Massimiliano Magli

30
Lug
2013
Ritratto di Redazione

Meet up: i grillini si raccontano

In occasione del film "Sporchi da morire"

Questa sera Meet Up nella Rocca di San Giorgio a Orzinuovi per presentare la pellicola "Sporchi da morire". Un modo sufficientemente chiaro per farci capire come ci stanno uccidento lobby e politica. Presente alla proiezione anche il sindaco Ratti.

Guarda il videoLeggi tutto
26
Lug
2013
Ritratto di Redazione

Aperto il sottovia sulla Sp 72

Inaugurata l'opera legata all'autostrada Brebemi

Nuovo passo avanti nel cantiere Brebemi che ha inaugurato nelle scorse ore un altro sottovia cruciale per la viabilità locale e autostradale. Si tratta del sottopasso sulla provinciale 72 che ora è quadruplicata con due corsie per carreggiata.
Il manufatto è a poche decine di metri dal futuro casello Brebemi e ha consentito di ripristinare al meglio la viabilità sull'asse Chiari-Orzinuovi.

Leggi tutto
23
Lug
2013
Ritratto di Redazione

Notturna di corso Bonomelli

Serale di corso Bonomelli

Mentre pare che Rovato sia più preda delle polemiche politiche e delle angosce da lottizzazione, stendiamo un velo pietoso con questa magnifica immagine di corso Bonomelli. 
La nostra città merita molto di più... 

Leggi tutto
18
Lug
2013
Ritratto di Redazione

Pdl rovente: intervista a Fabiano Navoni

Il presidente del Consiglio comunale (Pdl) interviene dopo la seduta del 17 luglio
Guarda il videoLeggi tutto
15
Lug
2013
Ritratto di Redazione

Campi devastati dalla grandine

Agricoltura in ginocchio mentre la politica "cazzeggia" su chi è orango e chi no

E' un anno terribile per l'agricoltura bresciana: prima una piovosità eccezionale che ha costretto alla risemina moltissime aziende con danni enormi. Poi tempeste e grandinate come quelle del 13 luglio. Ora gli agricoltori vogliono vedere se è il caso di fare le barricate in Regione per avere gli indennizzi dovuti. 
L'attenzione ora si sposta su giovedì, visto che le previsioni parlano per quella giornata di altre importanti precipitazioni.

 

Guarda il videoLeggi tutto
03
Lug
2013
Ritratto di Redazione

Addio ad Andrea Mamé

Appeso a un filo il futuro dell'Autodromo dopo la tragedia di Le Castellet

«I privati non hanno mai avuto sconti per vicende di interesse privato, ma solo e unicamente per interventi di interesse pubblico». Mette avanti le mani il sindaco di Castrezzato Gabriella Lupatini, dopo un cambio della guardia nella gestione dell'Autodromo di Franciacorta che, se per modi è super «soft», nei fatti suona come un bel tarlo per le orecchie degli amministratori futuri. Ieri mattina, del resto, la conferenza stampa del nuovo gestore Andrea Mamè, che ha rilevato il 100% della società Franciacorta International Circuit.Ma qua ci fermiamo. Doveva procedere con tante precisazioni questo articolo e invece, invece, la tragedia avvenuta a Le Castellet ferma qui il pezzo in uscita sul nostro giornale, poiché per un'autentica maledizione l'autodromo ha perso di fresco il suo nuovo «papà», ossia il povero Andrea che ho avuto modo di conoscere personalmente e che non mancò di rimarcarmi la pericolosità della sua passione di pilota.

Leggi tutto
02
Lug
2013
Ritratto di Redazione

Aperta la sp 18

Al via la sistemazione dell'incrocio con via Rudiano
L'incrocio di via Rudiano con i lavori per la rotatoria

Ultimato il sottopasso alta velocità ferroviaria, è stata finalmente aperta la strada chiusa da fine gennaio 2013. Dopo la "passione" dei residenti e degli agricoltori, la strada torna dunque agibile e con carreggiata raddoppiata. Risezionata anche la roggia Castellana, ora finalmente pressoché innocua grazie ai guard rail sistemato a fianco strada. In fase di conclusione sono anche i lavori per la rotonda che rivoluzionerà l'incrocio a raso tra via Rudiano e la sp 18, denominato "Incrocio della morte" per i troppi gravi incidenti avvenuti sul tratto.
Le opere sono state finanziate con gli oneri di urbanizzazione del polo logistico Sma-Auchan, relativi al cosiddetto Piano di area vasta a cui aderiscono Chiari, Urago, Castelcovati e Rudiano.

Guarda il videoLeggi tutto
30
Giu
2013
Ritratto di Redazione

Notte bianca, frase fatta ma reale divertimento finalmente

A Pumenengo, paesino oltre Oglio, ci si diverte alla grande

Basta poco per divertirsi, ossia la voglia di farlo e di proporsi. A Pumenengo, paesino bergamasco a confine con il bresciano paese di Rudiano, la Notte Bianca del 29 giugno ha rappresentato l'ennesima conferma di un successo fondato sulla voglia di stare insieme. E il risultato è nella marea di gente che ha invaso strade e locali.
L'impressione è che varcando il fiume e la provicnia si arrivi a modi di vivere drasticamente più lenti in termini di consumismo e paradossalmnete più veloci in termini di emozioni.

 

Guarda il videoLeggi tutto
29
Giu
2013
Ritratto di Redazione

Aldo Busi tra panza, pediluvio e "funerai"

Aldo Busi

Decisamente spassosa questa intervista "sui generis" registratata da un amico di Aldo Busi a casa sua. A Montichiari irrompe questo videofonino che in piano sequenza non abbandona la vista dello scrittore bresciano, alle prese con calli, carne crescente e "pansa". 
Uno straordinario esempio di come un letterato non abbia nulla da temere del tempo che va, della panza che cresce, se non temere di perdere l'ironia e lo spirito di osservazione. Certo non mancano le note a dir poco trasandate, come quando accenna alle "camole" tra le dita dei piedi da destinare al ragù d'autore della serata... Frase a dir poco anoressissante anche per i più gourmand!
Poi le riflessioni sulla vanità della vita a partire dal carro funebre tanto lungo da contenere 10 bare e un frigobar ma con al seguito nessuno, se non un'auto dei vigili urbani. E lui che si candida ad andare verso la casa di riposo dirimpetto con teleferica, solo per farsi "smerdare" e poi tornare a casa. 

Guarda il videoLeggi tutto
28
Giu
2013
Ritratto di Redazione

Il Comune vince al Tar su Viale Mazzini

Interventi di tutela alle piantumazioni su viale Mazzini

Periodo d'oro per il Comune di Chiari in fatto di opere pubbliche, ricorsi e inghippi giudiziari. Il ricorso della ditta bergamasca Paccani nei confronti del Comune per l'assegnazione dei lavori di viale Mazzini è stato respinto dal Tar.
Ieri mattina, 13 giugno, la sentenza che ha negato alla Paccani almeno un indennizzo, visto che ormai non era più impedibile il procedere dei lavori a cura del Cer, consorzio romagnolo che si è aggiudicato per meno di un milione di euro l'intervento su tutto il viale.
Soddisfatti il sindaco Sandro Mazzatorta ma anche il presidente della commissione aggiudicatrice, il tecnico comunale Aldo Maifreni, che in qualità di architetto ha compilato con la commissione la replica al ricorso, scaturito dalla mancanza delle firme dell'amministratore delegato del Cer anche sugli elaborati di progetto, dove erano tuttavia presenti le firme dei progettisti.

Guarda il videoLeggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Massimiliano Magli