurezza, gli imprevisti e la relativa iva che portano a quella somma.
La ditta avrà a disposizione 730 giorni lavorativi per concludere l'opera i cui lavori inizieranno nei prossimi giorni. Trecento dipendenti, 77 cantieri aperti, Iti ha alle spalle anche la nuova scuola di Liscate realizzata nel 2018 e inserita nel curriculum con cui si è presentata a Chiari.
L’appalto si riferisce a quattro maxi lotti che coinvolgeranno anche una parte delle scuole primarie in centro storico. E partiamo proprio dagli interventi collaterali in centro. 

Guarda il videoLeggi tutto
18
Ott
2020
Ritratto di roberto parolari

Chiari Capitale Italiana del Libro 2020

L'assegnazione arriva dal Consiglio dei Ministri

Bella notizia per Chiari e per i suoi cittadini: il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, ha deliberato l’assegnazione del titolo di Capitale italiana del libro per l’anno 2020 alla nostra città. Oltre all’assegnazione a Chiari arriverà dal Ministero anche un finanziamento di 500mila euro che servirà per realizzare progetti, iniziative e attività per la promozione della lettura.
«Questo riconoscimento - ha dichiarato il Ministro Franceschini- arriva in un anno particolare e in un territorio fortemente colpito dalla pandemia in cui, ora più che mai, è giusto rafforzare il sostegno al settore del libro. Nei mesi più duri del lock-down, Chiari ha trovato proprio nella lettura, compiuta attraverso i canali social dell’Amministrazione, uno degli strumenti per sostenere la comunità. Ora questa esperienza può diventare un modello».

Leggi tutto
08
Ott
2020
Ritratto di roberto parolari

Scampato a Linate per puro caso

Pellegrini cambiò il biglietto per una incredibile coincidenza

Aveva già stampato un biglietto per l'aldilà, scritto nero su bianco: Augusto Pellegrini sarebbe stata la quinta vittima bresciana della tragedia aerea di Linate dell'8 ottobre 2001.
A dirlo è il biglietto aereo che il clarense, oggi 57enne, aveva in mano per il volo da Linate a Copenaghen della Scandinavian Airlines. Ma a Pellegrini di quel biglietto e della sorte che vi era scritta sopra non interessava proprio nulla. Lo prese e lo stracciò pochi giorni prima della partenza.
Nell'anniversario della tragedia, arriva questa rivelazione che riaccende dolori e sconcerta per la «sliding door» che ha fatto passare Pellegrini dalla morte alla vita in un soffio.
Figlio del cardiochirurgo Gianfranco e nipote di Augusto, tra i fondatori dell'ospedale di Chiari, Pellegrini prende un'altra strada: diventa amministratore delegato di Swisscom Italia.
E, da amministratore, ogni settimana ha voli da compiere per tutta Europa.

Leggi tutto
07
Set
2020
Ritratto di Benedetta Mora

Ciak si gira: Villa Mazzotti location del video che racconta il Covid

Il progetto del giovane videomaker Gianfranco Pellegrini scelto per aprire il Congresso mondiale di ASCP

Sono la voce del tenore Matteo Falcier e la consumata esperienza del pianista Nicola Morello a prestarsi come filo conduttore del video di Gianfranco Pellegrini di cui, giorni fa in Villa Mazzotti, abbiamo assistito al "dietro le quinte". Il progetto del giovane videomaker clarense, studente al terzo anno dell'Accademia Laba, è stato scelto per aprire il Congresso annuale, in programma dal 9 al 12 settembre, dell’American Society for Clinical Pathology: il sodalizio, che conta oltre 100.000 associati negli Stati Uniti e nel mondo, ha voluto ringraziare l'Asst Franciacorta e rendere omaggio alla bella collaborazione nata con la Fondazione Pellegrini Forlivesi, per quanto fatto insieme durante l'emergenza Covid.

(VIDEO)

Alla proiezione del video faranno seguito le testimonianze, raccolte dal Professor Blair Holladay, Ceo di Ascp, di Tom Hanks, della moglie Rita Wilson e di Chris Cuomo, uno dei più noti giornalisti Cnn, colpiti dal Covid. 

(IMMAGINI)

Guarda il videoLeggi tutto
05
Set
2020
Ritratto di roberto parolari

Al via la 42esima edizione del Palio delle Quadre

Un omaggio agli operatori e ai volontari che hanno operato durante l’epidemia

Con il Palio delle Quadre numero 42 ci sarà, una tantum, una quinta Quadra: si tratta dell’azienda ospedaliera di Chiari Mellino Mellini.
Per il Palio non competitivo di quest’anno, il drappo sarà consegnato in via definitiva con una donazione all’ospedale: l’opera è stata realizzata dal pittore Luca Dall’Olio. Il sindaco Massimo Vizzardi, l’assessore alla cultura Chiara Facchetti e il consigliere per il Palio Ludovico Goffi hanno parlato di «un gesto altamente simbolico e doveroso nei confronti di medici, infermieri, ma anche volontari che hanno operato sul nostro territorio mettendo a rischio la propria vita per la vita degli altri. Anche per questo abbiamo preferito non parlare di una festa ma di una celebrazione simbolica che intende garantire una continuità dell’evento».
(IMMAGINI)

Leggi tutto
01
Set
2020
Ritratto di roberto parolari

Chiari dice addio al dottor Braga

Medico d’altri tempi, aveva 82 anni

Chiari perde un volto storico della medicina locale. Si è spento ieri, lunedì, a 82 anni il dottor Alessandro Braga, figura di riferimento, fino alla pensione, del reparto chirurgia dell'ospedale Mellino Mellini di Chiari, oggi identificato come Asst Franciacorta.
E' stato primario del Pronto Soccorso e braccio destro dell'allora primario Mario Guindani, che ne apprezzò preparazione e disposizione nei confronti di emergenze e pazienti.
Il sindaco Massimo Vizzardi ha espresso «il cordoglio di tutta l'Amministrazione comunale alla famiglia», come pure il consigliere comunale Fabiano Navoni, peraltro collega in azienda ospedaliera: «Era una persona straordinaria, sempre pronta a dialogare con pazienti e parenti. Un medico d'altri tempi che ancora oggi si interessava alla vita dell'azienda».
Lascia la moglie Silvana, i figli Massimiliano e Floriana (medico pediatra). I funerali si svolgeranno domani, 2 settembre, alle 15.
 

Leggi tutto
30
Ago
2020
Ritratto di roberto parolari

Approvato il calendario scolastico 2020/21

Scuola d’infanzia al via il 7 settembre, primarie e secondarie il 14

Il Consiglio di Istituto dell’IC “Città di Chiari” ha approvato il calendario per il prossimo anno scolastico: la data di avvio non era in discussione, con la Regione che aveva già indicato attraverso un’ordinanza del 13 agosto l’inizio delle lezioni il 7 settembre 2020 per le scuole dell’infanzia e il 14 settembre 2020 per tutti gli ordini e gradi di istruzione e per i percorsi di istruzione e formazione professionale. Restavano però da sciogliere i nodi riguardo la presenza del servizio di mensa e i relativi orari di lezione.

Leggi tutto
20
Ago
2020
Ritratto di roberto parolari

In un libro le proposte sulla scuola dopo la Covid-19

Le riflessioni di pedagogisti, medici, insegnanti e dirigenti come il clarense Rodolfo Apostoli

Edito da Gam Editrice di Rudiano nei giorni scorsi è stato pubblicato l’e-book “A Scuola dopo la Covid-19. Non torniamo indietro, andiamo avanti. Riflessioni e idee per una scuola a misura di bambini e ragazzi”, che conta tra i curatori anche il clarense Rodolfo Apostoli, ex dirigente scolastico. Il ricavato della pubblicazione sarà utilizzato per dar vita ad iniziative di formazione a favore dei bambini promosse dall’associazione Montessori Brescia. Riportiamo uno stralcio della presentazione.
«Un libro scritto a più mani nel quale può sembrare difficile trovare un filo rosso che ne unisca tutte le parti, al contrario mentre si legge appare chiaro il disegno che sorregge tutte le argomentazioni.
Ne prendono parte pedagogisti e insegnanti, medici psicologi e dirigenti scolastici. Gli occhi aperti sulla realtà e sulle esigenze dei bambini. Una visione prospettica da più punti di vista per una proposta fondata e concreta sul post corona virus. 

Leggi tutto
11
Ago
2020
Ritratto di roberto parolari

Spazio dell'ex cinema a Romeo Bosetti

Intitolato grazie a Guerino Lorini l'ex parcheggio
il parcheggio dell'ex cinema che verrà intitolato a Romeo Bosetti

La gioia più grande è quella di Guerino Lorini, 79enne che a Chiari da oltre vent'anni lavora per dare lustro ai grandi artisti sconosciuti in città e ultra noti nel resto del mondo.
E così, dopo ricerche, pubblicazioni di libri, esborsi enormi in viaggi e recupero di bibliografie, Guerino ha ottenuto la prima intitolazione di un grande, quanto semisconosciuto, artista clarense.
La piazza parcheggio dell'ex cinema-teatro di Chiari sarà intitolata a Romeo Bosetti.
Lo ha deciso l'Amministrazione comunale guidata da Massimo Vizzardi dopo anni di intercessione da parte di Lorini nelle varie Giunte.
«Voglio ringraziare l'assessore alla cultura Chiara Facchetti – ha detto Lorini – che ha compiuto un gesto che ritenevo doveroso per la città di Chiari nonché nel suo interesse: intitolare una via o una piazza a un grande artista è un dovere rispetto a tante strade intitolate a politici».
(IMMAGINI)

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Chiari