Roberto Parolari

22
Giu
2016
Ritratto di Deborah

Iseo a una vittoria dalla promozione

Sarà decisiva gara3

L’Argomm Iseo ha fallito il match point promozione perdendo 72-58 in casa di Vigevano e si gioca la promozione in gara3 al PalAntonietti. Poco da fare per i ragazzi di Mazzoli nella trasferta in terra pavese, il quintetto iseano non è riuscito a reggere la pressione dei padroni di casa e già al termine dei primi 20’ di gioco, chiusi sotto 45 a 26, la gara era di fatto decisa. Poco male, visto che ora Iseo avrà l’opportunità di giocarsi la partita decisiva fra le mura amiche e prendersi una promozione inattesa in partenza, ma meritata per quanto mostrato in questi mesi di campo. In gara1 coach Mazzoli ha mandato in campo il quintetto formato da Leone, Acquaviva, Azzola, Lorenzetti e Prestini, per Vigevano coach Bianchi ha risposto con Quaroni, Appen

Leggi tutto
15
Giu
2016
Ritratto di Deborah

Parking stazione, si cambia

E’ un tormentone che dura ormai da quasi un anno e che ha fatto inviperire decine di automobilisti che avevano regolarmente pagato il prezzo dell’abbonamento di parcheggio. Il parcheggio interrato della stazione, prima fiore all’occhiello dell’urbanistica clarense, con un costo risibile di un euro al giorno che favoriva l’accesso ai treni e un abbonamento ancora più conveniente, si è da tempo trasformato in una vicenda surreale.
In tanti mesi, infatti, la sbarra di accesso e custodia del parcheggio è rimasta alzata sia in entrata che in uscita. Vanificati così gli abbonamenti e anche la sicurezza, il caso è stato preso di petto dal Comune, dopo che più volte aveva tentato di risolvere il disagio contattando il gestore tecnico del parcheggio.
La vicenda sarà risolta tagliando la testa al toro, come si suol dire: verrà completamente cambiato l’accesso, rimuovendo il sistema di controllo con la sbarra.

Leggi tutto
15
Giu
2016
Ritratto di Deborah

Idroscalo: arriva il parco pubblico

Il Comune ottiene 10 mila mq di area

L’accordo era stato raggiunto lo scorso anno, quando l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Rosa Leso ed il Ministero della difesa avevano firmato la lettera d’intenti sull’utilizzo dell’area militare dell’idroscalo, che fra il 1928 ed il 1936 fu sede del Reparto Alta Velocità e successivamente era diventato un circolo con magazzini per il 6° Stormo di Ghedi.
Nei mesi successivi dalla lettera di intenti si è passati alla convezione vera e propria ed entro l’estate Desenzano riavrà il possesso di una parte dell’ex zona militare: si tratta di circa 10mila metri quadrati del parco, un’area a forma di «L» con una striscia che da viale Motta raggiunge il lago e comprende anche l’edificio del custode.
In questa area l’Amministrazione vorrebbe creare un parco pubblico: la bozza di progetto è in attesa del via libera definitivo della Soprintendenza, poi verrà presentato in Consiglio comunale per la variazione al piano delle opere pubbliche.

Leggi tutto
28
Dic
2015
Ritratto di Deborah

Macogna, attivisti sotto il Broletto

Continua la lotta alla discarica

La diffida non basta e gli attivisti anti discarica hanno voluto ribadirlo un’altra volta, ancora con più forza, sotto le finestre di Palazzo Broletto sede della Provincia, l’ente che di fatto autorizzò la Drr a conferire rifiuti inerti nell’are della Macogna. Si tratta dell’ultimo aggiornamento sul caso della Macogna, l’ex cava che dovrebbe accogliere 1,35 milioni di metri cubi di rifiuti conferiti dalla Drr e che si trova incastonata fra i quattro Comuni di Berlingo, Rovato, Travagliato e Cazzago San Martino.

Leggi tutto
22
Dic
2015
Ritratto di Deborah

Continua la marcia di Iseo

Nona vittoria di fila

Basket Iseo: Leone 18, Del Barba 2, Arici 3, Acquaviva 10, Lorenzetti 14, Ghitti, Cancelli 2, Saresera 3, Prestini 13, Azzola 5, Bonvicini ne, Crescini 3. Allenatore Mazzoli.
Nuova Olympia Basket Voghera: Turini ne, Buzzin ne, Banin, Finazzi 8, Ogliaro 2, Villani ne, Becerra 12, Serafin 7, Furlanetto 11, Sanlorenzo 4, De Spuches ne, Cristelli 8. Allenatore Petitti.
Arbitri: N. O. Dragoi di Carate Brianza e V. Castellano di Legnano.
Note: parziali 19-13; 33-18; 53-30; 73-52. Tiri da due Basket Iseo 19/41, Olympia Basket Voghera 16/43. Tiri da tre Basket Iseo 9/25, Olympia Basket Voghera 3/16. Tiri liberi Basket Iseo 8/10, Olympia Basket Voghera 11/18. Rimbalzi Basket Iseo 46, Olympia Basket Voghera 33. Assist Basket Iseo 17, Olympia Basket Voghera 8. Palle perse Basket Iseo 16, Nuova Olympia Basket Voghera 16; Palle recuperate Basket Iseo 3, Olympia Basket Voghera 3. Nessun giocatore uscito per falli.

Leggi tutto
10
Ago
2015
Ritratto di Redazione

Italiano si fa profugo e chiede alloggio

Disoccupato con moglie e cinque figli... Ma viene allontanato

Un gesto forte ed eclatante, non il primo da parte sua, per forzare lo Stato a dare risposte, reali, all’emergenza sociale che sta vivendo, e come lui vivono tanti altri italiani che in questi anni di dura crisi hanno perso via via il lavoro, la casa, i propri risparmi e la possibilità di offrire alla propria famiglia una vita dignitosa. Una situazione grave che non trova risposte esaurienti da parte delle istituzioni, che passa quasi nel silenzio di casi che si ripetono con emblematica ripetitività, portando a volte a soluzioni estreme.

Leggi tutto
10
Lug
2015
Ritratto di Redazione

Pedrocca, un futuro alla greca

Nuvole nere sul futuro della squadra

Domenica 27 aprile con il pirotecnico pareggio in casa del Rigamonti Castegnato, nella trentesima giornata del girone C del campionato di Eccellenza, la Pedrocca ha ottenuto la salvezza matematica al termine di una stagione caratterizzata da tanti alti e bassi. Un epilogo felice, con i giocatori che a fine gara salutavano i propri tifosi dal centro del campo sollevando uno striscione che riportava la scritta “6 stato un grande presidente, siamo fieri di te”. Uno striscione dedicato a chi la Pedrocca l’aveva fatta crescere e portata dalla Terza categoria fino all’Eccellenza, il presidente Bepi Gilberti dopo tanti anni aveva deciso di passare la mano. Lo faceva dopo un campionato chiuso al nono posto con 37 punti e dopo stagioni stupende che avevano riportato la squadra della frazione di Cazzago dalla Prima all’Eccellenza, dove era arrivata a sfiorare i playoff nella stagione 2013-2014  quando chiuse quinta a pari punti con il Vallecamonica.

Leggi tutto
15
Mag
2015
Ritratto di Redazione

Cinque candidati per la poltrona da sindaco

Cinque candidati per una poltrona
Fuori Fulvio Baresi e Roberto Toninelli
di Roberto Parolari
Cinque candidati sostenuti da 12 liste, questi i protagonisti della corsa alla poltrona di sindaco della capitale della Franciacorta che inizierà nel primo turno del 31 maggio prossimo, con possibile ballottaggio che si terrà il 14 giugno. Proprio il doppio turno rappresenta la grande novità di queste elezioni amministrative, è la prima volta che a Rovato si vota con questa formula.

Leggi tutto
08
Apr
2015
Ritratto di Redazione

Martinelli, candidatura confermata

Il sindaco uscente si ripresenta

I cittadini di Rovato ora sanno quando dovranno presentarsi ai seggi e decidere chi guiderà, si spera per tutto il mandato, la loro città. La tornata elettorale ha infatti ora date certe, dopo che il Ministro degli Interni Angelino Alfano ha approvato il decreto che istituisce l’election day in domenica 31 maggio, con il ballottaggio eventuale tra i due candidati con il maggior numero di voti, che non hanno però superato il 50% dei suffragi, che si svolgerà il 14 giugno. Certo, la data scelta non è andata giù a tutti, vista la vicinanza al 2 giugno che potrebbe diminuire l’affluenza.

Leggi tutto
02
Mar
2015
Ritratto di Redazione

Macogna, la discarica si fa

Il Tar ha dato il via libera

Sarà sicuramente un tema forte del dibattito elettorale per i Comuni di Rovato e Travagliato, entrambi commissariati e vicini alle nuove elezioni, come lo è già stato in passato, ma sarà soprattutto un problema che i cittadini ed il territorio della Franciacorta si trovano ancora una volta ad affrontare. Il 19 febbraio scorso il Tar di Brescia ha reso nota la sua decisione di revocare la sospensiva, emessa dallo stesso tribunale nel novembre del 2014, che congelava l’autorizzazione concessa dalla Provincia di Brescia all’azienda Drr di Buffalora per la discarica di rifiuti inerti su un’area di 100mila metri quadrati alla Macogna. Un colpo duro per i quattro Comuni di Berlingo, Cazzago San Martino, Travagliato e Rovato che da anni si battono per fare dell’area un Plis, parco locale di interesse sovracomunale, e che avevano fatto ricorso contro la società Drr e la Provincia.  

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Roberto Parolari