Massimiliano Magli

30
Lug
2021
Ritratto di roberto parolari

Presentato il Banco del Riuso a Lograto

Il progetto di Fondazione Cogeme promuove l'economia circolare

Ci sono la biciclettina del vicino di casa, il frigorifero troppo piccolo perché la famiglia si è ingrandita, un soprammobile non più utile, come pure oggetti di bricolage, arredi, giocattoli e tanto altro ancora. E' il supermercato delle cose utili ma gratuite, frutto del Banco del riuso che Fondazione Cogeme promuove da alcuni anni e che sabato 24 luglio è stato presentato a Lograto.
Il progetto è in realtà debuttato lo scorso autunno, ma causa Covid ha finito per essere presentato soltanto lo scorso luglio a Castello Morando, in via Fratti. Al progetto collaborano anche Cauto (Cooperativa sociale) e Coldiretti.
Alla presentazione sono intervenuti il sindaco di Lograto Gianandrea Telò, i colleghi di Berlingo Fausto Conforti e di Maclodio Simone Zanetti, ma anche Antonio Caporizzo della Fondazione «Conti Lydia e G.G. Morando», Dario Lazzaroni, presidente di Cogeme, e Gabriele Archetti a capo di Fondazione Cogeme. 

Leggi tutto
27
Lug
2021
Ritratto di roberto parolari

Multe per disco orario: è protesta

Residenti e commercianti contrari: "E a questo servirebbero i vigili?"

Crisi di nervi di mezza estate ieri mattina di fronte al comando di Polizia locale di Chiari, per automobilisti e qualche residente, tra cui anche alcuni esercenti. Proprio un commerciante ieri mattina ha diffuso alcune foto per contestare, per quanto legittima e in applicazione inoppugnabile delle norme, la decisione della Polizia locale di «setacciare» viale Cadeo con taccuino delle multe alla mano.
A ricevere la multa è stato chi, anche solo per dimenticanza, non aveva esposto o aggiornato il disco orario. Le multe sono state appioppate a diverse vetture e, nonostante le proteste di alcuni automobilisti, i due agenti di Polizia locale hanno proseguito nel loro lavoro.
Una questione di principio? 

Leggi tutto
20
Lug
2021
Ritratto di roberto parolari

L'arte per combattere il degrado della stazione

13 murales dell’artista Napal colorano lo scalo clarense

È uno dei cimenti più importanti di sempre, nel tentativo di ridare adeguato decoro alla stazione ferroviaria di Chiari, da anni preda di un degrado che sembrava irreversibile, ma che è ancora possibile riscattare. Il Comune, in occasione di «Chiari capitale del libro», ha inaugurato con l'artista romano Napal ben 15 murales realizzati sulla parete a ovest, a ridosso del binario 3. Il progetto è stato studiato con la Rassegna della Microeditoria per valorizzare un'area critica come lo scalo ferroviario, oggetto da oltre 20 anni di tentativi di recupero.
Un incontro tra arte urbana e letteratura un modo per lasciare un segno indelebile della bellissima avventura di «Chiari prima capitale italiana del libro» in uno dei luoghi più delicati della città. 

Leggi tutto
30
Giu
2021
Ritratto di roberto parolari

Il comandante Garofalo va in pensione

Era arrivato a Chiari nel 1982

E' scoccata la pensione per il comandante della Polizia Locale di Chiari Michele Garofalo.
Con poco più di 62 anni ha sfruttato Quota 100 per riposarsi al soldo dell'Inps, dopo quasi 40 anni di impegno come agente di Polizia Locale.
Arrivò a Chiari l'1 giugno del 1982.
«In quell'anno – spiega Garofalo – arrivammo alla quota di sette vigili urbani e fu istituito il corpo di polizia. Da allora posso dire di aver soltanto avuto grandi soddisfazioni nonostante difficoltà e imprevisti. Per questo voglio ringraziare tutti gli amministratori che mi hanno affiancato e la comunità che ha sempre collaborato con il nostro corpo di Polizia. Sono onorato di aver servito Chiari».

Leggi tutto
16
Giu
2021
Ritratto di roberto parolari

Ciclabile del Santellone pronta a partire

Presentato il progetto a proprietari e cittadini

Pista ciclopedonale ai blocchi di partenza per il Santellone di Chiari. Il borgo periferico più grande della cittadina attendeva da anni la realizzazione di tale infrastruttura, in grado di mettere al sicuro l'accesso all'abitato. E il momento è arrivato: il progetto esecutivo è finalmente realtà e nei prossimi giorni saranno assegnati i lavori, con decine di piccoli espropri tra agricoltori e proprietari di casa, visto che verrà allargato il nastro d'asfalto per far spazio alla pista.
La direttrice in questione è via Pontoglio, passa in pieno centro al Santellone e ne è pertanto la spina dorsale.

Leggi tutto
07
Apr
2021
Ritratto di roberto parolari

Addio al Geodetico di via Ss. Trinità

Al suo posto verrà costruito un moderno palazzetto a costo zero

Marcia trionfale sul fronte delle energie alternative per il Comune di Chiari. Dopo i maxi interventi sul polo delle primarie, quello in corso sul polo delle secondarie e quello promosso sul complesso museale di piazza Zanardelli (con benefici per milioni di euro), il Comune mette in campo anche l'intera trasformazione del pallone geodetico di via SS. Trinità, a attuale sede per i vaccini anti Covid – 19. Nei giorni scorsi è stato confermato un finanziamento per 600 mila euro a fondo perduto tra i contributi del Gse e di Regione Lombardia. Il Comune in pratica ci metterà le briciole, poche migliaia di euro.
Il progetto prevede la demolizione di un complesso ormai ampiamente superato, trasformandolo di fatto in un palasport secondario rispetto all'altro, costruito oltre 20 anni fa e adiacente al palazzetto principale.

Leggi tutto
05
Mar
2021
Ritratto di mavi

Negativo e non "negative": perde l'aereo

E' accaduto a una 22enne di Acquafredda diretta a Londra

Invece di «negativo» doveva esserci scritto l'equivalente inglese «negative». E' per questo che venerdì scorso Veronica Veronesi, 22enne di Acquafredda, è stata rispedita a casa dalla British Airways davanti al «gate» per l'imbarco a Linate. Era diretta in Inghilterra, ma quando gli steward di terra le hanno detto che il certificato dell'Ats con la parola «negativo» andava tradotto in inglese non ci ha creduto. 
Dopo attimi di smarrimento ha tentato l'impossibile con la burocrazia italiana: ha chiesto ad Ats la versione inglese. 
Figuriamoci, in Italia una richiesta di pochi minuti normalmente nemmeno viene presa in considerazione. E invece Ats manda dopo poco anche la versione inglese del tampone di Veronica.
Tutto ok? Macché, ormai il check-in è chiuso e non si si può imbarcare alla volta di Londra per il volo fissato alle 12.15. 

Leggi tutto
01
Mar
2021
Ritratto di roberto parolari

Addio a Pietta

Candidato sindaco, consigliere e ricercatore

Si è spento nella notte tra sabato e domenica Pietro Giorgio Pietta, volto illustre della politica bresciana e della scienza alimentare.
Aveva 82 anni ed è stato per anni membro del Cnr, nonché volto televisivo in Rai dove spiegava i benefici di una dieta salutare. Numerosi i libri da lui pubblicati su questo argomento. L'uomo sarebbe morto serenamente nel sonno, per un malore improvviso.
Pietta era un politico attivo, ma sempre dietro le quinte, anche a fronte del suo impegno professionale.
Balzo agli onori delle cronache quando si candidò per il centro-destra come sindaco a Chiari nel 2009, ma la sua mossa, concordata nel direttivo locale, non andò giù alla direzione provinciale che finì per rimuoverlo e per candidare Luca Seneci, poi sconfitto da Sandro Mazzatorta.
E proprio con Mazzatorta fu consigliere comunale, senza mai distogliere il suo impegno dalla scienza e dalla letteratura in ambito alimentare.

Leggi tutto
24
Feb
2021
Ritratto di Massimiliano Magli

Cordone sanitario come nelle peggiori epidemie africane

Ma ci sono i vaccini per fare promesse a Bergamo e cordonare Roccafranca, Rudiano, Urago d’Oglio, Pontoglio, Palazzolo s/O, Capriolo, Paratico, Iseo?

Sembra di rivedere un film: chiudono Castrezzato con zona rossa mentre i "buoi", alias virus, sono già scappati e il virus è ovunque. Adesso una trovata ancora più curiosa: un cordone sanitario da Roccafranca a Sarnico... Ma per arginare cosa e soprattutto con quali vaccini? In un paese nel quale il tracciamento è andato a farsi fottere che senso hanno queste misure se non quelle di confondere, tanto più che di vaccini in Italia ce ne sono quantità risibili ancora oggi? Leggetevi solo le ultime due righe e capirete che è l'ennesima presa per i fondelli: per la serie, vi faremo sapere.
Ecco cosa è stato deciso:
Regione Lombardia, a seguito dell’Ordinanza n. 705 del 23 febbraio 2021, ha deciso di attuare una campagna vaccinale straordinaria per alcuni Comuni di ATS Brescia e di ATS Bergamo, al fine di creare le condizioni di “cordone sanitario” per contenere la diffusione del contagio.

Leggi tutto
21
Feb
2021
Ritratto di roberto parolari

Rogo in centro: salvi per miracolo

Una telefonata salva la vita a 7 persone

Si è salvato grazie a una telefonata, mentre aveva appena varcato la soglia della camera da letto.
Alle 23.30 di venerdì è stato un conoscente a salvare la vita di Anas Davide Mizaui, giovane odontotecnico residente in via Marengo a Chiari.
Insieme a lui, residente al primo piano del palazzo signorile della famiglia Olmi, si sono salvate altre due famiglie al secondo piano: una coppia di anziani e una coppia di genitori con due bambine.
«E' stato solo per caso che siamo tutti vivi – spiega Anas –. Tutto è partito dalla canna fumaria della stufa a pellet dell'appartamento in cui vivo in affitto da un paio di anni. Era uscito del fumo in salotto, ho pensato a un banale mal funzionamento. Così ho arieggiato e sono andato a dormire: giusto prima di addormentarmi sono stato buttato giù dal letto da quella telefonata provvidenziale. Mi sono affacciato e ho visto le fiamme alte metri sopra il palazzo».

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Massimiliano Magli