Il Giornale di Iseo e del Sebino

03
Lug
2014
Ritratto di Redazione

Alpeggio, passione libera per il silter

La storia di Giacomo Romelli

Sono andato a trovare una splendida persona in Bazena.
Si tratta di Giacomo Romelli.
Un ex presidente dei produttori di silter che per la passione per il proprio lavoro ha deciso di uscir dal consorzio creando un formaggio a suo modo, senza sottostare a nessun regolamento .
Trovo subito un ottimo feeling con lui.
Lui legge passione nei miei occhi e inizia a raccontarmi per filo e per segno come produce il suo formaggio.
Mi mostra il suo Alpeggio di 200 ettari con 160 capi... un paradiso terrestre.
Per non parlar del suo burro d'alpeggio dal colore d'orato e dal gusto intenso.
Un altro pianeta paragonato a quello centrifugato delle grosse distribuzioni.
Impariamo a mangiar prodotti locali, nostrani e genuini (le nostre zone ne sono ricche)
E lasciam perder i prodotti industriali poveri di gusto e ricchi di sostanze chimiche che ci riempiono d' intolleranze.
Alla prossima avventura!

Leggi tutto
25
Giu
2014
Ritratto di Redazione

Sotto i portici cena la solidarietà

Raccolta fondi per i minori in difficoltà, dall'Africa a casa nostra

Cena sotto Il Portico, lunedì 23 Giugno. La serata splendida con un po’ di refolo rammenta che per le iniziative belle e benefiche anche Domineddio ha un occhio di riguardo.
Persone belle, classe con il tocco di fino.
I tavoli tutti occupati, sedie con il fiocco colorato, centocinquanta commensali, e considerato che questo è da diversi anni significa che l’iniziativa ha ottenuto il consenso della Comunità e con solerzia si prenota per non mancare alla serata.

Leggi tutto
02
Mag
2014
Ritratto di Redazione

La Banda di Iseo e il progetto Iris

Il progetto Iris nasce dalla collaborazione tra L'Associazione Artistico Culturale "Iris... dai piedi dell'arcobaleno", il Comune di Iseo e la Banda Cittadina di Iseo. Grazie al queste tre realtà il 9 maggio si terrà ad Iseo la Festa dell'Europa in collaborazione con il Parlamento Europeo. Saranno 3 giorni all'insegna dello scambio culturale e della conoscenza, con tante occasioni di confronto e tanta musica.
Sarà possibile assistere all'esibizione della banda cittadina il 10 maggio in Piazza Garibaldi alle ore 16.00 (con noi ci sarà anche la junior band dell' Accademia Musicale "Aureliano Bettoni"); per questa iniziativa abbiamo realizzato inoltre una clip di 6 minuti circa girata per le vie di Iseo, con l'intento di presentare a video la regola fondamentale di qualsiasi gruppo musicale: quando in un gruppo c'è unione, "E' tutta un'altra musica". Il video verrà presentato il giorno 9 maggio in Castello Oldofredi..
 

Leggi tutto
01
Apr
2014
Ritratto di Redazione

"Trocoi", bandiera e pallone di calcio

di: 

Questa fotografia di gruppo, scattata all'Oratorio Salesiano, fissa nella memoria dei lettori  i volti di ragazzi di Iseo, presenti negli  anni 1920 -'30 con i loro Sacerdoti.E' difficile individuare nel gruppo fisionomie riconoscibili di  giovani iseani di allora, da poter indicare con nome o cognome. Al cronista interessano però alcune considerazioni sull'ambiente di quel tempo, raccontato e descritto con verità dall'obiettivo della macchina professionale del fotografo.
Il gruppo è raccolto nel cortile polivalente dell'oratorio, diviso allora in due parti da un vialetto di devozione e di invito ad una sosta in preghiera nella cappella di Maria Ausiliatrice, ricavata a contatto e con fondale a ridosso delle mura del castello, demolite poi nel 1950-'51.

Leggi tutto
17
Mar
2014
Ritratto di Redazione

Mercato libero e libera fede

Ci si chiede da molto tempo del degrado morale ed economico del Paese Italia, e perciò stesso anche delle Comunità che compongono il nostro Paese.
A mio avviso si può in parte trovare nella “Lettera firmata” inviata a un periodico locale, in polemica con Legambiente e inerente al ventilato Supermercato a Covelo e che termina con il parcheggio sotto l’Oratorio. Primo fatto: «i soggetti attuatori», come si autodefiniscono, per l’importanza dei temi trattati avrebbero il dovere di dichiararsi con nome e cognome, anche se chi volesse sapere chi sono, come da regolamento, può rivolgersi al responsabile del mensile, ma cosi almeno momentaneamente si nasconde la faccia.    

Leggi tutto
05
Mar
2014
Ritratto di Redazione

Uno spettacolo con le donne per le donne

In occasione della Festa della Donna, il Centro Italiano Femminile (C.I.F.) di Lovere propone per il pomeriggio di domenica 9 marzo 2014 la commedia dialettale in tre atti "Ol pröföm de moér" di Silvia Donadoni.
Lo spettacolo, rappresentato dalla compagnia "La Combricola di Gino Gervasoni'' di Gazzaniga aderente al ducato di Piazza Pontida, si svolgerà presso il cinema-teatro Crystal (via Valvendra, 15 a Lovere) con inizio alle ore 15:00. Ecco la trama: siamo negli anni venti, la vita di una coppia borghese, sposata da diversi anni, scorre tranquilla sui binari di una composta normalità, sconfinando qualche volta nella noia. Un veglione galeotto al "Notti d'Oriente", al quale i nostri protagonisti si recano mascherati all'insaputa uno dell'altra, sarà l'inizio di un incalzante girotondo di equivoci, tranelli e sospetti, nel quale sarà coinvolta anche la coppia di fidanzati domestici che presta servizio a casa loro.

Leggi tutto
24
Gen
2014
Ritratto di Redazione

Nuovo anno e propaganda elettorale

Diario Iseo
Fatti e disfatti al Bar dello Sport

Auguri e propaganda elettorale

a cura di Spartaco

Leggi tutto
17
Gen
2014
Ritratto di Redazione

Spettacolo di Teocoli in arrivo

Domani, 18 gennaio, il cinema Crystal di Lovere accoglierà lo spettacolo "Caveman" per la regia di Teo Teocoli, con traduzione di Maurizio Colombi dallo spettacolo americano che ha raccolto dieci milioni di spettatori in oltre 30 nazioni e 15 traduzioni. Lo spettacolo è arrivato in Italia nel 2008.
Per la sesta stagione consecutiva Caveman sarà ancora in scena, grazie alle richieste del pubblico, a conferma di quanto L’uomo delle caverne, con il suo spirito leggero, sia gradito ed amato nel panorama teatrale italiano. Nome d'altri tempi per questo teatro, come certi cinema cittadini. Ed è proprio così: perché è un teatro d'altri tempi, anzi il teatro tutto è d'altri tempi, e nei luoghi in cui un teatro ha resistito è presente una virtù importante. 
"Con Caveman - dicono gli organizzatori - si ride (fino alle lacrime), ci si diverte, ma soprattutto ci si riconosce".

Leggi tutto
12
Dic
2013
Ritratto di Redazione

Panettoni per un ospedale

In piazza Zanardelli a Chiari

Domenica 15 dicembre in piazza Zanardelli a Chiari, interverrà l'associazione Oasi Mamma dell'amore onlus, associazione di Paratico, con la vendita di panettoni e oggetti etnici il cui raccolto sarà devoluto a favore della costruzione di un ospedale a Oyem in Gabon. Con 3,5 euro è possibile contribuire a questa causa. L'associazione ha recentementei incontrato papa Francesco a Roma, cogliendo l'occasione per presentare questo nuovo progetto. 

Leggi tutto

Pagine

Abbonamento a RSS - Il Giornale di Iseo e del Sebino