Il Giornale di Chiari

17
Nov
2022
Ritratto di roberto parolari

Toni Capuozzo a Castrezzato

Presenterà il suo libro "Balcania" il 24 novembre

Nuova tappa bresciana per il giornalista e scrittore Toni Capuozzo che giovedì 24 novembre alle 20.30 sarà a Castrezzato dove, presso la sala consiliare del Comune, presenterà il suo ultimo libro: “Balcania. A trentanni dall'assedio di Sarajevo”. 
Si tratta di un libro che viaggia sul filo dei ricordi dell'autore, che per dieci anni ha seguito da inviato per la televisione i conflitti della ex Jugoslavia. In esso si trova lo stupore di una guerra europea, sotto casa, e il tentativo di trasformare le notizie in racconti capaci di spiegarla meglio di tante analisi geopolitiche. Nel libro Capuozzo parla dell'assedio della città bosniaca, il più lungo mai avvenuto in Europa nel secolo scorso, con la morte quotidiana, le strategie di sopravvivenza, i giardini trasformati in cimiteri, l'ospedale psichiatrico come unico luogo inevitabilmente multietnico della Bosnia. 

Leggi tutto
04
Nov
2022
Ritratto di mavi

Al Prealpino il Memorial Malaguzzi

Terzo posto per i ragazzi del Volley Rudiano 1992

Sabato 9 e domenica 10 ottobre la palestra di Rudiano ha ospitato il secondo Memorial Eugenio Malaguzzi che ha visto la partecipazione dei padroni di casa del Volley Rudiano 1992 e le squadre del Volley Prealpino, del Volley Bassa Bresciana e della Tonoli Montichiari. Una manifestazione che si è disputata con una splendida cornice di pubblico e che si è conclusa con il successo del Volley Prealpino, che ha superato al tiebreak dopo una sfida punto a punto i ragazzini della Tonoli Montichiari. 
Nella finalina per i ragazzi del Volley Rudiano 1992 hanno battuto il Volley Bassa Bresciana Azzano.
Ecco il commento del sindaco Alfredo Bonetti sulla bella giornata di sport vissuta a Rudiano: «Fine settimana di grande livello agonistico quello appena trascorso! 

Leggi tutto
24
Ott
2022
Ritratto di roberto parolari

Addio a Littorio Mazzatorta

Era il padre del sindaco emerito di Chiari e senatore Sandro Mazzatorta

Si è spento oggi Littorio (Franco) Mazzatorta, padre di Sandro Mazzatorta sindaco per due mandati fino al 2014 della città di Chiari nonché senatore della Repubblica. Lascia nel dolore la moglie Luciana, i figli Franca con Amilcare e Sandro con Monica, i nipoti Jacopo e Sofia. Littorio Mazzatorta aveva 89 anni. Ora riposa alla Casa del Commiato in via Rudiano 20 e martedì 25 ottobre, nel pomeriggio, la salma verrà accompagnata al tempio crematorio. 
Al sindaco e ai famigliari vanno le più sentite condoglianze da parte della nostra redazione.  
 

Leggi tutto
11
Ott
2022
Ritratto di roberto parolari

Romano, eterna gioventù

Stasera un altro appuntamento con la guida... Dove andiamo...
Il punto interrogativo lo tengo in tasca e nella mente... è tutto mio poiché fingo di conoscere ogni dettaglio del viaggio.
Una rata (ovvero un'erta in dialetto bresciano) scende verso un ristorante con una grande veranda.
Veniamo da giorni di chiacchiere, confidenze, battute...
Abbiamo visitato anche ristoranti stellati, spesso piccolissimi con ambientazioni degni di una casetta dove l'ultimo tavolo lo trovavi nel sottoscala. Altre volte abbiamo trovato castelli.
Siamo in viaggio stampa in Francia, a Nevers, per l'Hexagone terra persino più cardiaca di Parigi, perché più popolana e meno industrializzata.
Serata con la bourguignonne di lumache... le vedi ancora friggere nella spirale di fori dove vengono rannicchiate dagli chef...

Leggi tutto
20
Set
2022
Ritratto di mavi

Chiari, Teatro Sant’Orsola: avviata la procedura d’appalto

Sarà un edificio ad “emissioni zero”

Il Comune di Chiari ha avviato la procedura di appalto per la riqualificazione del Teatro Sant’Orsola, un progetto di capitale importanza fortemente voluto dalla Giunta del sindaco Massimo Vizzardi che verrà finanziato con circa 3milioni 800mila euro dal Comune. Il finanziamento è stato approvato a luglio in Consiglio Comunale. La gara d’appalto, come da prassi dato l’importo dell’opera, verrà eseguita dal C.U.C., il Centro Unico di Committenza della Provincia di Brescia.

Leggi tutto
18
Set
2022
Ritratto di roberto parolari

Addio a Cesare Salvetti

Persona di riferimento della politica locale, aveva 55 anni

Chiari in lutto per la perdita di Cesare Salvetti, 55 anni, personaggio di riferimento della politica locale.
E' scomparso il 15 settembre e i funerali si svolgeranno domani, 19 settembre, alle 15.
Malato di cancro da tempo, il suo corpo non ha retto al male del secolo, nonostante sino all'ultimo abbia dedicato se stesso al lavoro e alla passione politicPunto di a.
Salvetti era anima del Pd di Chiari da tempo e, dal 2016 al 2018, ne era stato anche il segretario locale. Sin da giovane il suo spirito radicale e progressista ne aveva animato l'impegno, trovandolo militante sempre e a prescindere in ogni contesto. Lascia la moglie Silvana e la figlia Marina.
Sensibilità, impegno politico, sociale e sindacale sono le doti che la locale sezione Pd ha evidenziato nel ricordare Cesare.
Salvetti aveva lavorato per la Candy, Supermedia e recentemente era impiegato nel complesso Dalmine a Bergamo, al controllo impianti.

Leggi tutto
11
Set
2022
Ritratto di roberto parolari

Rosso è il cielo sopra Chiari

La Quadra di Villatico si prende il Palio

La 44a edizione del Palio delle Quadre è andata ai rossi di Villatico che hanno avuto la meglio sui verdi di Marengo, terzo posto per Zeveto e quarto per Cortezzano. Per Villatico il successo nella staffetta, che si snoda lungo il percorso nel centro storico che caratterizza la processione del Venerdì Santo, ha voluto dire anche l'assegnazione in via definitiva del Palio disegnato da Luca Dall'Olio, il più “longevo” di sempre visto che è stato messo in “palio” nel 2016 e non era ancora stato aggiudicato, complice anche il fatto che l’edizione 2020 ha avuto solo valore simbolico.
(IMMAGINE)

 

Guarda il videoLeggi tutto
09
Set
2022
Ritratto di roberto parolari

La parrocchiale è rinata

Mezzo milione di euro tra offerte e finanziamenti

La comunità di Rudiano è in festa per la coronazione di un sogno architettonico. Il recupero degli esterni e della copertura della parrocchiale con un investimento da 500 mila euro, cui si sommano interventi di restauro alle opere d'arte. 
Alle 18 di domani interverrà alla celebrazione, guidata dal parroco don Endrio Bosio, anche il vicario generale della diocesi Gaetano Fontana.
E' infatti straordinario il risultato ottenuto, anche grazie a una cordata di sostegno di imprenditori locali che ha consentito di raggiungere rapidamente la soglia per l'inizio dei lavori. 
C'è chi come le famiglie Scalvini e Aceti hanno finanziato il recupero del prezioso dipinto a olio su tela del pittore Enrico Scuri (Bergamo, 1805 – 1884, restauro di Luciano Manara ed Enrico Perni) o chi, come le famiglie Bonetti e Facchetti, hanno stanziato somme per altre porzioni di lavori per ricordare il marito Dario e il figlio Gianmario. 

Leggi tutto
30
Ago
2022
Ritratto di mavi

Accoglienza, integrazione e fair play nel nome dei Lions

Il “Campo dei Laghi” 2022 ha portato a Chiari 12 giovani di diverse nazionalità: per loro un'esperienza indimenticabile

Il “Campo dei Laghi” 2022 ha portato a Chiari 12 giovani di diverse nazionalità: per loro un'esperienza indimenticabile     La ragazza arrivata dalla provincia di Milano, come profuga ucraina ospite del comune di Lacchiarella, proprio in occasione dell'avvio del campo ha compiuto 15 anni. Per lei è stato fatto uno strappo alla regola visto che l'età minima per poter partecipare, come vuole il regolamento italiano, è di 17. Del resto una delle mission del “Campo dei Laghi”, che con l'edizione 2022 spegne 9 candeline, è concedere un'occasione, che sta al fortunato beneficiario saper cogliere nel migliore dei modi: così è stato per la giovane ucraina e per tutti gli altri adolescenti che hanno partecipato ai dieci giorni di incontro e confronto tra giovani di diversa nazionalità promosso dal distretto 108 IB2 Bergamo-Brescia-Mantova con il supporto dei distretti IB3 e IB4.

Leggi tutto
22
Ago
2022
Ritratto di mavi

Presentata la Microeditoria, si farà dall’11 al 13 novembre

«Un ponte di libri» è il tema della Rassegna

«Nel Seicento si riuscivano a pubblicare a stento 50, 60 copie di un libro, ma quei libri ce li abbiamo ancora oggi e li possiamo leggere nelle biblioteche. Come resteranno a lungo anche le piccole tirature di oggi. Invece le mie audiocassette di musica classica e i floppy disc con i miei studi universitari sono ormai pressoché compromessi dopo poco più di vent'anni». 
Se servisse un messaggio efficace a favore del libro, e del libro di carta, quello del docente medievalista Gabriele Archetti non farebbe una piega. Il presidente di Fondazione Cogeme ha pronunciato questo esempio a fianco del sindaco Massimo Vizzardi che ha tenuto a battesimo la presentazione della ventesima edizione della Rassegna della Microeditoria italiana.
Un'ode al libro dei libri, ossia quello cartaceo, che rappresenta ancora oggi un riferimento imprescindibile per garantire la tradizione della cultura.

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Chiari