Massimiliano Magli

05
Set
2020
Ritratto di roberto parolari

Al via la 42esima edizione del Palio delle Quadre

Un omaggio agli operatori e ai volontari che hanno operato durante l’epidemia

Con il Palio delle Quadre numero 42 ci sarà, una tantum, una quinta Quadra: si tratta dell’azienda ospedaliera di Chiari Mellino Mellini.
Per il Palio non competitivo di quest’anno, il drappo sarà consegnato in via definitiva con una donazione all’ospedale: l’opera è stata realizzata dal pittore Luca Dall’Olio. Il sindaco Massimo Vizzardi, l’assessore alla cultura Chiara Facchetti e il consigliere per il Palio Ludovico Goffi hanno parlato di «un gesto altamente simbolico e doveroso nei confronti di medici, infermieri, ma anche volontari che hanno operato sul nostro territorio mettendo a rischio la propria vita per la vita degli altri. Anche per questo abbiamo preferito non parlare di una festa ma di una celebrazione simbolica che intende garantire una continuità dell’evento».
(IMMAGINI)

Leggi tutto
01
Set
2020
Ritratto di roberto parolari

Chiari dice addio al dottor Braga

Medico d’altri tempi, aveva 82 anni

Chiari perde un volto storico della medicina locale. Si è spento ieri, lunedì, a 82 anni il dottor Alessandro Braga, figura di riferimento, fino alla pensione, del reparto chirurgia dell'ospedale Mellino Mellini di Chiari, oggi identificato come Asst Franciacorta.
E' stato primario del Pronto Soccorso e braccio destro dell'allora primario Mario Guindani, che ne apprezzò preparazione e disposizione nei confronti di emergenze e pazienti.
Il sindaco Massimo Vizzardi ha espresso «il cordoglio di tutta l'Amministrazione comunale alla famiglia», come pure il consigliere comunale Fabiano Navoni, peraltro collega in azienda ospedaliera: «Era una persona straordinaria, sempre pronta a dialogare con pazienti e parenti. Un medico d'altri tempi che ancora oggi si interessava alla vita dell'azienda».
Lascia la moglie Silvana, i figli Massimiliano e Floriana (medico pediatra). I funerali si svolgeranno domani, 2 settembre, alle 15.
 

Leggi tutto
23
Ago
2020
Ritratto di roberto parolari

12 racconti tra Covid e speranza

L’ultimo lavoro di Aurora Luzzi

Dodici racconti corrono veloci lungo le 96 pagine figlie di un anno nefasto eppure ricco di speranze per i protagonisti dell'ultimo lavoro della clarense Aurora Luzzi. Il lockdown ha soltanto aiutato l'autrice che ha accelerato la conclusione del suo nuovo libro, appena uscito per Robin Edizioni. Mariti, mogli, amanti, uomini soli, donne in attesa, figli delusi, raccontati nella loro vita di ogni giorno, attraverso la fatica del vivere, l’ingiustizia del caso, l’assenza, la malattia: sono alcuni dei temi che attraversano le pagine di «Bella ciao e altre storie».

Leggi tutto
18
Ago
2020
Ritratto di Massimiliano Magli

Meeting di Rimini: Draghi guarda ai giovani

"Rischiano di perdersi: dobbiamo insegnare loro che il futuro lo si disegna a scuola"

Attesissimo intervento di Mario Draghi, ex presidente della Banca Europea, al Meeting di Rimini. L'intervento, conclusosi pochi minuti fa, ha insistito sui giovani, i più a rischio per quanto riguarda il loro futuro, dopo l'impatto del Covid. "Supereremo anche questo - ha detto - come abbiamo superato altre crisi, peraltro la via da cercare è un problema comune a tutti. Ma non dimentichiamo i giovani e non dimentichiamo, una volta superata la crisi, che a loro va insegnato che il futuro se lo devono disegnare".
In un meeting cattolico tali parole fanno chiaro riferimento alla mancanza di ideali, stimoli e al sistema di assurda semplificazione e mercificazione degli obbiettivi: come dire, va riconquistata l'idea che senza impegno la vita ripaga con la corrispondente moneta. 

Leggi tutto
11
Ago
2020
Ritratto di roberto parolari

Spazio dell'ex cinema a Romeo Bosetti

Intitolato grazie a Guerino Lorini l'ex parcheggio
il parcheggio dell'ex cinema che verrà intitolato a Romeo Bosetti

La gioia più grande è quella di Guerino Lorini, 79enne che a Chiari da oltre vent'anni lavora per dare lustro ai grandi artisti sconosciuti in città e ultra noti nel resto del mondo.
E così, dopo ricerche, pubblicazioni di libri, esborsi enormi in viaggi e recupero di bibliografie, Guerino ha ottenuto la prima intitolazione di un grande, quanto semisconosciuto, artista clarense.
La piazza parcheggio dell'ex cinema-teatro di Chiari sarà intitolata a Romeo Bosetti.
Lo ha deciso l'Amministrazione comunale guidata da Massimo Vizzardi dopo anni di intercessione da parte di Lorini nelle varie Giunte.
«Voglio ringraziare l'assessore alla cultura Chiara Facchetti – ha detto Lorini – che ha compiuto un gesto che ritenevo doveroso per la città di Chiari nonché nel suo interesse: intitolare una via o una piazza a un grande artista è un dovere rispetto a tante strade intitolate a politici».
(IMMAGINI)

Leggi tutto
16
Lug
2020
Ritratto di Massimiliano Magli

Il saluto a Enzo Pedrini

Si è spento il nostro storico collaboratore da Rovato

Se n'è andato in silenzio, al punto che 'poteva almeno chiamarmi', mi è venuto da pensare, talmente mi è arrivata tardiva e spiazzante la notizia della sua scomparsa. Come se la sua presenza fosse scontata anche ora, tanto era preziosa, tanto era impegnato il suo animo per le cose serie e belle della vita.
Enzo Pedrini, storico collaboratore della nostra redazione da Rovato, è volato via dal capoluogo franciacortino, lasciando il vuoto che lascia chiunque si sia occupato di comunità in modo profondo.
Alpino, per 15 anni alla guida dell'Ana rovatese, artista di pregio, socialista convinto, aveva 87 anni.
L'ho sentito prima che il Covid facesse il disastro che ha fatto. Avevo preso una promessa che non sono riuscito a mantenere. Lui aveva appena proposto di avviare una serie di scritti per il Giornale di Rovato, «ma io la aspetto, anche tra un paio di mesi non c'è fretta, per vedere i miei quadri. Voglio sapere cosa ne pensa».

Leggi tutto
14
Lug
2020
Ritratto di roberto parolari

«Neverendum», la protesta contro Veneto e Lombardia per le mancate autonomie

Da Castrezzato a Brescia presentato l’evento del 18 luglio

E' stata presentata al Caffè della Stampa di Brescia la manifestazione di protesta in programma il 18 luglio sotto le sedi regionali di Lombardia e Veneto. A promuoverla è l'Assemblea Nazionale Lombarda, con il coordinatore bresciano Germano Pizzi, e il movimento La nuova Costituente, rappresentato dal castrezzatese Bruno Ferretti.
Neverendum è il titolo sarcastico della manifestazione che contesta i circa mille giorni trascorsi senza riforme dopo referendum consultivo sulle autonomie di Lombardia e Veneto. Era il 22 ottobre 2017.
La manifestazione si svolgerà sabato prossimo dalle 15.30 alle 17.30.

Guarda il videoLeggi tutto
04
Lug
2020
Ritratto di mavi

Addio a Don Giuseppe Verzeletti

85 anni, era presbitero a Chiari dal 2013. 22 anni parroco a Roccafranca

Tante comunità in lutto per la scomparsa del sacerdote don Giuseppe Verzeletti, residente a Chiari dal 2013.
Ieri verso mezzogiorno, il sacerdote 85enne si è spento all'ospedale di Chiari, dove si era ricoverato per un secondo intervento programmato in pochi mesi. 
Il ricovero era stato rinviato a causa dell'epidemia, ma il sacerdote pareva in condizioni non gravi. Complicazioni hanno costretto i sanitari al ricovero in terapia intensiva ma l'intervento di emergenza non è servito. La sua pastorale più importante è stata a Roccafranca dove ha operato per 22 anni dal 1991 al 2013, mentre da 7 anni abitava a Chiari, dove operava come presbitero collaboratore per la parrocchia locale.

Leggi tutto
30
Giu
2020
Ritratto di roberto parolari

Il commosso addio ad Andrea Cominelli

Vittima di un incidente il 21 giugno scorso

Un centro storico stracolmo di motociclisti, a Rudiano, ha dato l'ultimo saluto ieri mattina ad Andrea Cominelli il 60enne centauro morto domenica 21 giugno in un incidente a Desenzano.
La Giunta, con il sindaco Alfredo Bonetti, ma anche il sindaco di Roccafranca Marco Franzelli e quello di Urago Gianluiigi Brugali, oltre a tutte le associazioni locali hanno voluto salutare per l'ultima volta il sorriso di quest'uomo.
Don Endrio Bosio ha ricordato il suo impegno con il Moto Club locale, di cui era presidente, nel coordinare il gemellaggio con la cittadina francese di Saint Colombe, ma sopratutto il suo lavoro gratuito con convegni nelle scuole dedicati alla sicurezza stradale. Nell'incidente è rimasta gravemente ferita anche la compagna Daniela Zanchi. A salutare Andrea c'erano le figlie Federica e Laura, la mamma Antonia Onorio e il fratello Pietro.
(IMMAGINI)

Leggi tutto
16
Giu
2020
Ritratto di roberto parolari

Tante emozioni per la messa di commiato di don Sergio

L'addio dell'amato parroco alla comunità di Roccafranca

Le misure di contenimento legate al Coronavirus nulla hanno potuto rispetto alle emozioni vissute domanica 14 giugno a Roccafranca, con la messa di commiato per Don Sergio Fappani.
Il parroco ha lasciato la comunità nel suo 50° anno di ordinazione e nel suo 75° anno di vita.
Il sindaco Marco Franzelli, con la Giunta, le associazioni del territorio, i rappresentanti delle forze dell'ordine e la Confraternita del Santissimo Sacramento si sono stretti in un grande abbraccio ideale al sacerdote che nel settimo anno di pastorale a Roccafranca doveva celebrare i Fistù di maggio, slittati a causa dell'epidemia.
Qualche lacrima e un accorato ringraziamento alla comunità da parte di don Sergio, a cui il sindaco si è rivolto con altrettanta riconoscenza.

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Massimiliano Magli