Il Giornale di Chiari

09
Set
2023
Ritratto di Massimiliano Magli

Villatico colora di rosso la 45ª edizione

Trionfo rosso al Palio delle Quadre di Chiari. Villatico vince l'edizione 45 e si porta a casa la prima edizione delle tre necessarie per aggiudicarsi definitivamente il Palio dipinto da Elisa Ramera. Lo scorso anno aveva pure vinto aggiudicandosi, dopo il terzo successo, il drappo dipinto da Luca Dall'Olio. 

Leggi tutto
27
Ago
2023
Ritratto di Massimiliano Magli

Fulmine globulare distrugge un'abitazione

Al Villaggio Paolo VI

Probabilmente una potentissima mini cella è alla base della «bomba» che a mezzogiorno ha devastato un'abitazione nel Villaggio Paolo VI e messo ko quelle di una decina di famiglie.
Una saetta è penetrata all'interno di una casa che in quel momento era occupata da padre e figlio. 
Il fulmine è stato visto rimbalzare sul tetto dai vicini. Paolo Conti, proprietario di casa, ha vissuto attimi di autentico terrore: «Cosa ho pensato? A Putin e a una bomba sull'aerobase Ghedi, tanto è stata potente la deflagrazione, che nulla ha a che fare con quella di un normale tuono». 
(IMMAGINI)
La saetta ha sfondato il tetto e ha penetrato l'intero impianto, mandando in tilt tv, internet, riscaldamento e la rete elettrica. 
Pochi istanti dopo ha preso fuoco la tenda di casa e il disastro è stato evitato per una pura casualità. 

Guarda il videoLeggi tutto
26
Ago
2023
Ritratto di roberto parolari

Si è spento Fausto Mondini

Aveva 77 anni e per 22 fu presidente dell'Avis

Castelcovati perde un pezzo della sua identità. 
Si è spento oggi, verso le 13, Fausto Mondini, tra i fondatori della locale sezione Avis nonché uomo perennemente impegnato a tutti i livelli per la comunità. Aveva 77 anni e da tempo era malato, ma i suoi acciacchi non lo hanno mai fermato. Fortissima è stata la sua determinazione nel proseguire l'impegno nel sostegno di tutto il volontariato locale. 
Marino Marini è stato il presidente Avis che seguì al suo mandato durato 22 anni: «Fu una pietra d'angolo della comunità, in grado di stimolare una crescita sociale che oggi pare lontanissima. A lui si devono ispirare tutti, dagli amministratori pubblici ai responsabili di associazioni fino ai 
cittadini». 
Aveva inoltre portato l'Antea a Castelcovati, contribuendo a mettere le basi per un'associazione pensionati che è diventata la realtà no profit più partecipata del paese. 

Leggi tutto
23
Ago
2023
Ritratto di roberto parolari

Roccafranca: nuove lamentele per il cattivo odore

Necessario fare segnalazioni a Ats e Arpa per la tutela ai cittadini

C'era un titolo di Bresciaoggi che già diceva tutto: era il 15 agosto 1994. «Troppa puzza, non si respira».
L'apertura in Cronaca era dedicata a Roccafranca e all'impatto pauroso degli allevamenti zootecnici, in particolare a quelli di maiali. Dopo quasi trent'anni la storia è la stessa, anzi è peggiorata.
E così sono tornate le segnalazioni a Comune, Ats e Arpa con la differenza che oggi quel «non si respira» ha un nome preciso: è a tutti gli effetti inquinamento atmosferico e non banale puzza ed è fuori legge. Si tratta infatti di ammoniaca che finisce per ammorbare case in un momento nel quale tenere aperte le finestre è fondamentale per ricevere un po' di refrigerio.

Leggi tutto
21
Ago
2023
Ritratto di roberto parolari

Il ricordo di Gianluigi Bocchi

Lo scorso 10 luglio è scomparso un volto molto conosciuto e rispettato dalla comunità di Roccafranca: si è purtroppo spento a 74 anni Gianluigi Bocchi, per tutti era noto come “Begia”. Gianluigi era un punto di riferimento immancabile del bar di piazza Vittoria della famiglia delle sorelle Pedrali. Spirito burbero, come è nel carattere di noi bresciani, e persona benvoluta da tutti. Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze da parte della nostra redazione.  

Leggi tutto
07
Ago
2023
Ritratto di Benedetta Mora

Rudiano: Notte Bianca da tutto esaurito

Festa fino a notte fonda tra musica, parate e street-food

Tre anni fa “Rudia's got talent”, che ha messo in luce i talenti del paese, lo scorso anno “Una notte da Queen” dedicata al famoso gruppo musicale, quest'anno è stato il turno di “Tutto in una notte”, dove a far da padroni sono stati musica, parate e street-food. Cambia il nome ma non la formula per la Notte Bianca organizzata dall'associazione di commercianti “ViviRudiano” capitanata dal patron Giuseppe Lombardi. Una formula vincente a giudicare dai numeri che, secondo le stime, sono stati a tre zeri. Sono state infatti migliaia le persone che lo scorso 22 luglio si sono date appuntamento in centro a Rudiano e che hanno assistito alla grande festa di piazza culminata con il concerto del gruppo “Gli Amici d'Alfredo 2.0”, dal 2006 impegnato a portare nelle piazze di tutta Italia uno spettacolo esplosivo, coinvolgente e di qualità, che va a toccare un pò tutto il repertorio di Vasco Rossi, dai vecchi successi storici fino ai brani più recenti.

Leggi tutto
28
Lug
2023
Ritratto di roberto parolari

Flower Power a Roccafranca

Sabato sera dalle 20 la seconda edizione

Sabato 29 Luglio, a partire dalle 20, Roccafranca accoglierà seconda edizione di Flower Power che vede come principali promotori i commercianti in collaborazione con il Comune di Roccafranca. Lungo le strade del paese saranno presenti stand di commercianti, bar e ristoratori ma anche mercatini con hobbisti e collezionisti. In attesa dei Festoni del 2025, ci sarà anche un'anteprima delle fiorite tipiche delle feste quinquennali: grazie al lavoro di tanti volontari, il centro storico sarà decorato di «piantìline».

Leggi tutto
27
Lug
2023
Ritratto di roberto parolari

Presentata la XXI° edizione della Rassegna della Microeditoria

Si terrà dal 3 al 5 novembre e avrà come partner internazionale il Marocco

Diventa per la prima volta internazionale la Rassegna della Microeditoria in Villa Mazzotti a Chiari.
Ieri mattina in Sala Repossi è stata presentata la nuova edizione, la ventunesima, da volti che sono parte della storia di questo evento. In primis quelli di Daniela Mena (direttrice artistica) e Paolo Festa, presidente dell'associazione organizzatrice L'Impronta. Sono i «genitori» di questo evento, che quest'anno avrà come partner internazionale lo Stato del Marocco, grazie al gemellaggio presentato ieri con il console Mohammed Lakahl.
«La scelta del Marocco come primo paese ospite invitato a questo evento riflette gli ottimi rapporti di amicizia e la proficua collaborazione che esistono tra il nostro Regno e la Repubblica italiana – ha commentato il console -, nonché il ruolo della cultura come leva strategica per lo sviluppo delle relazioni tra i nostri due Paesi amici».

Leggi tutto
23
Lug
2023
Ritratto di roberto parolari

Lunedì 24 luglio l'incontro pubblico dedicato al mondo del volontariato

Lo organizza in Villa Mazzotti la sezione di Chiari della Croce Bianca

Domani sera alle 20 in Villa Mazzotti si terrà un incontro pubblico dedicato al valore e all'importanza del mondo del volontariato. L'incontro è aperto a tutti coloro che vogliono partecipare. Ad organizzarlo la sezione di Chiari della Croce Bianca.
Intitolato “L'attività di volontariato al servizio della collettività: realtà e prospettive”, l'incontro informativo verrà introdotto da Enrico Zampedri, vicepresidente vicario della Croce Bianca di Brescia, a cui seguiranno i vari interventi che vedranno protagonisti Nicoletta Marciano, direttore del distretto Oglio Ovest di Asst Franciacorta, Marco Betteri e Fabio Arrighini, rispettivamente direttore e coordinatore infermieristico dell'Aat della Provincia di Brescia, e Vincenzo Tresoldi, presidente di Faps e Croce bianca Milano e vicepresidente della rete nazionale Misericordia e solidarietà. 

Leggi tutto
21
Lug
2023
Ritratto di roberto parolari

Sede carabinieri, si parte

Appalto in arrivo e lavori a breve

La sede di Compagnia dei carabinieri di Chiari va in appalto. Lo scorso 18 luglio è stata presentata l'operazione che migrerà l'Agenzia delle entrate in centro storico, per poi rigenerare il comparto di via Rota. 
Gli uffici clarensi dell’Agenzia delle Entrate, a nemmeno 300 metri dall'attuale caserma, si sposteranno al Centro di Aggregazione Giovanile in viale Bonatelli. 
Un trasloco strategico perché nell’immobile liberato dall’Agenzia delle Entrate nascerà la nuova sede di Compagnia, per cui la Giunta ha saputo intercettare ben 5 milioni di euro a fondo perduto, provenienti dal Pnrr sull’asse comunitario riservato alla Rigenerazione Urbana. Un successo arrivato grazie al progetto, redatto internamente dall’Ufficio Tecnico comunale, che punta alla generale riqualificazione del patrimonio comunale e alla rigenerazione del comparto di via Rota, anche in senso urbanistico. 

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Chiari